Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Presentata a Cles la nuova startup “Trentin Avventura”

Pubblicato

-

Venerdì 29 marzo nella Sala Polifunzionale della Cassa Rurale Val di Non è stata presentata la startup “Trentin Avventura”.

Si tratta di una nuovo gruppo creato per portare a conoscenza percorsi montani più o meno noti del Trentino.

Ideata da due donne, mamma e figlia, cioè Claudia Stangoni e Jessica Remondini, ha come obiettivo riscoprire nuovi sentieri, antiche trincee montane, parchi avventura, sport, benessere, passeggiate, e quant’altro il Trentino può offrire in tema di turismo.

Pubblicità
Pubblicità

Claudia, amante della montagna da sempre, istruttrice di fitness, ha coinvolto la figlia Jessica, professione impiegata commerciale, in questa sua passione: “Mi è sempre piaciuto camminare in montagna, ogni momento libero ci andavo, poi mi sono chiesta: perchè sempre i soliti giri? Sarebbe bello scoprire nuovi itinerari. E perchè non renderli noti a tutti?” Da qui lei e Jessica hanno deciso di fondare un’associazione che si occupasse di questo, composta però solo da donne, un po’ sulle orme della famosa trasmissione televisiva ‘Donnavventura’, nella quale donne, mamme, ragazze, potessero rimettersi in gioco.

Spiega Jessica: “Saremo affiancati dalle APT locali, con il benestare della Provincia, ed avremo come partners anche agritur, B & B, ristoranti, hotel, che si troveranno lungo i nostri tragitti e dai quali ci faremo dare, di volta in volta, una ricetta tipica da postare. Di tanto in tanto parteciperà anche qualche personaggio pubblico, così da accrescere l’audience. In Trentino esistono più di 8.000 Km. di percorsi, e parecchi di questi sono sconosciuti sia alla gente del posto che ai turisti. Il nostro punto di forza saranno i canali social, Facebook, Instagram, You Tube, Twitter, ecc. oltre ad un nostro blog dedicato dove i lettori potranno interagire con domande e commenti, e sul quale posteremo circa 40 minuti di video per ogni uscita. Collaborerà con noi anche un sito locale, che metterà a disposizione il suo drone per le riprese dall’alto e condividerà le nostre esperienze. Cercheremo anche dei partners commerciali, ai quali abbinare dei coupon per omaggiare chi ci seguirà. Abbiamo in programma percorsi più o meno complicati, itinerari che possano entusiasmare il pubblico che ci seguirà, invogliandolo a ripercorrerli. Vogliamo che i nostri viaggi siano divertenti, coinvolgenti, educativi e semplici. Faremo un’uscita al mese, durante la quale inseriremo un siparietto divertente, tipo ‘aspettativa vs. realtà’. Cercheremo anche di sensibilizzare per il  fattore sicurezza, facendo intervenire guide alpine, istruttori, ecc., perchè, come succede purtroppo molto spesso, non si può affrontare la montagna con leggerezza, tipo gente che arriva in infradito e vuole fare le ferrate”.

Pubblicità
Pubblicità

Trentin Avventura ha già acquisito il suo primo sponsor, che ha realizzato le magliette che fungeranno da ‘divisa’ delle ragazze: si tratta di Nader Bouaouni, giovane imprenditore intraprendente di Terres, che ha creato la propria linea di abbigliamento con il marchio ‘RARE’. “Il logo della maglietta è stato ideato da una ragazza dell’UPT di Cles, e raffigura la mappa del Trentino, una ragazza e Joy, il piccolo jack russel di Jessica e mascotte del gruppo.


Il fotografo che posterà le immagini sarà Luca Bazzanella di Mezzolombardo, laureando in informatica e fotografo di professione il quale si occuperà di documentare le uscite delle ragazze.

Pubblicità
Pubblicità

Trentin Avventura presenta il suo team: Anna S. operatrice turistica, Elena appassionata di montagna, Antonella istruttrice di kayak, Samantha camminatrice, Anna B. istruttrice di nordwalking, e ovviamente Claudia e Jessica; sette donne con tanta voglia di iniziare questa sfida.


Prosegue Jessica: “La prima escursione è già programmata per metà maggio: abbiamo voluto iniziare omaggiando la Val di Non ripercorrendo parte del ‘Cammino Jacopeo d’Anaunia’, per la seconda pensiamo ad un parco avventura. Ci ha già contattato anche una Tv locale, se il progetto rientrerà nei loro standard, potrebbe nascere anche un programma televisivo… L’obiettivo da perseguire adesso è quello di raggiungere il maggior numero possibile di followers, vi garantiamo che saremo molto coinvolgenti!”

Grandi aspettative quindi per questo neo-team che parte col piede giusto, soprattutto inventando un modo nuovo per far conoscere il nostro splendido Trentino.

 

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Problemi legati al maltempo, la situazione sulle strade della Val di Non e della Val di Sole

Pubblicato

-

L'ex S.S. 43 è chiusa tra l'intersezione con la S.P. 203 e località Sabino (foto Davide Buzzi)

Dopo l’abbondante nevicata vissuta ieri in Val di Non e Val di Sole, oggi il maltempo ha concesso una tregua, anche se sono attese nuove precipitazioni nella notte. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Conclusi i lavori di sistemazione del cimitero di Tuenno

Pubblicato

-

Pavimentazione in porfido, nuova camera mortuaria, ossario e servizi igienici: si sono conclusi nelle scorse settimane i lavori di sistemazione e di adeguamento del cimitero di Tuenno, un intervento molto atteso dalla popolazione che ha visto il Comune di Ville d’Anaunia impegnato per un importo di circa 250mila euro. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Denno, tir rimane bloccato in curva: necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco

Pubblicato

-

Intorno alle 9.15 di questa mattina, sabato 16 novembre, i Vigili del Fuoco volontari di Denno sono stati allertati per un servizio tecnico. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza