Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Soul Queen”: Aretha Franklin regina di Romallo per una sera

Pubblicato

-

Per una sera Aretha Franklin sarà la regina di Romallo. A un anno dalla morte della grande artista di Memphis, la Scuola Musicale C. Eccher e il Comune di Romallo hanno deciso di far riecheggiare la poesia in musica della cantante americana al teatro comunale di Romallo.

“Soul Queen: Aretha Franklin” è il titolo del concerto-tributo che venerdì prossimo, 12 aprile, alle 21 coinvolgerà il pubblico in un viaggio alla riscoperta delle gesta e delle situazioni spesso non facili che hanno caratterizzato la vita di una grande donna, quella Aretha Franklin diventata un simbolo della lotta razziale per la conquista della parità di diritti grazie alla costante nella sua vita di Martin Luther King.

Le vicende ricche di luci e ombre della cantante americana, riflesse nei testi delle canzoni, regaleranno un quadro davvero completo di una figura fondamentale nella musica moderna.

PubblicitàPubblicità

“LADY SOUL” E LA SUA VOCE: UNA MERAVIGLIA DELLA NATURA – Aretha Franklin, scomparsa il 16 agosto dell’anno scorso, è stata una delle icone della musica gospel, soul e R&B.

Non a caso è stata soprannominata “La Regina del Soul” o “Lady Soul” per la sua capacità di aggiungere una vena soul a qualsiasi cosa cantasse, e per le sue enormi qualità vocali. Lo Stato del Michigan ha ufficialmente dichiarato la sua voce “una meraviglia della natura”.

Vastissima la sua produzione di musica soul, gospel e R&B ma anche blues, jazz e Rock & Roll, si è aggiudicata ben ventuno premi Grammy, otto dei quali vinti consecutivamente nella stessa categoria dal 1968 al 1975. In quel periodo il premio veniva chiamato “The Aretha Award”, ossia “Il premio Aretha”.

Il 3 gennaio 1987 è stata la prima donna a entrare a far parte della “Rock and Roll Hall of Fame”.

In una classifica stilata nel 2004 dalla rivista “Rolling Stone”, Aretha è stata classificata al nono posto, dal 2010 è stata spostata al quinto, che è anche il piazzamento più alto per una donna tra i 100 artisti più grandi nella storia della musica. Sempre la stessa rivista in una speciale classifica sui “100 Greatest Singers” del 2010 l’ha piazzata al primo posto assoluto.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Chi ha paura dei fantasmi? A Cles va in scena lo spettacolo degli studenti dell’Istituto Tecnico Economico Pilati

Pubblicato

-

Chi ha paura dei fantasmi? Tutti? Nessuno? Ma chi sono oggi i veri fantasmi che ci tormentano dalla mattina alla sera? (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Stati generali della montagna, venerdì a Monclassico il sesto incontro

Pubblicato

-

Agricoltura e zootecnia, paesaggio ed urbanistica sono i temi del sesto incontro sul territorio programmato dalla Giunta provinciale nell’ambito delle iniziative degli Stati generali della montagna.

L’incontro è previsto venerdì 24 maggio, con inizio alle ore 19.30, presso la malghetta di Monclassico, nel comune di Dimaro Folgarida.

La serata vedrà la partecipazione del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e dei due assessori competenti in materia di agricoltura e foreste, ambiente e urbanistica.

PubblicitàPubblicità

Le uscite dell’esecutivo provinciale affiancano l’attività preparatoria degli Stati generali della montagna, svolta in queste settimane dai gruppi di lavoro nei 15 diversi territori del Trentino.

Il progetto intende – grazie al coinvolgimento della popolazione, attraverso i portatori di interesse di tutte le diverse realtà territoriali – raccogliere dal basso le istanze e le proposte che formeranno l’agenda degli Stati generali della montagna, previsti a giugno a Comano Terme.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Cles, l’ex giunta Flaim rischia grosso: 8 atti di citazione, contestato un danno erariale di 82 mila euro

Pubblicato

-

Un danno erariale complessivo di 82.531 euro, per incarichi che l’allora amministrazione comunale di Cles decise di affidare a professionisti esterni, nonostante la presenza di valide professionalità interne, tra cui anche Alberto De Vecchi, ingegnere competente e qualificato che però veniva lasciato “a riposo”, tanto che Tribunale civile e Corte d’appello hanno condannato il Comune di Cles per demansionamento. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza