Connect with us
Pubblicità

Mamma & Donna

Cinemamme: al cinema ci vado con il neonato

Pubblicato

-

Non rinunciare al cinema durante l’allattamento.

Per quanto abbiamo desiderato avere un bambino, con il tempo, ci si rende conto di quanto ci mancano le abitudini che avevamo prima di restare incinta. Non solo a causa della mancanza di tempo ma anche perché tutte le priorità sono puntate sulla piccola creatura appena nata.

Tornare ad una vera e propria vita sociale non è semplice ma se si prova a ripensare il tutto con ritmi più calmi e più vicini al momento che si sta vivendo, inserendo i momenti di comunità alla vita da mamma, forse riprendere in mano la nostra vita sociale, potrebbe essere più facile.

Pubblicità
Pubblicità

Se si è stanche del solito giretto al parco con la carrozzina, andare al cinema con il neonato e l’amica conosciuta al corso preparto, non è più un’utopia.

Passeggini e carrozzine parcheggiati in sala, pannolini, salviette e fasciatoio a portata di mano, volume basso e pianto libero durante la proiezione del film preferito. Un sogno?

No. Questa è la formula vincente dei “Cinemamme”, i cinema a misura di bebè nati a Roma alcuni anni fa che adesso si stanno diffondendo in varie città italiane.

Pubblicità
Pubblicità

L’iniziativa, prevede un appuntamento al mese rivolto alle mamme, ma anche ai papà e a tutta la famiglia, incluse le babysitter: il biglietto costa 4 euro e comprende non solo pannolini e salviette ma anche la presenza in sala di ostetriche pronte a discutere temi legati all’esperienza della maternità e della genitorialità.

Un’iniziativa interessante che dà alle neomamme la possibilità di godersi un film anche con il proprio bambino. Un luogo di incontro speciale dove potersi confrontare con altre mamme e con un’ostetrica su varie temi come la contraccezione, il post partum, il sonno dei neonati o il rientro al lavoro dopo la maternità.

I Cinemamme sono presenti un tutta Italia.

Al cinema Politeama di Pavia, grazie all’associazione La Casa di PachaMama, ha preso il via la rassegna “Cinemamme”. Sostenuta dalla Fondazione Irccs Policlinico San Matteo.

A Milano questa iniziativa esiste già dal 2013 al cinema Anteo e viene riproposta di anno in anno con grande successo.

A Brescia la proposta è stata lanciata dal Comune e dalla Fondazione Brescia Musei, promotori di “-6+6, al cinema con il bebè”.

A Sesto San Giovanni: il cinema Rondinella fa prime visioni per mamme, papà, nonni con bimbi da 0 a 18 mesi.

Cinemamme è anche a Monza presso lo spazio cinema Teodolinda, a Padova al cinema Porto Astra e a Modena al Cinema Raffaello.

Il format?

Volume più basso rispetto a una normale proiezione in modo da non creare problemi al fragile udito del neonato, luce soffusa in fondo alla sala, per evitare l’effetto “paura del buio”, un fasciatoio e uno scalda-biberon per garantire la possibilità di far partecipare anche i bambini allattati artificialmente o che sono accompagnati dai papà, dai nonni o dalle zie.

Durante la proiezione del film, le mamme possono allattare, passeggiare in sala cullando i bambini per addormentarli, senza che il pianto venga considerato di disturbo al resto del pubblico.

Se si hanno fratellini o bimbi non più neonati?

In sala viene proposto uno “spazio gioco” attrezzato che permette ai bambini più “grandi” di giocare durante la proiezione del film.

L’ingresso è vietato, invece, ai semplici appassionati di cinema. Che, tranne altre disposizioni, i film della rassegna “Cinemamme”, dovranno goderseli in altri orari.

L’obiettivo è quello di portare le neo-mamme a stare insieme, uscire di casa, informarsi, confrontarsi e confidarsi in un clima sereno e gioioso.

Un momento per rilassarsi in un ambiente attrezzato con tutti i confort necessari e poter vivere esperienze di socialità al di fuori dell’ambiente domestico.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza