Connect with us
Pubblicità

Trento

Matteo Salvini a Pinzolo: «Sindaco di Trento fra i pochissimi a rifiutare i fondi per “Scuole Sicure”»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Oggi il ministro dell’interno Matteo Salvini ha presentato a Pinzolo Martina Loss e Marco Sutto i due candidati della lega che parteciperanno alle elezioni suppletive il 26 maggio 2019.

Per Salvini, che rientrerà a Roma già nel pomeriggio di oggi, «Il voto del 26 maggio premierà la concretezza della politica della lega fatta in questi mesi dopo che si è insediata al governo del Trentino».

Lo stesso Ministro dell’interno ha precisato che il 25 aprile non parteciperà a nessuna parata e sarà in Sicilia, «ognuno passa il 25 aprile dove vuole, un ministro a parer mio, fa un’opera migliore ad andare a Corleone a combattere la mafia»

Pubblicità
Pubblicità

Non sono mancate le battute nei confronti degli avversari politici: «In questi giorni vedo molto nervosismo nella sinistra trentina, ma come non comprenderli – dichiara in modo istrionico Salvini – l’unica crisi di governo possibile la vedono Repubblica e il Corriere della Sera, e capisco ora il perché ormai qui giornali non li legge più nessuno»

Massima attenzione contro il terrorismo islamico, «I dati sugli sbarchi aggiornati a stamattina parlano di un meno 92% rispetto all’anno scorso e per la prima volta le espulsioni sono il triplo rispetto agli sbarchi, la il lavoro da fare è ancora molto», e lotta senza quartiere contro la criminalità.

Sono queste le due priorità sulle quali il ministro dell’interno si è ancora una volta soffermato.

Pubblicità
Pubblicità

«Ho raddoppiato i fondi per l’operazione “obiettivo scuole sicure” per aumentare i controlli antidroga davanti alle scuole e fra i pochissimi sindaci che hanno detto no ai finanziamenti ci sono quelli di Trento Rovereto e Bolzano.  Evidentemente per loro è tutto sotto controllo, il problema della droga e della criminalità non esiste. Ma nessun problema al loro posto c’è la fila pronta a subentrare» 

«Ma i cittadini potranno dare il loro consenso sull’operato del Sindaco Andreatta a marzo quando si voterà nel comune di Trento. Ma sono sicuro che in molti stanno già preparando gli scatoloni…»

«Non ci sarà nessuna crisi politica perché devo fare ancora molte cose  – aggiunge Salvini – ci sono 400 comuni in difficoltà economiche in Italia e molti obiettivi ancor da raggiungere»

Sono oltre 100 mila pronti a partire dalle coste libiche per colpa della guerra che in questo momento sta devastando Tripoli, sugli sbarchi Salvini è chiaro: «Siamo pronti a fronteggiare eventuali emergenze,  stiamo lavorando sia in casa nostra che dall’altra parte del Mediterraneo per la pace, per una Libia stabilizzata»

Alla fine a precisa domanda Salvini ha risposto che «l’autonomia non è a rischio e che ci sono 10 Regioni che hanno fatto richiesta di maggiore autonomia, è nostro dovere quindi rispondere a questa richiesta. Il Trentino sarà ancora autonomo,ma lo saranno anche gli altri».

Alla conferenza stampa erano presenti i consiglieri provinciali Claudio Cia e Roberto Failoni, il segretario della lega mirko Bisesti, la coordinatrice di Forza Italia Michela Biancofiore insieme a Maurizio Perego,  Francesca Gerosa di Fratelli d’Italia, i parlamentari Diego Binelli e Vanessa Cattoi e Alessandro Savoi.

Pesantissime le assenza dei consiglieri di Civica Trentina Gottardi e Masè, che fra l’altro abitano anche in zona. Non si è visto nemmeno Mario Tonina.

Mirko Bisesti, in apertura della conferenza stampa, ha ringraziato il Ministro dell’interno Matteo Salvini e gli alleati per esseri spesi nel sostenere i due candidati Martina Loss e Mauro Sutto affermando: ”E’ una coalizione di centrodestra, e ringrazio tutti gli esponenti della coalizione provinciale che è a sostegno dei nostri candidati per i due collegi. Questo è un momento importante: sarà un mese di campagna elettorale nel quale dovremmo tutti insieme lavorare per i trentini”.

L’Onorevole Vanessa Cattoi ha voluto ricordare a tutti che è necessario con “umiltà riconfermare la fiducia che gli elettori hanno dato al centrodestra in occasione delle elezioni nazionali del 4 marzo 2018″.

Il candidato per il collegio di Pergine Valsugana, Mauro Sutto, ha aperto il suo intervento dicendo: “Sono onorato, felice ed emozionato per questa candidatura. La campagna dovrà essere fatta sul territorio per esprimere i pareri della gente e per condividere con loro un progetto. Saremo assieme ai cittadini dappertutto con i gazebo e nelle piazze”.

La candidata per il collegio di Trento, Martina Loss, ha voluto ricordare che “un candidato è uno strumento al servizio del territorio. Per questo motivo si chiede il massimo sostegno da parte della cittadinanza per vincere un’importate sfida sia per il Trentino, ma anche per l’Italia. I Trentini si aspettano da noi un cambiamento storico dopo 50 anni di governo della sinistra. Il 26 maggio sarà un voto a favore della concretezza e contro una sinistra nervosa e che sta solamente danneggiando i trentini”.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro3 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza