Connect with us
Pubblicità

Trento

#AquilaBasketEarthDay in arrivo sabato 20 aprile

Pubblicato

-

Sabato 20 aprile, in occasione della partita contro Pistoia, verrà celebrata con due giorni di anticipo la “Giornata Mondiale della Terra” ovvero una giornata interamente dedicata alla sensibilizzazione ambientale.

La Dolomiti Energia Trentino è un club che ha sempre avuto un rapporto speciale con il territorio che rappresenta: dal mondo del giovanile a quello delle associazioni, dal coinvolgimento delle comunità e delle scuole il sodalizio di piazzetta Lunelli è sempre riuscito a fare rete e coinvolgere la comunità per trasmettere valori importanti, non solo legati allo sport.

L’Aquila Basket Earth Day in programma sabato 20 aprile, due giorni prima della “Giornata Mondiale della Terra”, diventerà così un’altra importante occasione di sensibilizzazione ambientale rivolta non sono ai tifosi bianconeri ma più in generale a tutto il territorio trentino: contro Pistoia la Dolomiti Energia Trentino metterà in bella mostra il suo lato “green” con una speciale maglia biancoverde e proporrà una serie di iniziative per coinvolgere più persone possibili fra il pubblico della BLM Group Arena e i cittadini del capoluogo.

Pubblicità
Pubblicità

Come si arriverà al palazzetto? Ovviamente con il metodo più verde possibile! Tutti i supporter bianconeri saranno invitati infatti ad indossare qualcosa di verde e a prendere parte alla camminata che partendo dal negozio Sportler di piazza Cesare Battisti raggiungerà la BLM Group Arena per il match in programma alle ore 17.

In collaborazione con Dolomiti Energia, da sempre sinonimo di innovazione ecologica ed energia pulita, e con Sportler, i tifosi al palazzetto potranno sostenere la squadra con degli appositi“battimani” che conterranno qualche consiglio su come limitare gli sprechi nella vita di tutti i giorni, e potranno produrre energia “green” pedalando su una speciale bicicletta posta durante la settimana al punto vendita Sportler di via Mantova e poi all’interno della BLM Group Arena durante la partita contro Pistoia. Le pedalate dei tifosi che vorranno partecipare durante la gara del 20 aprile (iscrizioni aperte online) si trasformeranno in donazioni per la SAT.

L’ondata di maltempo che nello scorso ottobre ha colpito duramente il Trentino Alto-Adige e tutto il Nord-Est del Paese lascia infatti ancora oggi in eredità un territorio ferito: ecco perché il club di Piazzetta Lunelli ha voluto mettersi in prima linea, coinvolgendo i propri principali stakeholder e sensibilizzando i propri tifosi nel dare un contributo tangibile per ripristinare i sentieri boschivi.

Le speciali maglie biancoverdi indossate dai giocatori della Dolomiti Energia nell’Aquila Basket Earth Day saranno poi acquistabili online nei giorni seguenti la partita contro Pistoia con la formula dell’asta di beneficenza.

La SAT riceverà quindi da Dolomiti Energia Trentino il ricavato delle varie iniziative promosse dal club bianconero e dal suo main sponsor in occasione della partita del 5 maggio contro Milano.

LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO): «Dopo i danni della tormenta che ha colpito il Trentino lo scorso ottobre ci siamo immediatamente chiesti come potessimo contribuire a sensibilizzare i nostri tifosi sui temi ambientali e della sostenibilità. L’Aquila Basket Earth Day ci vede collaborare con Dolomiti Energia e con Sportler, partner importanti e radicati sul territorio, che come noi condividono la stessa vision e la stessa sensibilità su queste tematiche. L’occasione della giornata mondiale della Terra dà ulteriore significato alle tante iniziative di questi giorni che culmineranno con l’evento partita di sabato».

FRANCESCO BERNESCHI (Marketing Director SPORTLER): «Abbiamo preso parte a questa iniziativa con grande entusiasmo, d’altronde per un’azienda come Sportler l’ambiente è la nostra palestra naturale. Da anni siamo attivi con politiche di incentivi e sviluppo sulla mobilità elettrica e sulle e-bike, il progetto Aquila Basket Earth Day si sposava alla perfezione con questa nostra visione. Nel nostro punto di vendita di via Mantova chi pedalerà producendo energia avrà anche un buono sconto al nostro negozio, lo facciamo anche nell’ottica di promuovere il consumo responsabile: meno acquisti ma più di valore».

ANDREA NARDELLI (Direttore Commerciale DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO): «I vari momenti che ci accompagneranno all’Aquila Basket Earth Day 2019 saranno finalizzati in un contributo tangibile alla SAT per il ripristino dei sentieri boschivi del nostro territorio, ma anche a raggiungere sempre più persone e a sensibilizzare sull’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. È un progetto che parte da lontano e che siamo sicuri sarà partecipato e coinvolgente, sia al palazzetto che durante tutte le iniziative».

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

Trento

«Incontri d’impresa»: al via gli eventi e gli incontri promossi dal Tavolo di Imprenditorialità Giovanile

Pubblicato

-

Incontri d’impresa” è un progetto del PAE – Tavolo di Imprenditoria Giovanile che intende realizzare incontri formativi e di network dedicati ai giovani imprenditori del Trentino.

Nel corso degli appuntamenti – che si svolgeranno tra maggio e novembre – verranno affrontate tematiche chiave per il successo delle imprese quali la comunicazione efficace, l’innovazione dei processi aziendali o la riforma del credito cooperativo.

Gli incontri avranno inoltre come obiettivo quello della valorizzazione delle produzioni territoriali di eccellenza e verranno organizzate in alcuni birrifici, cantine e distillerie del Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie agli incontri organizzati e alla tematiche affrontate (innovazione, comunicazione, finanza, …) i giovani imprenditori coinvolti potranno quindi migliorare le loro conoscenze e capacità di agire in un mondo sempre più competitivo e interconnesso.

Infine, le attività di progetto sono state pensate al fine di massimizzare le occasioni e le opportunità di incontro, di scambio e di networking tra i giovani imprenditori di categorie economiche diverse, anche al fine di generare contaminazioni e scambi di idee e di visoni.

“Abbiamo deciso di realizzare questa serie di incontri”, dice il Presidente del PAE – Tavolo di imprenditoria giovanile Paolo Zanolli, “per promuovere alcune eccellenze del nostro territorio, facendo conoscere i sistemi di produzione delle birre artigianali, delle aziende vinicole, delle distillerie e del Trento Doc. Partendo dalle esperienze imprenditoriali di 4 big del settore verranno poi approfondite tematiche diverse per chi fa impresa, cercando di attraverso alcune testimonianze di innovazione e successo di stimolare il confronto tra i giovani imprenditori delle categorie economiche provinciali.”

 PAE – Tavolo di Imprenditoria Giovanile è uno strumento delle Politiche Giovanili delle Provincia autonoma di Trento che, a differenza dei Piani Giovani di Zona, non raggruppa associazioni e enti in funzione del contesto territoriale ma bensì in funzione di un ambito di riferimento, in questo caso quello economico.

Il Tavolo d’Impresa Giovanile rappresenta infatti i settori economici giovanili dell’Agricoltura, dell’Artigianato, del Turismo, della Cooperazione, dell’Industria e del Terziario e svolge quindi un’importante funzione di luogo privilegiato d’incontro tra i rappresentati delle associazioni imprenditoriali giovanili che, attraverso innovazione e lavoro di rete efficace, vogliono dare sostegno e slancio alla creazione e sviluppo d’impresa.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Trento

Grave incidente in tangenziale, due persone gravi al santa Chiara

Pubblicato

-

Grave incidente stamane poco prima delle 6.00 sulla tangenziale di Trento, fra il ponte sull’Adige e quello di Ravina.

All’uscita 4 in direzione sud si sono scontrati un furgone e un’automobile.

I due mezzi sono rimasti bloccati al centro della carreggiata paralizzando il traffico su tutta la tangenziale e nelle zone limitrofe.

PubblicitàPubblicità

Il traffico è stato deviato con uscita obbligatoria cinque, quella della motorizzazione 

Sul luogo dell’incidente sono arrivate due ambulanze di Trentino Emergenza che hanno trasferito in codice rosso al santa Chiara di Trento un ragazzo di 19 anni e un uomo di 33.

Successivamente un secondo incidente in tangenziale alle 7.20, anche se lieve, ha creato ulteriori disagi.

Code e rallentamenti si sono registrati in entrambe le direzioni e hanno coinvolto anche tutta la viabilità limitrofa per la città per circa 3 ore. (foto)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Trento

Cittadino tenta di corrompere l’assessore regionale Claudio Cia via Whatsapp

Pubblicato

-

L’assessore regionale Claudio Cia pubblica sui social un messaggio arrivatogli via Whatsapp da uno dei contatti presenti nella sua rubrica telefonica.

Il messaggio recita: “Caro assessore come va? Volevo sapere se sei disposto ad accettare un compenso ed in cambio mi trovi un impiego?“.

Per evitare qualsiasi forma di silenzio assenso, l’assessore pubblica anche la risposta: “Ho appena ricevuto questo messaggio via WhatsApp. Roba da non credere. Mi sento offeso. Evidentemente questo personaggio non mi conosce a sufficienza, perché altrimenti non avrebbe osato tanto. Io le persone, quando posso, le aiuto senza aver bisogno di compensi o di essere sotto ricatto“.

Pubblicità
Pubblicità

L’interlocutore aveva inviato a Cia anche un curriculum con gli ultimi lavori svolti.

La richiesta, seppur attraverso vie inconsuete, poteva anche essere ascoltata se non fosse stato per quella presunzione di “ti faccio avere in cambio un compenso” che è risultato offensivo nei confronti dello stesso assessore e ovviamente illegale.

L’assessore Claudio Cia, oltre che essere consigliere provinciale di maggioranza, fa parte della nuova Giunta regionale composta da Arno Kokmpatscher (presidente), Maurizio Fugatti e Waltraud Deeg (vicepresidenti), Claudio Cia, Giorgio Leonardi e Manfred Vallazza (assessori).

Cia è il responsabile nell’ordinamento degli enti locali e delle relative circoscrizioni, in particolare l’ordinamento del personale dei comuni e i referendum per le leggi regionali.

Quanto successo purtroppo getta nuove ombre sulla politica che per troppi anni ha agito dimenticando meritocrazia e competenze ed ha rincorso solo ed esclusivamente il consenso.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza