Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il “Tour of the Alps” fa tappa a Cles

Pubblicato

-

Credits Mosna - Tour of the Alps

Il “Tour of the Alps” approderà a Cles giovedì prossimo, 25 aprile. La quarta tappa della corsa internazionale di ciclismo per la categoria UCI 2.HC, in programma in Tirolo, Alto Adige e Trentino dal 22 al 26 Aprile 2019, toccherà infatti le sponde e le vette della Val di Non fino al traguardo nel cuore del capoluogo.

La carovana ripartirà nella mattinata di giovedì da Baselga di Pinè e i primi 20 chilometri sono per buona parte in discesa, alternata a tratti pianeggianti, per raggiungere il fondo valle dell’Adige. Attraverso Lavis e Mezzolombardo ci si immette quindi in Val di Non e si inizia a risalire verso Campodenno.

Diversi chilometri in quota, con frequenti saliscendi, condurranno il gruppo per la prima volta a Cles dopo circa 55 chilometri di gara sui 134 totali. Ci si porta dunque sul versante nord della vallata e attraverso Revò e Brez si imbocca l’impegnativa salita di Forcella di Brez.

PubblicitàPubblicità

Dopo il rientro a Revò, gli atleti ridiscenderanno la valle fino a Mollaro, da dove inizia la lunga ascesa verso il rifugio Sores e il Passo Predaia, con scollinamento a circa 19 chilometri dall’arrivo. Di questi, i primi 11 sono in discesa, e 3 di saliscendi, ma giunti ai -5 sarà la salita di Sanzenone, conosciuta come “la pontara” (2 km al 7% ma con il chilometro centrale all’11% e punte al 15%) a decidere le sorti di questa tappa, infiammando ulteriormente il finale.

Tre chilometri pressoché pianeggianti separeranno quindi gli atleti dal traguardo di Cles. Con un finale del genere ogni esito è possibile: l’ultimo strappo potrebbe lanciare l’azione decisiva di un corridore o di un gruppo ristretto.

L’arrivo finale è previsto verso le 15.40 in viale Degasperi a Cles.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Più di 1650 soci all’assemblea generale della Cassa Rurale Val di Non

Pubblicato

-

Sabato scorso si è registrato un altro record per l’assemblea generale dei soci della Cassa Rurale Val di Non che ha visto la partecipazione di oltre 1.650 soci (1651 presenti fisicamente, 28 mediante delega per un totale di 1679 accreditamenti). (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Rischio bocconi avvelenati a Seio, frazione di Sarnonico. Il sindaco Emanuela Abram: «Non toccate le esche e chiamate subito le forze dell’ordine»

Pubblicato

-

Negli ultimi giorni è stata segnalata a Seio, frazione di Sarnonico in alta Val di Non, la presenza di bocconi ed esche di natura sospetta, per le quali non è possibile escludere la contaminazione con sostanze tossiche o nocive per gli animali e per l’uomo. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

PubblicitàPubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Domani in biblioteca a Cles si parla di Leonardo da Vinci con il prof. Tiziano Camagna

Pubblicato

-

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la biblioteca di Cles gli dedica una serata di approfondimento e di studi, in programma domani, martedì 21 maggio, alle 20.30. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza