Connect with us
Pubblicità

Trento

Dal Vietnam all’Italia in bicicletta per oltre 18 mila km: l’incredibile avventura di una 33 enne trentina

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La protagonista è la trentina Valentina Brunet, 33 anni di Tonadico nella Valle del Primiero, sui social conosciuta come “Valentinaonwheels” che da sola sta viaggiando in bicicletta dal 2017.

Il suo viaggio ufficialmente è iniziato nel 2016 con un biglietto di sola andata per il Giappone.

Pensava di essersi persa un po’ di caldo negli ultimi anni infatti già nel 2013 aveva lavorato, perfezionando il suo inglese in Nuova Zelanda ed Australia. Ho pensato che tra una cosa e l’altra avevo una voglia immensa di ritrovarmi nella migliore primavera della mia vita”.

Pubblicità
Pubblicità

Valentina cercando il caldo senza meta e senza un mezzo definito per lo spostamento si è diretta verso la sua avventura.

Prima di saltare sulla bici si è spostata in autostop in Giappone e Taiwan ma si è resa conto che stare chiusa all’interno di un veicolo non riusciva a darle le emozioni e l’indipendenza che tanto desiderava.

Così nel 2017 appena atterrata nel sud del Vietnam ha recuperato quella che da più di due anni è la sua inseparabile amica, la bicicletta “ Non sapevo dove sarei andata, sapevo solo che volevo pedalare”.

Pubblicità
Pubblicità

Ha già percorso 18.000 km, attraversato 14 Stati partendo dal Vietnam e viaggiato tra diversi Paesi fra cui Cina Hong Kong, Russia, Emirati Arabi, Tajikistan dove ha percorso la Pamir Highway (considerata la seconda strada più alta del mondo raggiungendo i 4665 mslm) e più di 4 stati dell’Asia Centrale.

Tutto questo senza volare, prendendo solo un paio di traghetti, il resto in sella alla sua bici.

Ogni giorno pedala dai 70 ai 90 km da quando è partita disegna il suo itinerario giorno per giorno in base ai cambiamenti climatici o semplicemente in base al posto da visitare.

Sulla bici, insieme a lei cinque 5 borse: Armadio e prodotti da bagno, cucina (gas, pentolino, cereali, spezie e legumi), casa (tenda, materassino, lenzuolo, sacco a pelo), ufficio (il telefono con il quale condivide tutti i suoi splendidi momenti sui social ed un e.-reader) e da non dimenticare ovviamente l’officina (pezzi di ricambio, attrezzi e kit da cucito).

Racconta che per il pernottamento cerca di evitare guesthouse ed ostelli.

Preferisce decisamente il campeggio se in presenza di buone condizioni climatiche, altrimenti moschee, chiese e piattaforme internet come couchsurfing o warmshowers (specifico per cicloviaggiatori) sono un ottima soluzione.

Ma anche la grande ospitalità di molte famiglie le stanno alleggerendo il viaggio.

Infatti in molte di esse ha potuto passare la notte ed imparare insieme alle donne della famiglia a cucinare ed a dilettarsi in varie faccende.

Questo, insieme ai paesaggi, ai tramonti, ai cieli stellati ed alle persone incontrate sono le cose che più le rimarranno nel cuore.

Valentina racconta come, una donna che viaggia sola venga vista diversamente nei vari Paesi.

In Medio Oriente per esempio dove le donne per motivi culturali e religiosi non viaggiano da sole ma solo accompagnate, e quindi non venga accettata.

Ma tutto questo spiega è colpa dei media che descrivono le donne occidentali come figure troppo lascive lasciando gli uomini liberarsi dei propri istinti primitivi.

Anche a lei successo lei di essere stata vittima di diverse sfumature di molestie sia fisiche che verbali.

Ma questo succede anche al contrario infatti l’Iran diversamente da quanto si potrebbe pensare è un Paese molto ospitale, ed essere donna le ha fatto essere partecipe a diversi momenti di vita quotidiana.

Valentina è la prima trentina e forse la prima donna italiana a pedalare dal Vietnam fino all’Italia.

Non sa quanti km dovrà ancora percorrere e neanche quanti e quali Stati attraverserà, sa solo che vorrebbe essere in Italia il 17 maggio per partecipare al BAM, un evento di ciclo viaggiatori.

Di un’altra cosa è sicura, vivere il viaggio della propria vita, magari non sarà l’ultimo e lo consiglia a tutti “ Ovviamente il tutto riesce molto meglio pedalando!

  

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento18 minuti fa

Sergio Mattarella apre all’autonomia, Fugatti: “Ora risolvere i conflitti sull’interpretazione delle norme”

Trento24 minuti fa

Circonvallazione ferroviaria Trento: pian piano la verità viene a galla

Ambiente Abitare40 minuti fa

COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici: Tonina a confronto con la delegazione dei giovani trentini

Valsugana e Primiero1 ora fa

Frontale tra due vetture, una abbatte un palo telefonico: feriti i due conducenti

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

La Fondazione Ivo de Carneri raccoglie fondi per due nuovi progetti con regali solidali

Riflessioni fra Cronaca e Storia1 ora fa

Un appello al papa, per una tregua di Natale, come fece De Gasperi

Trento2 ore fa

Firmato il protocollo di intesa con il comparto Sanità – area della categorie

Trento12 ore fa

100 anni di Itea: concluso il concorso “Scuole in copertina”

Trento13 ore fa

A22, finanza di progetto: via libera del Ministero per 7,5 miliardi di euro di investimenti

Trento13 ore fa

Gruppo italiano interparlamentare, Ambrosi: «Mia elezione a vicepresidente grande onore e responsabilità»

Ambiente Abitare14 ore fa

Gli studenti, grazie a un fumetto, insegnano agli adulti come difendersi dalle alluvioni

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Attraversamento dell’abitato di Romallo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Mobilità sicura e scorrevole sulla statale 42 del Tonale: una rotatoria per lo svincolo Ossana-Peio

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Giudicarie: fermato 3 volte in pochi giorni sprovvisto di patente

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

“Giotto e il Novecento”: a cavallo tra passato e futuro, una mostra sorprendente

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…5 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento7 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza