Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Dal 3 al 6 aprile al Centro Congressi di Riva del Garda, il focus è sull’urbanistica nazionale e locale

Pubblicato

-

“Questa Provincia ha, fin dal Piano urbanistico provinciale (Pup) dell’87, un ruolo centrale nella pianificazione e disciplina per la tutela del territorio. Se così non fosse stato i danni dopo la tempesta del 29 ottobre scorso sarebbero stati molto più gravi”, così il vicepresidente e assessore all’urbanistica alla presentazione dei significativi appuntamenti di livello nazionale che si svolgeranno in Trentino la settimana prossima.

Vivere in un territorio di montagna non è facile, ci sono rischi, ci sono difficoltà ma se la politica già in passato ha dimostrato di avere attenzioni e sensibilità lo dobbiamo riconoscere e l’impegno di questa giunta è quello di continuare con queste politiche di grande attenzione nei confronti dei territori di montagna”

E’ stato presentato stamane il XXX° Congresso dell’Istituto Nazionale di Urbanistica che si terrà il 5 aprile al Centro Congressi a Riva del Garda e la  VII° Rassegna Urbanistica Nazionale che si terrà, sempre nella stessa sede, dal 3 al 6 aprile. Una mostra che vedrà esposti circa 250 pannelli da 150 espositori tra enti pubblici e organizzazioni che metteranno al centro del confronto i progetti, i piani, le innovazioni nel governo del territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla gallery online rassegna.inu.it è già presente una parte delle progettualità, accompagnata da interviste ai protagonisti del dibattito e materiale.

Con la presidente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica Silvia Viviani c’era anche il presidente della sezione INU Trentino e la presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Trento Susanna Serafini. “Governare la frammentazione” (5 aprile), è il significativo titolo del XXX° Congresso dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, mentre “Mosaico Italia: raccontare il futuro” che si svolgerà dal 3 al 6 aprile è il titolo della VII° Rassegna Urbanistica Nazionale.

Un’occasione significativa di confronto e dibattito in tema di urbanistica che si svolge in Trentino, territorio autonomo che fin dal 1948 gestisce la competenza in materia di urbanistica e piani regolatori.

Pubblicità
Pubblicità

“Sulla base di questa competenza la Provincia autonoma ha da subito inteso come il Piano urbanistico provinciale potesse essere interpretato come strumento di programmazione dello sviluppo di un territorio che, marginale rispetto alla pianura e alle grandi vie di comunicazioni, doveva valorizzare la sua specificità, integrando territorio, attività del settore secondario, turismo, servizi per il mantenimento della popolazione in montagna”, ha ricordato il vicepresidente.

“La ricorrenza del XXX° Congresso e la decisione di dedicare al governo del territorio montano un ampio spazio (sia durante il Congresso sia nella Rassegna), hanno fatto sì che INU trovasse da subito un interlocutore nella Provincia autonoma di Trento. Il tema della montagna e soprattutto del governo di un territorio montano è da sempre parte integrante della programmazione e della capacità amministrativa di questa Provincia autonoma”.

“Abbiamo scelto con convinzione il Trentino per i due eventi, che in realtà saranno al centro di una settimana di eventi che sarà aperta, il 3 aprile, da un convegno dedicato alla montagna, simbolo dell’esigenza di tutti di ricominciare, per programmare e pianificare, a conoscere a fondo il nostro Paese”, ha detto la presidente dell’INU Silvia Viviani.

Il 4 aprile sarà la giornata dedicata ai seminari paralleli della Rassegna Urbanistica Nazionale “Mosaico Italia: raccontare il futuro” dove, sulla base dei quattro asset (l’Italia fragile, l’Italia che si rigenera, l’Italia policentrica, l’Italia delle reti) i rappresentanti degli enti che partecipano alla mostra si confronteranno.

Viviani ha citato alcuni degli argomenti attorno a cui ruoteranno i seminari, che rappresentano le esigenze e i problemi che caratterizzano i territori del nostro Paese, gli interventi, le proposte e le soluzioni: “E’ l’Italia che si muove cercando un miglioramento delle condizioni di convivenza. Sostenibilità, nuove centralità, città e turismo, reti per la mobilità dolce, paesaggi, tutela, valorizzazione, mobilità urbana, rischi e fragilità ambientali, città metropolitane, progetti per la città storica, partecipazione, le azioni e le leggi di Regioni e Province autonome”.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Loredana Ciccantelli, Confapi Trentino: «Il Trentino ha dimostrato di avere un piano di azione concreto per quanto riguarda l’accoglienza turistica»

Riflessioni fra Cronaca e Storia3 ore fa

Filosofia politica. Verità o autorità? Da dove origina la legge?

Telescopio Universitario3 ore fa

Amministrazione condivisa: verso un “Recovery Plan civico”. Convegno giovedì 20 a Giurisprudenza

Alto Garda e Ledro3 ore fa

La mostra ufficiale del Museo di Auschwitz-Birkenau a Riva del Garda

Arte e Cultura3 ore fa

Living Memory, la forza dell’impegno. In programma teatro, musica e testimonianze

Bolzano3 ore fa

Tentò di uccidere l’ex a Bronzolo: pena ridotta in appello per un nigeriano

Arte e Cultura3 ore fa

A Nogaredo presentato il volume “Capolavori” della Regione

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Porte di Rendena: il Piedibus è già un successo

Bolzano3 ore fa

Rapina impropria, danneggiamento e aggressione alla Polizia: coppia di marocchini finisce in manette

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Uccisione cane da parte dei lupi: l’uomo è rimasto accerchiato in balia dei lupi per 30 minuti

Trento4 ore fa

Omicron: nel 53% dei casi il primo sintomo è il mal di gola. Ecco i nuovi sintomi

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Altri 209 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Escono di strada e finiscono in un dirupo in val di Rabbi, 3 persone illese

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Liceo Russell, una scuola con lo sguardo sempre più europeo

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Era scomparso a Lavarone, ritrovato incolume dal soccorso alpino 79 enne

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza