Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Soul Queen”: Aretha Franklin regina di Romallo per una sera

Pubblicato

-

Per una sera Aretha Franklin sarà la regina di Romallo. A un anno dalla morte della grande artista di Memphis, la Scuola Musicale C. Eccher e il Comune di Romallo hanno deciso di far riecheggiare la poesia in musica della cantante americana al teatro comunale di Romallo.

“Soul Queen: Aretha Franklin” è il titolo del concerto-tributo che venerdì prossimo, 12 aprile, alle 21 coinvolgerà il pubblico in un viaggio alla riscoperta delle gesta e delle situazioni spesso non facili che hanno caratterizzato la vita di una grande donna, quella Aretha Franklin diventata un simbolo della lotta razziale per la conquista della parità di diritti grazie alla costante nella sua vita di Martin Luther King.

Le vicende ricche di luci e ombre della cantante americana, riflesse nei testi delle canzoni, regaleranno un quadro davvero completo di una figura fondamentale nella musica moderna.

PubblicitàPubblicità

“LADY SOUL” E LA SUA VOCE: UNA MERAVIGLIA DELLA NATURA – Aretha Franklin, scomparsa il 16 agosto dell’anno scorso, è stata una delle icone della musica gospel, soul e R&B.

Non a caso è stata soprannominata “La Regina del Soul” o “Lady Soul” per la sua capacità di aggiungere una vena soul a qualsiasi cosa cantasse, e per le sue enormi qualità vocali. Lo Stato del Michigan ha ufficialmente dichiarato la sua voce “una meraviglia della natura”.

Pubblicità
Pubblicità

Vastissima la sua produzione di musica soul, gospel e R&B ma anche blues, jazz e Rock & Roll, si è aggiudicata ben ventuno premi Grammy, otto dei quali vinti consecutivamente nella stessa categoria dal 1968 al 1975. In quel periodo il premio veniva chiamato “The Aretha Award”, ossia “Il premio Aretha”.

Il 3 gennaio 1987 è stata la prima donna a entrare a far parte della “Rock and Roll Hall of Fame”.

Pubblicità
Pubblicità

In una classifica stilata nel 2004 dalla rivista “Rolling Stone”, Aretha è stata classificata al nono posto, dal 2010 è stata spostata al quinto, che è anche il piazzamento più alto per una donna tra i 100 artisti più grandi nella storia della musica. Sempre la stessa rivista in una speciale classifica sui “100 Greatest Singers” del 2010 l’ha piazzata al primo posto assoluto.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ancora precaria la situazione sulla Statale 421 per Molveno

Pubblicato

-

Nonostante l’attivazione immediata delle opere di messa in sicurezza, e un lavoro ininterrotto da parte dei servizi provinciali e di una ditta specializzata in disgaggi, si prolunga la chiusura della statale 421 interessata due settimane fa da una frana.

Questa mattina I tecnici del Servizio Gestione Strade e del Servizio Geologico della Provincia, con l’impiego dell’elicottero dei Vigili del Fuoco, hanno eseguito un sopralluogo sul versante a monte della Strada statale per verificare se esistono le condizioni di sicurezza per riaprire la strada al transito.

Purtroppo i controlli hanno evidenziato che successivamente ai lavori di disgaggio iniziati subito dopo l’evento verificatosi sabato 23 novembre sono avvenuti ulteriori crolli.

Pubblicità
Pubblicità

Il materiale caduto è risultato importante sia in termine di volume che di dimensioni tanto da richiedere un ulteriore intervento da parte dei rocciatori per il disgaggio delle aree interessate dal movimento franoso.

Tale intervento è già stato avviato e successivamente si procederà all’adeguamento delle opere di difesa temporanea già realizzate. “Questo imprevisto – spiegano i tecnici della Provincia – non consente quindi di poter garantire la sicurezza necessaria alla riapertura della strada“.

Pubblicità
Pubblicità

Nei primi giorni della settimana prossima saranno eseguite ulteriori verifiche ed un aggiornamento del programma dei lavori anche al fine di accelerare la riapertura al traffico della SS 421 ripristinando in via stabile il collegamento tra gli abitati di S. Lorenzo in Banale e Molveno.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

La Val di Rabbi si tinge di magia e si trasforma nella “Valle dei Presepi”

Pubblicato

-

Nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio per seguire un suggestivo percorso che conduce alla Natività, ambientata in un tipico “maso”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Cles, via alle prenotazioni delle sorti legna: domande entro il 31 dicembre

Pubblicato

-

Attraverso un avviso pubblicato sul sito internet comunale, il Comune di Cles ha reso noto che all’Ufficio Ragioneria sono aperte le prenotazioni sorti legna da ardere e fabbisogni anno 2020, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza