Connect with us
Pubblicità

Trento

Scuole al via il 12 settembre: ecco il calendario scolastico 2019-2020

Pubblicato

-

Nella seduta di oggi la Giunta provinciale ha approvato il calendario scolastico del prossimo anno.

Nelle istituzioni scolastiche trentine le lezioni avranno inizio giovedì 12 settembre 2019 e si concluderanno mercoledì 10 giugno 2020, mentre per le scuole dell’infanzia le attività didattiche inizieranno lunedì 2 settembre 2019 e termineranno martedì 30 giugno 2020.

Le lezioni dei percorsi di istruzione e formazione professionale inizieranno giovedì 12 settembre 2019, ad esclusione dei percorsi di quarto anno successivi al conseguimento della qualifica professionale, la cui data di inizio può essere fissata diversamente, in ragione delle specificità dei percorsi formativi.

PubblicitàPubblicità

Calendario delle attività didattiche nelle istituzioni scolastiche 

Inizio delle lezioni giovedì 12 settembre 2019. Tale data deve, necessariamente, essere rispettata da tutte le istituzioni scolastiche. Fine delle lezioni mercoledì 10 giugno 2020. I periodi di sospensione dell’attività didattica sono i seguenti:

– tutte le domeniche;

– venerdì 1 novembre e sabato 2 novembre 2019 (ponte di Ognissanti);

– sabato 7 dicembre e domenica 8 dicembre 2019 (ponte dell’Immacolata);

– da lunedì 23 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 (vacanze di Natale);

– da sabato 22 febbraio a martedì 25 febbraio 2020 (vacanze di Carnevale);

– da giovedì 9 aprile a martedì 14 aprile 2020 (vacanze di Pasqua);

– sabato 25 aprile 2020 (festa della Liberazione);

– venerdì 1 maggio e sabato 2 maggio 2020 (ponte per Festa del lavoro);

– lunedì 1 giugno e martedì 2 giugno 2020 (ponte per anniversario della Repubblica).

Per le realtà scolastiche con programmazione didattica articolata su cinque giorni settimanali, sono compresi nell’elencazione di cui sopra anche tutti i sabati.

Relativamente ai percorsi di istruzione del secondo ciclo articolati su quattro anni di corso, la data di inizio delle lezioni è definita dalle istituzioni scolastiche interessate, previo accordo con la struttura provinciale competente.

Rimangono nella disponibilità di ciascuna istituzione scolastica 2 giorni per ulteriori festività

Scuole dell’infanzia 

Per le scuole dell’infanzia le attività didattiche iniziano lunedì 2 settembre 2019 e terminano martedì 30 giugno 2020. Fermo restando il periodo di durata di dieci mesi dell’attività didattica, i comitati di gestione delle scuole dell’infanzia deliberano il calendario scolastico, anche speciale, in relazione alle specifiche esigenze sociali del territorio in cui ha sede la scuola (es. calendario turistico, con aperture nei mesi di luglio e agosto). I giorni ed i periodi di sospensione dell’attività didattica per le scuole dell’infanzia sono i seguenti:

– tutti i sabati e le domeniche;

– venerdì 1 novembre 2019 (festa di Ognissanti);

– da lunedì 23 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020 (vacanze di Natale);

– lunedì 24 e martedì 25 febbraio 2020 (vacanze di Carnevale);

– da giovedì 9 aprile a martedì 14 aprile 2020 (vacanze di Pasqua);

– venerdì 1 maggio 2020 (Festa del lavoro);

– lunedì 1 giugno e martedì 2 giugno 2020 (ponte per anniversario della Repubblica).

Viene riconosciuta come giornata festiva la festa del Santo patrono del luogo in cui è ubicata la scuola. 

Istruzione e formazione professionale 

Le lezioni dei percorsi di istruzione e formazione professionale realizzate presso le istituzioni formative provinciali e paritarie iniziano, obbligatoriamente, giovedì 12 settembre 2019, ad esclusione dei percorsi di quarto anno successivi al conseguimento della qualifica professionale, la cui data di inizio, in ragione delle specificità dei percorsi formativi anche in alternanza scuola-lavoro, può essere fissata diversamente.

Le istituzioni formative provinciali e paritarie provvedono alla determinazione dell’organizzazione temporale delle lezioni, comprese le sospensioni dell’attività didattica, nel rispetto della durata corsuale e degli ordinamenti didattici previsti per i percorsi di istruzione e formazione professionale (triennali, quadriennali, del quarto anno e del corso annuale per l’esame di Stato). 

Riposo sabbatico e festività religiose ebraiche 

Si considerano giustificate le assenze degli alunni ebrei dalla scuola e dai corsi di formazione professionale, su richiesta dei genitori, ovvero dell’alunno se maggiorenne, nel giorno di sabato e nei giorni in cui si svolgono le festività, quali indicate dal Ministro dell’interno con proprio decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno 2018, che per il 2019 corrispondono a:

– tutti i sabati;

– lunedì 30 settembre e martedì 1 ottobre 2019: Rosh Hashana (Capodanno);

– martedì 8 ottobre e mercoledì 9 ottobre 2019: vigilia Kippur (Digiuno di espiazione);

– lunedì 14 ottobre e martedì 15 ottobre 2019: Sukkot (Festa delle capanne);

– lunedì 21 ottobre 2019: Sukkot (Festa delle capanne):

– martedì 22 ottobre 2019: Simchat Torà (Festa della Legge).

Per l’anno solare 2020 si farà riferimento all’atto che verrà a suo tempo emanato dalla medesima autorità governativa.

Servizio di trasporto scolastico 

Il servizio di trasporto scolastico, sia di linea che speciale, è garantito: per le scuole dell’infanzia da lunedì 2 settembre 2019 a martedì 30 giugno 2020; per le scuole dell’infanzia a calendario turistico da lunedì 1 luglio 2019 a lunedì 31 agosto 2020; per le restanti scuole e centri di formazione professionale da giovedì 12 settembre 2019 a mercoledì 10 giugno 2020.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gli oceani potrebbero tornare puliti in soli 30 anni
    Nonostante la grave crisi climatica mondiale che cerca soluzione e aiuto negli studi e nelle università di tutto il mondo, ogni tanto sembra che nella speranza di fare sempre meglio si stia imboccando la strada giusta. A confermarlo è un report condotto da un gruppo internazionale di ricercatori della King Abdullah Univeristy of Science and […]
  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]

Categorie

di tendenza