Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

All’associazione “Non Sole Croz” la gestione della sala pesi e boulder della palestra di Tuenno

Pubblicato

-

L'assessore allo sport Matteo Mendini (a sinistra) con Marco Nicolodi (al centro) e Alessandro Pizzolli (a destra)

La gestione della sala pesi e della palestra di roccia a Tuenno è stata affidata dal Comune di Ville d’Anaunia all’associazione “Non Sole Croz” con un accordo triennale – valido per l’orario extrascolastico – che impegna il gruppo sportivo a organizzare delle attività dedicate ai più piccoli, come le ormai tradizionali settimane multisport promosse dal Comune anche per l’estate 2019.

Altra novità, per accedere alla palestra di Tuenno e usufruire delle due sale sarà fornita una tessera magnetica.

L’iniziativa viene promossa a completamento dell’installazione degli arredi della palestra. I lavori avviati dall’ultima amministrazione comunale di Tuenno sono stati conclusi negli ultimi mesi” spiega l’assessore allo sport Matteo Mendini.

Pubblicità
Pubblicità

La palestra è dotata di un ampio campo (omologato per calcio a 5, pallavolo, badminton e basket) che può essere diviso al centro con un telo.

Oltre agli spogliatoi, al piano terra è presente una piccola palestra con step, cyclette, panca e pesi. Bisogna salire le scale, invece, per entrare nello spazio dedicato all’arrampicata sulla palestra boulder, recuperata dal vecchio edificio che era stato demolito.

Questo è il fiore all’occhiello dell’offerta sportiva sul nostro territorio – sorride Mendini –. E ora con l’apertura delle due sale specifiche la palestra è entrata in funzione offrendo ai nostri cittadini un pacchetto sportivo a 360 gradi”.

Pubblicità
Pubblicità

Come detto, per accedere all’immobile è necessario dotarsi di un’apposita tessera magnetica: ne verranno fornite alcune ai docenti di ginnastica dell’istituto comprensivo, ai soci dell’associazione “Non Sole Croz” e a tutte le società sportive del territorio che ne faranno richiesta. Ogni tessera è numerata e questo consente la tracciabilità dei passaggi all’interno della palestra attraverso un software presente in municipio.

Pubblicità
Pubblicità

Il gruppo sportivo – guidato tra gli altri da Marco Nicolodi e Alessandro Pizzolli – punta ad avvicinare i cittadini all’attività sportiva.

I soci possono usufruire ogni giorno delle due sale della palestra, anche nei weekend, purché non lo si faccia nell’orario delle lezioni scolastiche.

Le attività del gruppo vengono svolte a scopo ludico e agonistico: tutti possono iscriversi, dai bambini agli anziani. “Anche perché – spiegano i membri dell’associazione – l’arrampicata è uno sport dedicato davvero a tutti, persino a chi si muove con il bastone. Così la palestra diventa un punto d’incontro per le varie generazioni, dove nascono nuove amicizie”.

Per qualsiasi informazione, basta scrivere all’indirizzo nonsolecroz@gmail.com. La quota associativa che dà diritto di accedere alle due sale nella palestra di Tuenno, ha un valore di 70 euro ma sono stati pensati degli sconti per i più piccoli (che devono essere accompagnati da un adulto). A dimostrazione dell’attenzione riservata alle famiglie.

L’auspicio dell’assessore allo sport è che l’immobile, che ha richiesto un importante impegno economico da parte dell’ente pubblico, venga tenuto bene e rispettato da tutti gli utilizzatori.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Masi di Vigo delle nuove aiuole per il parcheggio all’entrata del paese

Pubblicato

-

Nuovi ornamenti floreali in vista per il parcheggio da poco realizzato a Masi di Vigo, nel Comune di Ton. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Senza assicurazione dopo l’incidente, 868 euro di multa e macchina sequestrata

Pubblicato

-

Nel pomeriggio di domenica 13 ottobre una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Malè è intervenuta per i rilievi di un incidente stradale con feriti all’altezza della località “Maso Milano” sulla SS43 della val di Non, con coinvolti 3 veicoli ed 1 persona ferita trasportata all’ospedale di Trento da un’ambulanza del servizio 118 Trentino Emergenza.

Uno dei veicoli coinvolti è risultato essere privo della prescritta assicurazione obbligatoria RCA e, pertanto, sottoposto a sequestro.

Il conducente è stato sanzionato ai sensi dell’art. 193 comma 2 del Codice della Strada, con una sanzione di 868,00 euro e la decurtazione di 5 punti patente.

PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Al Lago di Tenno e al Rifugio San Pietro con la Sat di Sporminore

Pubblicato

-

Il Rifugio San Pietro, inaugurato nel 1931, un tempo era la dimora di un eremita

La prossima uscita della Sat di Sporminore, in programma domenica prossima, 20 ottobre, sarà al Lago di Tenno e al Rifugio San Pietro. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza