Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Festa del G.S. Valsugana, Gasperini agli atleti: «Dovete sognare sempre in grande»

Pubblicato

-


La presentazione dell’annuario  2018 della società è stata anche un’occasione di festeggiare i risultati sportivi ottenuti nel 2018, anno un pochino tormentato ma per fortuna finito molto bene per i colori della società sportiva di Pergine Valsugana.

I risultati di prestigio ci sono stati, e uno in particolare ha portato il G.S. Valsugana sul tetto d’Europa con il secondo posto di Aldo Andrei nella marcia ai campionati europei under 18 di Gyor

373 iscritti, una gestione importante, innovativa e dinamica delle strutture sportive di Pergine e Caldonazzo che ha attratto anche altri sport, la ricostruzione del settore giovanile che sta raggiungendo risultati molto positivi, l’organizzazione delle colonie estive per i bambini dai 6 ai 10 anni, l’organizzazione di eventi sportivi consolidati come Vigolana Trail, il meeting nazionale giovanile della Valsugana, il cross di Pergine, di Caldonazzo e la nuova Caldonazzo Lake Run, i progetti con le scuole, la nascita di channel Valsugana e il magazine dedicato all’atletica, sono solo alcuni dei numeri di una società con un grande futuro con al timone il duo Andreatta Gasperini.

Pubblicità
Pubblicità

Un 2018 molto importante per una società che continua a fare dell’impegno, la professionalità, la passione, ma anche del divertimento e l’amicizia le sue colonne portanti.

Una lunga cavalcata lunga 365 giorni, dove sono stati organizzati allenamenti mirati per chi inizia ad avvicinarsi a questo sport grazie al progetto «Vieni a correre con noi», serate di cultura, incontri tematici e molti progetti sociali, alcuni dei quali per recuperare persone con disagio.

Pubblicità
Pubblicità

Il G.S.Valsugana è l’unica società della nostra provincia ad avere una carta Etica. Lo ha ricordato Paola Mora presidente del Coni Trentino

A dare ulteriore spolvero all’incontro avvenuto ieri all’auditorium della scuole don Milani di via Monte Cristallo a Pergine anche degli ospiti di prim’ordine.

Presenti infatti la presidente del Coni Trentino Paola Mora, e gli assessori dello sport di Pergine e Caldonazzo Franco Demozzi e Marina Eccher. 

Ad aprire gli interventi davanti ad oltre un centinaio di persone è stato il presidente Mauro Andreatta che si è subito tolto qualche sassolino dalle scarpe.«L’ingiusta esclusione dalla finale oro nazionale ha condizionato tutta la stagione, alla fine però il ricorso davanti al coni ha dimostrato la nostra correttezza, sto ancora attendendo le scuse da molte persone e società del Trentino, che so non arriveranno mai. Quest’anno sarà nuovamente finale oro, siamo insomma nelle prime 12 squadre d’Italia».

Andreatta ha sottolineato come l’organizzazione di numerose gare agonistiche abbia portato sul territorio nuovo turismo e tanta promozione sportiva ricordando l’apporto fondamentale delle cooperative sociali CS4 e Panchina che lavorano in sinergia per il recupero di persone disagiate e le aiutano a sentirsi protagonisti della propria vita.

Alla fine del suo intervento ha ricordato anche il grande apporto di Fidal e Coni, sia in Trentino che a livello nazionale.

L’assessore dello sport del comune di Pergine Franco Demozzi ha ringraziato Andreatta e Mattia Gasperini «quando ogni anno qualche atleta della vostra società veste la maglia azzurra è un orgoglio per tutti noi».

E ancora: «Lo sport va mantenuto tutta la vita» – un messaggio dell’assessore per gli adolescenti che spesso dai 14 ai 18 lasciano lo sport. «È necessario organizzarsi bene fra sport e studio, lo sport deve essere un nostro compagno di vita» 

Demozzi ha promesso che lavorerà per accelerare la costruzione della nuova pista di atletica a Pergine, per la quale il Coni ha erogato quasi 800 mila euro. 

Particolarmente incisivo l’intervento del presidente del Coni trentino Paola Mora, che ha spiegato come negli ultimi anni lo sport è stato caricano di numerosi valori, «lo sport è cultura, autonomia, indipendenza, inclusività, economi, turismo, innovazione, tecnologia, relazione, unione aggregazione, amicizia e salute» 

«Voi  – rivolta agli spettatori presenti, ha aggiunto Paola Mora –  avete scelto la madre di tutti gli sport, l’atletica leggera, che è propedeutica per l’educazione, ma solo se si hanno dei veri educatori, cioè tutti quelli che interagiscono con voi, e parlo di tecnici e allenatori che dopo la  famiglia e la scuola diventano fondamentali per l’educazione»

A Mattia Gasperini direttore tecnico, anima insieme al presidente Andreatta della società, è toccata la conclusione degli interventi. «Lavorare insieme significa abbracciarsi quando si vince, e sostenerci quando invece si è sconfitti. I giovani devono trovare le motivazioni dentro se stessi per poter superare gli ostacoli. La società non vuole – ha detto rivolgendosi alla platea piena di giovani – che vi accontentiate del 6, ma vi chiede di ambire a voti e risultati ben superiori. Dovete sognare sempre in grande»

È stato premiato come atleta dell’anno Aldo Andrei.

Nella categoria assoluta Eva D’anna protagonista dei 100 metri e del salto in lungo, Michele Beber nel mezzofondo categoria allievi e Carlos Alberto Marques Dos Santos nella categoria master.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza