Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Venerdì 12 aprile inizia il processo contro il caseificio di Coredo. Nella notte nuovo blitz dei NAS nella struttura

Pubblicato

-

Il caso del formaggio, finito sotto sequestro per la presenza dell’escherichia coli, un batterio contenuto nel latte crudo, approda in Tribunale.

Venerdì 12 aprile, avrà inizio il processo penale, promosso dalla Procura di Trento nei confronti del presidente del caseificio di Coredo, Lorenzo Biasi, 36 anni di Sfruz, e del responsabile della sicurezza e dei controlli, Gianluca Fornasari, 47 anni residente a Coredo, per aver «immesso nel circuito commerciale prodotti caseari con cariche microbiotiche superiori ai limiti di legge».

Più volte abbiamo scritto della dolorosissima vicenda del bimbo di quattro anni di Coredo che si è sentito male dopo aver mangiato il formaggio “Due Laghi” prodotto e commercializzato proprio dal caseificio della Val di Non.

Pubblicità
Pubblicità

Il piccolo, a distanza di quasi due anni, si trova ancora in condizioni molto gravi, causate dall’escherichia coli, un batterio proprio contenuto nel latte crudo che produce vari tipi di tossine.

La Procura vuole fare chiarezza e capire che cosa sia successo: c’è un’indagine in corso, coordinata dal Pubblico Ministero Maria Colpani, per lesioni colpose gravissime e per somministrazione di sostanze nocive.

I carabinieri del Nas hanno acquisito e stanno acquisendo una grande mole di documenti e sono state fatte numerosi analisi.

Pubblicità
Pubblicità

È notizia della scorsa settimana che nella tarda notte tra giovedì 28 marzo e venerdì 29 marzo sia scattata un’operazione dei Nas di Trento, probabilmente diretta dal p.m. Colpani collegata a quell’indagine, che si è protratta per parecchie ore, durante la quale è stato convocato in azienda anche il presidente del caseificio.

Nel processo, dunque, che si aprirà il prossimo 12 aprile, si stabiliranno le responsabilità degli imputati Lorenzo Biasi e Gianluca Fornasari del caseificio di Coredo per i reati di produzione e commercializzazione di prodotti contaminati e di inosservanza di provvedimenti dell’autorità, potrebbe costituirsi parte civile, con l’assistenza dell’avvocato Paolo Chiariello del Foro di Trento, il papà del bambino, già individuato parte offesa dalla pubblica accusa.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza