Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Tione: tecnico superiore di cucina e ristorazione 16 i nuovi diplomati

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si è svolta nel pomeriggio di ieri, presso il Centro di Formazione Professionale ENAIP di Tione, la cerimonia di consegna dei diplomi ai 16 neodiplomati del corso di “Tecnico superiore di cucina e della ristorazione” dell’Alta Formazione Professionale. Il percorso formativo si distingue per il prestigio dei formatori che compongono il corpo docente e per i numerosi riconoscimenti che gli studenti hanno ottenuto negli anni, partecipando a concorsi di livello nazionale ed internazionale.

“Il traguardo che oggi avete raggiunto costituisce contemporaneamente un punto di arrivo e uno di partenza – ha spiegato il dirigente generale del Dipartimento istruzione e cultura della Provincia autonoma di Trento Roberto Ceccato – ora siete dei professionisti in grado di interpretare i bisogni di una professione che cambia costantemente e soprattutto siete in possesso di un titolo di studio che vi garantisce ottime prospettive occupazionali”.

Alla cerimonia hanno presenziato inoltre il direttore generale di ENAIP Trentino Massimo Malossini,  il direttore del Centro Emilio Salvaterra, la Coordinatrice Alta Formazione Laura Fratton e la direttrice dell’ Ufficio pedagogico-didattico formazione professionale Daniela Carlini.

Pubblicità
Pubblicità

Presenti anche numerosi rappresentanti delle associazioni di categoria locali, a testimonianza del valore che il territorio attribuisce a questo progetto formativo.

Il corso, attivo presso la scuola dal 2008, conta ora in totale 75 diplomati, mentre gli iscritti al secondo anno, che termineranno il percorso nel dicembre del 2019,  sono 22. Il piano di studi prevede discipline culturali, scientifiche, tecniche, tecnologiche e due esperienze di praticantato in prestigiose aziende in Italia e all’estero.

Gli iscritti hanno l’obbligo di frequenza per almeno l’80% del monte ore complessive e la docenza è composta per almeno il 70% da esperti professionisti. Il percorso prevede lo svolgimento di 3.000 ore in due anni, articolate in 4 semestri.

Pubblicità
Pubblicità

Il diploma finale di tecnico Superiore è valido a livello nazionale ed è equiparato al titolo rilasciato dagli ITS – Istituti Tecnici Superiori. Gli studenti in uscita vantano un esito occupazionale coerente con la figura professionale pari al 100%.

Nelle prossime settimane si aprirà la prossima finestra per le iscrizioni all’anno formativo 2019/2020.

  

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina26 minuti fa

Centra con l’auto il centro commerciale in corso Rosmini e fugge

Arte e Cultura54 minuti fa

L’artista nonesa Francesca Dolzani espone a Trento per solidarietà

Aziende2 ore fa

Servizi di stampa: Sprint24 si conferma tipografia online di riferimento per le imprese

Trento12 ore fa

Conferenza delle regioni, Fugatti: «La sanità emergenza nazionale». Giorgia Meloni: «Investire su sinergia a tutti i livelli»

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

A Rabbi si impara a tagliare gli alberi

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

«Oltre la SM»: dal 10 dicembre al bar «Il Fiore» di Borgo d’Anaunia le opere di Fabio Roncato

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Strade comunali a Dambel, ecco la corretta applicazione del regolamento

Piana Rotaliana14 ore fa

“Spirit of New Orleans Gospel Choir”: a Lavis un concerto da non perdere

Valsugana e Primiero14 ore fa

Apsp di “San Giuseppe” a Primiero: l’assessore Segnana in visita

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Tuenno, ok alla messa in sicurezza della strada interna all’abitato. Ecco come diventerà

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

La scrittrice/pittrice Lorenza Poletti espone le sue tele a Cles

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Tre nuovi volontari nel Corpo dei Vigili del fuoco di Storo

Trento15 ore fa

Caro energia, via libera all’intervento per il sostegno al credito delle microimprese trentine

Trento16 ore fa

“Incontri al Museo per parlare di fauna”: Aquile reali e gipeti nelle Alpi che cambiano

Vita & Famiglia17 ore fa

Resistenza al pensiero unico – La rubrica settimanale “Restiamo Liberi” di Pro Vita & Famiglia

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…4 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento6 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza