Connect with us
Pubblicità

Trento

Affidamenti pilotati: indagati tre dirigenti di Trentino Network

Pubblicato

-

Falso ideologico e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente: sono queste le accuse rivolti ai vertici di Trentino Network nelle persone del dirigente Mario Groff, del direttore Alessandro Zorer, all’ex direttore amministrativo Alessandro Masera e a Mario Aicardi, imprenditore milanese e amministratore della Nita srl

La partecipata della provincia autonoma di Trento è finita sotto la lente di ingrandimento della Procura di Trento che da poco ha inviato un avviso di conclusione delle indagini ai 3 dirigenti.

Interessanti per il pm Pasquale Profiti e per il nucleo di polizia economico-finanziaria di Trento sono l’assegnazione preordinata a Nita srl di «sistematici e ininterrotti affidamenti diretti contrattuali, senza alcuna trasparenza e pubblicità, con motivazioni del tutto artificiose».

Pubblicità
Pubblicità

Trentino Network, nel 2013 acquistò dall’azienda milanese il software gestionale “Scacco” e una serie di consulenze per il settore informatico.

E tra le contestazioni degli inquirenti ci sarebbero proprio la falsificazione del modulo di acquisto per 29 mila euro (più Iva) e del relativo rinnovo contrattuale per lo stesso software nel 2014 per altri 14 mila euro.

Secondo l’accusa, gli atti falsificati sulla fornitura di “Scacco” sarebbero state in realtà riferiti alle prestazioni di un altro software.

Pubblicità
Pubblicità

Nel mirino inoltre, quello che è stato considerato un finto confronto di concorrenza tra Nita e altre aziende per l’assegnazione di un ulteriore contratto di fornitura software risalente al 2015.

Le richieste di fornitura prestazioni venivano inviate in questo caso ad aziende che non potevano competere con Nita, garantendo in questo modo alla società meneghina il prolungamento del rapporto di collaborazione con Trentino Network anche per il 2016 e 2017, con corrispettivi contrattuali fissati arbitrariamente.

Secondo gli atti delle indagini i tre avrebbero anche falsificato in più occasioni il registro protocollo di Trentino Network in maniera da retrodatare il deposito di alcuni atti oppure da eliminare degli allegati.

L’operazione, non semplice da eseguire poichè richiedeva una password, serviva ad “aggiustare” gli incarichi a posteriori oppure a sostituirne uno con un altro.

In questa maniera l’iter amministrativo delle gare finiva esattamente nella maniera già concordata dalle parti. Da qui le numerose accuse di falso ideologico.

Difesi dagli avvocati Baggia, Osele, Bertuol e Daldoss,gli indagati potranno chiedere di essere sentiti entro 20 giorni.

Trentino Network (società al 90% della Provincia autonoma di Trento e al 10% della Regione) era stata investita anche dallo scandalo Trento Rise. (altra partecipata della Provincia)

Infatti Trentino Network avrebbe pagato profumatamente consulenze legali inutili, già svolte da Trento Rise, con il fine ultimo di far affluire denaro a società che erano riconducibili all’ex responsabile dell’ufficio legale Michele Debiasi (deceduto) e Ivan Pilati, già ex responsabile dell’area business di Trento Rise.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza