Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Oggi a Brentonico la Festa degli alberi

Pubblicato

-

“In quel di Santa Caterina”, a Brentonico, un bosco di pino nero, ormai vecchio e malato, ha lasciato il posto a giovani alberi piantati dagli studenti della scuola del paese. Gli alberi sono i nostri fratelli maggiori, i fratelli migliori, che qualche volta hanno bisogno del nostro aiuto.

Un ciclo vitale che non si ferma.

La festa degli alberi verrà celebrata oggi, 4 aprile a Brentonico alle ore 10.

Pubblicità
Pubblicità

Acero: La sua foglia è anche il simbolo della bandiera canadese. I suoi frutti a forma di elica volano a terra dopo una danza con il vento. Il suo legno è il prescelto per mobili di pregio e strumenti musicali. Albero tenace, può arrivare fino a 40 metri di altezza. Alcune specie si spingono fino in Scandinavia. D’autunno indossa un manto dai colori intensi ed il bosco sembra la tavolozza del pittore.

Sorbo dell’uccellatore: dei suoi frutti ne fanno grandi scorpacciate gli uccelli. Un tempo i bambini giocavano con i piccoli frutti rosso fuoco e le bambine li trasformavano in collane e bracciali. È un albero felice per i suoi colori intensi. Di media grandezza può raggiungere i 20 metri di altezza ed ama stare al sole. Con il suo legno duro, lavorato al tornio, si possono ricavare molti oggetti per uso domestico.

Tiglio: l’estate, al crepuscolo, i suoi fiori profumano l’aria. Albero da sempre conosciuto per le tante proprietà medicinali. Con i fiori si fanno delle ottime tisane rilassanti. È tra gli alberi più longevi e può raggiungere i 25 metri di altezza. Il suo legno profumato non viene attaccato dai tarli ed è ottimo per scolpire. In Olanda viene usato per fabbricare i tradizionali zoccoli.

Ciliegio: è l’albero dei sogni e degli amori. In primavera “scoppia” il dolce colore dei sui fiori che annunciano l’arrivo della nuova stagione. Rosse, more, grosse e piccoline… son per tutti buone le sue ciliegine! Con il suo legno, di colore rosso con venature dorate, si costruiscono comodi mobili eleganti. Con i noccioli, messi in gran numero in sacchi di lino, si può portare il calore della stufa nei freddi letti invernali.

Pubblicità
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Esce di strada e si ribalta

Pubblicato

-

Il conducente dell’autovettura è stato tradito dal fondo viscido della strada e dopo aver perso il controllo si è ribaltato.

L’incidente, che non ha visto altri mezzi coinvolti è successo verso le 17.00 di oggi sulla strada Provinciale 20 all’altezza di Castellano.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco volontari di Villa Lagarina che hanno provveduto a pulire e mettere in sicurezza la sede stradale. Non vengono segnalati feriti.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

IceTop, per cocktail e drink di alta qualità. Domani l’inaugurazione a Rovereto

Pubblicato

-

Lunedì, 20 maggio 2019, alle ore 17, è prevista l’inaugurazione del nuovo stabilimento di IceTop, azienda unica nel suo genere, specializzata nella produzione di ghiaccio puro.

La cerimonia si terrà presso la sede di Rovereto, in via alle Fornaci 20, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, dell’assessore provinciale allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli.

IceTop è la prima azienda in Italia a proporre per il mercato Horeca (Hotel, ristoranti e catering) questa speciale tipologia di ghiaccio, ottenuto grazie all’esclusiva tecnologia Hoshizaki, la più avanzata sul mercato mondiale.

PubblicitàPubblicità

Il ghiaccio puro è elemento essenziale per la produzione di cocktail e drink di alta qualità.

La particolarità dell’iniziativa deriva inoltre dall’acqua utilizzata per la produzione del ghiaccio puro: si tratta dell’acqua della fonte di Levico Terme, la stessa di Acqua Levico.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

Liceo Rosmini: Alessandro Miorandi conquista il Premio Banca d’Italia 2019 junior

Pubblicato

-

Ha conquistato il premio Banca d’Italia Alessandro Miorandi, studente del liceo “Rosmini” per la sua partecipazione alle Olimpiadi della Matematica.

Con il compagno Alessio Zeni della 3EM, Alessandro, che frequenta la 2BS, ha partecipato alla fase nazionale delle Olimpiadi a Cesenatico.

Nella gara individuale, ha ottenuto la Menzione d’Onore che gli è valsa anche il Premio Banca d’Italia 2019 junior.

PubblicitàPubblicità

Il Premio quest’anno è stato assegnato a 10 ragazzi, che  sono stati individuati, in collaborazione, dal Miur, dall’UMI (Unione Matematica Italiana) , e dall’AICA (Associazione Italiana per l’informatica ed il Calcolo Automatico).

Alessandro avrà diritto a un soggiorno-studio a Dublino dal 28 luglio al 11 agosto 2019, una vacanza-studio all’estero per l’approfondimento dell’ambito disciplinare in cui lo studente si è distinto e il perfezionamento di una lingua straniera.

La competizione è promossa dal MIUR e organizzata dall’Unione Matematica Italiana per la valorizzazione delle eccellenze.

Con la Menzione d’Onore Alessandro Miorandi entrerà di diritto nell’Albo delle eccellenze del MIUR per lo studio della matematica nelle scuole superiori.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza