Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Dolomiti Energia corsara al PalaBigi: Reggio Emilia sconfitta 80-84 sotto i colpi di Marble e Hogue

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La Dolomiti Energia Trentino sbanca il PalaBigi e conquista la quattordicesima vittoria stagionale in Serie A: dopo 40’ di intensità e atmosfera da playoff i bianconeri vincono 80-84 e rilanciano le proprie ambizioni playoff con la sesta vittoria esterna in campionato, trascinati dai 42 punti segnati dalla coppia Marble-Hogue e da una difesa corale di grande energia nell’arco di tutta la gara.

Devyn segna 13 punti nel solo terzo quarto e chiude con 25 (7/13 dal campo), tre rimbalzi e nove falli subiti in 28’ di gioco; Dustin invece dopo aver aperto il match con 11 punti nel primo periodo alla fine ha a referto 17 punti (7/11 da tre) e 2 recuperi in 26’ sul parquet.

Decisivi nel finale anche Aaron Craft (8 punti e 7 rimbalzi) e Beto Gomes (9 e 7 rimbalzi).

Pubblicità
Pubblicità

La cronaca. La Dolomiti Energia è la prima squadra a prendere ritmo in una partita che stenta a decollare sotto il profilo della produzione offensiva e dello spettacolo: grazie a 6 punti rapidi di Hogue e a un buon impatto difensivo della coppia Pascolo-Craft i bianconeri costringono al timeout coach Pillastrini sul 2-9 dopo poco più di 3’ di gioco. Reggio Emilia reagisce con tre triple consecutive di Dixon e Aguilar (13-11), ma l’impatto a rimbalzo di Mezzanotte e la vena offensiva di un super Dustin contribuiscono a tenere in vantaggio gli ospiti arrivando al primo minibreak (16-22 con 11 a referto di Hogue).

Nei secondi 10’ l’attacco di Trento sembra faticare a ritrovare confidenza con il canestro, ma dopo il timeout immediato di coach Buscaglia i bianconeri si sbloccano dall’arco (Gomes, Forray e Pascolo in rapida successione) e volano fino a raggiungere sul 29-40 il massimo vantaggio del primo tempo. Nonostante un Johnson-Odom straripante l’Aquila trova in Jovanovic e Pascolo attenzione in area e concretezza in attacco, così un tap-in dell’ala azzurra firma il 35-44 dei primi 20’.

Pubblicità
Pubblicità

La Dolomiti Energia continua a macinare buona pallacanestro e grande difesa, ma dopo essere rimasta per larghi tratti intorno alla doppia cifra di vantaggio vede la Grissin Bon rifarsi sotto pericolosamente: sono i 13 punti nel singolo quarto a firma Devyn Marble che permettono agli ospiti di restare aggrappati ad un margine di 4 lunghezze entrando negli ultimi 10′ di gioco.

L’ultimo quarto si apre con due canestri con fallo di Hogue e Flaccadori, poi è Craft a prendersi la squadra sulle spalle nei momenti più caldi a furia di rimbalzi, assist e canestri: Pascolo si inventa un paio di giocate delle sue in area, Johnson-Odom e Aguilar le provano tutte ma si schiantano contro la perfetta difesa bianconera.

Trento vince e continua a rimanere in zona playoff a 5 giornate dalla fine della regular season.

«Era una partita importante per noi e quindi il risultato è positivo, perché questo match non era ancora decisivo ma ci permette di aggiungere qualche mattone importante sulnostro posizionamento in classifica. Nel primo tempo eravamo proprio quelli che volevamo essere, abbiamo interpretato subito bene la partita e l’abbiamo indirizzata. Non lo abbiamo fatto nel secondo tempo con la stessa continuità, specialmente nel terzo quarto quando abbiamo concesso qualche canestro di troppo. Al momento giusto però siamo tornati attenti, compatti e pronti, e abbiamo giocato minuti di alto livello su entrambe le metà campo» – questo il commento a caldo a fine partita del coach Buscaglia 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero4 minuti fa

La Nato estende l’alleanza: verso accordo con Finlandia e Svezia

Rovereto e Vallagarina9 minuti fa

Cosa sta succedendo alla Città della Pace?

Trento31 minuti fa

Danneggiamenti e vandalismi nella notte in centro storico a Trento

economia e finanza60 minuti fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento1 ora fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia3 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza4 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento14 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana15 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza