Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

A Torbole sul Garda la nuova mostra curata dal Museo della Guerra sul modellismo militare

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Venerdì 19 aprile, alle 17, a Torbole sul Garda aprirà la nuova mostra curata dal Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto e dedicata al modellismo militare. “Armate in miniatura. Collezioni del Museo della Guerra di Rovereto” è il titolo dell’esposizione ospitata nella suggestiva cornice dell’ex Colonia Pavese, affacciata sulla spiaggia di Torbole. In mostra, oggetti e documenti provenienti dalle collezioni del Museo della Guerra e da importanti prestiti di privati ed associazioni.

Oggi si è tenuta la presentazione alla stampa: alla presenza degli assessori provinciali alla cultura e al turismo i rappresentanti del Museo della Guerra hanno illustrato i temi dell’esposizione che sarà ospitata nellex Colonia Pavese in riva al lago.

Il Museo della Guerra si apre dunque al bacino dell’Alto Garda, dopo la fortunata esperienza del 2018 della mostra “Fronte Garda” allestita nel Forte Alto di Nago, che ha raccolto ampio favore del pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

Dalle ricche collezioni del Museo, approda ora a Torbole un’interessante selezione di materiali attualmente non esposti al pubblico nella sede di Rovereto e che trovano ora spazio nell’edificio dell’ex colonia Pavese, arricchendo l’esperienza di chi soggiorna sul Lago di Garda ma anche di chi vi risiede. Una proposta culturale di alto livello, capace di far conoscere il Museo oltre l’ambito strettamente locale e di far dialogare i territori dell’Alto Garda e della Vallagarina, già strategicamente alleati sul fronte della promozione grazie alla collaborazione tra le rispettive Aziende turistiche.

Tema centrale della mostra è il modellismo militare. In primo piano viene posto il rilievo culturale del modellare, che esce dal contesto tecnico ed entra in quello del gioco e del tempo libero. Il progetto espositivo offre uno scorcio sull’evoluzione del modellismo a tema bellico attraverso modelli, diorami e figurini. Si spazia dai prototipi di fabbrica di mezzi militari, a modellini da collezione di elevata qualità e fattura, per poi aprire uno sguardo sugli aspetti ludico-ricreativi e culturali del modellismo: dagli oggetti-ricordo in scala che contribuiscono a cementare un’esperienza di gruppo, fino al gioco da tavola, su diorama o con mattoncini.

Il progetto si arricchisce grazie alla collaborazione di numerosi enti e associazioni attivi in ambito modellistico e collezionistico, che nel periodo di apertura della mostra proporranno attività ed eventi collegati al tema, rendendo la mostra una vetrina dinamica e aperta all’interazione con il pubblico, anche quello dei più piccoli.

Pubblicità
Pubblicità

L’allestimento, con grandi stampe fotografiche e testi in italiano, inglese e tedesco, è pensato per raggiungere un pubblico ampio, anche in ragione del luogo in cui è ospitato, lungo una delle passeggiate più frequentate di Torbole. L’obiettivo è quello di coinvolgere non solo collezionisti e appassionati di storia ma anche turisti di provenienza internazionale attratti sul Garda per le tante attività outdoor e famiglie, anche quelle residenti sul territorio.

Grazie al tema trasversale della mostra, sarà definito un programma di eventi tematici lungo l’arco della stagione estiva, legati ai contesti del modellismo e del gioco: la mostra potrà diventare così un elemento attrattivo e di animazione culturale che va oltre i contenuti specifici veicolati dai singoli reperti e con un elevato valore simbolico.

La mostra è realizzata grazie al contributo della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Nago Torbole e del Bim dell’Adige. Partner della mostra sono l’Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina e Azienda per il Turismo Garda Trentino.

La mostra viene organizzata con la collaborazione di Associazione Culturale Benàch, Associazione Raggruppamento SPA, Comitato ricostruzione carro armato Fiat 2000, Dolomites Bricks, Federazione Italiana Flames of War, GAR Gruppo Aeromodellisti Rovereto, G.M.T. Gruppo Modellistico Trentino di studio e ricerca storica, Your Command!. Partner dell’evento la Cantina Madonna delle Vittorie di Arco (Tn).

Armate in miniatura. Collezioni del Museo della Guerra di Rovereto
Torbole sul Garda, ex Colonia Pavese

20.04.2019 – 30.10.2019

Apertura: Martedì-Domenica | ore 16-22

Tariffe: Intero 4 euro | Gratuito fino a 14 anni

Il biglietto della mostra dà diritto alla riduzione sull’ingresso al Museo della Guerra di Rovereto e alla partecipazione alle visite guidate in città promosse da Apt Rovereto e Vallagarina (ogni due partecipanti con biglietto d’ingresso alla mostra una visita guidata è in omaggio).

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro6 minuti fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina8 minuti fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro11 minuti fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella21 minuti fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella39 minuti fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo4 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…5 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento5 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento5 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

Italia ed estero5 ore fa

Scioperi del personale Ryanair e EasyJet: disagi e voli a rischio fino a gennaio

Arte e Cultura5 ore fa

Sfruz: «L’arte del calore – il calore dell’arte»

Italia ed estero6 ore fa

Ryanair: è finita l’Era dei voli a 10 euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza