Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Carabinieri: controlli a tappeto nelle val di Non e Sole, controllati 263 veicoli. Arrestato per evasione un pregiudicato

Pubblicato

-

Nell’ultima settimana i Carabinieri della Compagnia di Cles hanno dato corso ad una più intensa “attività di controllo del territorio”.

Lo hanno fatto recependo una disposizione del comandante provinciale Col. Luca Volpi, dettata dall’approssimarsi del periodo pasquale e dal prevedibile aumento di presenze per turismo in Provincia, per prevenire, in primis, i cosiddetti fenomeni di criminalità diffusa e potenziare l’azione di controllo alla circolazione stradale.

Così, in una settimana, l’azione di controllo del territorio ordinariamente assicurata dalle 15 Stazioni della Val di Non, della Val di Sole e dell’altopiano della Paganella, è stata potenziata da 38 servizi di pattuglia, che hanno impegnato 76 militari, i quali hanno “controllato” 263 veicoli e 391 persone.

Pubblicità
Pubblicità

Le infrazioni rilevate sono state in tutto 28; è stata la mancata revisione dell’auto (spesso conseguenza di dimenticanza) la violazione maggiormente contestata (6 i casi).

Più preoccupanti situazioni sono state individuate nel mancato uso del seggiolino auto (in uno dei due casi riscontrati il bambino era tenuto in braccio dalla madre, che sedeva accanto al conducente, prassi molto pericolosa perché in caso di urto potrebbe comportare serie conseguenze per il piccolo) e, in un solo caso, nell’assenza di assicurazione.

Pubblicità
Pubblicità

I controlli contestualmente condotti da personale in borghese hanno permesso di rintracciare una coppia già altre volte denunciata per furti su auto in sosta.

I due, a bordo di un’utilitaria, gironzolavano all’interno del parcheggio pubblico dell’ospedale di Cles, luogo dove i militari hanno poi verificato che non fossero stati forzati veicoli.

Pubblicità
Pubblicità

Nella nottata di domenica i militari, insieme a due unità cinofile della Guardia di Finanza, hanno ispezionato tre locali pubblici molto frequentati dai giovani, identificando numerosi avventori e verificando la regolarità amministrativa dell’esercizio ed il rispetto delle norme in materia di somministrazione di sostanze alcoliche a minori da parte degli esercenti.

Nessuna preoccupante condizione è stata riscontrata per quanto l’accertato possesso di alcuni grammi di marijuana da parte di un diciassettenne ha comportato la segnalazione all’autorità di governo del ragazzo.

I carabinieri della Compagnia di Cles hanno anche verificato che tutti i detenuti in regime di arresti domiciliari osservassero il proprio obbligo.

L’accertamento sul rispetto delle prescrizioni imposte ad un pregiudicato, in questo caso con la misura di prevenzione della sorveglianza speciale, ha portato al suo arresto.

Sono stati i Carabinieri della Stazione di Predaia, comune da dove l’uomo non era (ed è) tenuto ad allontanarsi, a rintracciarlo in giro per le vie di Cles.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cles, camion rimane incastrato nella galleria della stazione

Pubblicato

-

È successo a Cles nella galleria che dal centro porta alla stazione dei Treni. Un camion, nonostante in bella vista ci fosse il segnale di divieto di transito per i veicoli sopra i 3 metri di altezza, ha deciso di avventurarsi nella galleria per arrivare alla stazione.

Appena entrato nel tunnel però il suo camion si è incastrato perdendo la copertura del tetto.(vedi video) Il camionista non è più riuscito a muoversi ne avanti e ne indietro.

Sono quindi intervenuti gli uomini della polizia locale e i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la carreggiata ed estratto il mezzo dalla galleria. Per il conducente in arrivo una bella sanzione e probabilmente i costi sostenuti dai vigili del fuoco. Una disattenzione che costerà quindi cara all’azienda.

PubblicitàPubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Tassullo ricorda con affetto il professor Adolfo Menapace

Pubblicato

-

A cinque anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 12 novembre del 2014, un gruppo di cittadini di Tassullo ha voluto ricordare il professor Adolfo Menapace, figura conosciuta e stimata nell’ambiente di Ville d’Anaunia e anche al di fuori dei confini comunali. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Teatro strapieno a Rallo per l’incontro con Manolo: «Bisogna rispettare le leggi eterne della montagna»

Pubblicato

-

Invitato dall’assessore allo sport del Comune di Ville d’Anaunia Matteo Mendini, il mago dell’arrampicata Manolo – alias Maurizio Zanolla – è stato protagonista l’altra sera di un incontro pubblico a Rallo, accolto da un teatro gremito e da applausi scroscianti. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza