Connect with us
Pubblicità

Trento

Visioni: il Trento Film Festival dalle Dolomiti alle vette del mondo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ una storia lunga, quella del Trento Film Festival, che inizia nel lontano 1952 a Trento e si snoda per decenni di trasformazioni sociali, culturali ed economiche nel mondo della montagna, dell’alpinismo e dell’esplorazione.

Questa storia è al centro di “Visioni. Il Trento Film Festival dalle Dolomiti alle vette del mondo”, un nuovo progetto nato dalla collaborazione tra la Fondazione Museo storico del Trentino e il Trento Film Festival, che andrà in onda a partire da sabato 30 marzo alle 20.30 (in replica la domenica alle 10.00, alle 15.00, alle 20.00) su History Lab, canale 602 del digitale terrestre.

Quattro le puntate di questa prima stagione, quattro approfondimenti che ruotano attorno ad alcuni temi che hanno attraversato il Festival nei suoi quasi settant’anni di vita. In studio, il giornalista Rosario Fichera (ufficio stampa del Trento Film Festival) dialoga con alpinisti, scrittori, appassionati di montagna, giornalisti; a seguire, Gianluigi Bozza (già Direttore del Festival) introduce i quattro film che vanno in onda in anteprima assoluta su un canale televisivo trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma è stato realizzato da Busacca Produzioni Video, con allestimento dello studio Anålogo.

Si parte sabato 30 marzo con “Il Festival e la città. Luoghi e persone di una storia lunga 66 anni”, che grazie alla testimonianza della giornalista Sandra Tafner ripercorre il profondo legame che la rassegna ha intessuto con Trento.

A seguire, lo straordinario film di Ermanno Olmi “Il tempo si è fermato” (Italia/1958/83’), il debutto alla regia di uno dei più grandi autori del cinema italiano. Ermanno Olmi, classe 1931, dopo gli studi all’Accademia d’Arte Drammatica di Milano per guadagnarsi da vivere si impiega presso la EdisonVolta, dove organizza il servizio cinematografico dirigendo, fra il 1953 e il 1961 una trentina di documentari. Debutta sul grande schermo con questo lungometraggio, dove non a caso narra l’amicizia fra il guardiano di una diga e uno studente.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo appuntamento sabato 6 aprile con “Conquistatori e esploratori. Dall’alpinismo all’avventura”: in studio il giovane alpinista trentino Andrés Banal, il fortissimo veterano Marco Furlani e Corrado Kerschbaumer della SAT dialogano sull’evoluzione della cultura alpinistica, in un intenso confronto tra generazioni.

Un dibattito coinvolgente che anticipa il film di Jon Herranz Panaroma (Spagna/2015/28′) dedicato all’impresa alpinistica dello spagnolo Edu Marin e di suo padre, il sessantaduenne Francesco Marin “Novato”, sulla Pan Aroma, la leggendaria via sulla Cima Ovest di Lavaredo aperta e liberata nel 2007 da Alex Huber, con due tiri di grado 8b+ e 8c considerati tra i più difficili al mondo.

Sabato 13 aprile è la volta di “Vivere in montagna. Popoli e culture delle terre alte”, con in studio un ospite d’eccezione: lo scrittore Paolo Cognetti, membro della giuria del Premio ITAS del Libro di Montagna e già membro della giuria del Trento Film Festival.

Non poteva mancare, a completare questa riflessione, uno dei documentari del regista trentino Michele Trentini, uno degli sguardi più sensibili sui fenomeni sociali ed economici della montagna contemporanea. Con “Ritratti in malga” (Italia/2018 /50’) Trentini porta lo spettatore sul Massiccio del Cesen, Prealpi Trevigiane, dove non lontano dalle rinomate terre del prosecco pochi “resistenti” portano avanti l’allevamento delle mucche e la produzione di formaggi di qualità lavorando latte crudo presso piccole malghe un tempo attive su tutto il territorio.

L’ultima puntata, sabato 20 aprile, è dedicata a uno dei fiori all’occhiello del Trento Film Festival, Montagnalibri, l’esposizione internazionale dell’editoria di montagna che permette al pubblico del Festival di viaggiare tra centinaia di volumi che mettono al centro la montagna e le terre alte, nelle loro mille sfaccettature.

In “Una montagna di parole” Rosario Fichera dialoga sulla nascita e l’evoluzione di Montagnalibri con Wolftraud Schreiber de Concini, scrittrice e tra le prime animatrici della rassegna.

A seguire “Libros y Nubes” (Italia/2013 /95′) di Pier Paolo Giarolo, l’emozionante racconto dell’esperienza delle biblioteche rurali della Ande peruviane, dove uomini e libri viaggiano insieme, in un paesaggio incontaminato a pochi passi dalle nuvole.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena7 ore fa

Rimane incastrato con l’arto nella moto zappa, grave 19 enne agricoltore

Piana Rotaliana7 ore fa

Forte tamponamento sulla Statale 12, due feriti

Italia ed estero10 ore fa

Auto piomba nel giardino di un asilo: morto bambino di 4 anni, altri 4 feriti, uno è grave

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Gli studenti del Liceo Russell di Cles in marcia per la pace

Trento10 ore fa

Vasco Live: chiuso il Crm Mattarello, ecco i turni delle Farmacie comunali

Italia ed estero10 ore fa

16enne di origini straniere accoltella un coetaneo in un parco per 20 euro

Trento10 ore fa

«Rapporto Grandi carnivori 2021»: oltre un centinaio di orsi e 26 branchi di lupi in Trentino

Trento11 ore fa

Coronavirus: 218 i nuovi casi positivi rilevati in Trentino, calano i ricoveri e le rianimazioni

Trento11 ore fa

La Sindaca della notte a Montreal per dire come Trento affronta la Movida: L’ira di Andrea Maschio in un VIDEO

Piana Rotaliana11 ore fa

“Together 2022”: giovani e anziani insieme all’Apsp “Cristani-De Luca” di Mezzocorona

Trento11 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: ecco svelato l’elenco delle 29 canzoni

Trento11 ore fa

Concerto di Vasco Rossi, pronto il piano per ripulire la città

Trento11 ore fa

Sono cominciate oggi le limitazioni alla viabilità in vista del concerto di Vasco Rossi del 20 maggio e del soundcheck di domani

Italia ed estero12 ore fa

Energia, Von der Leyen annuncia un maxi piano per l’energia

Trento12 ore fa

Dove alloggia Vasco in Trentino? Ecco svelato il mistero – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza