Connect with us
Pubblicità

Trento

Università di Trento, domani via ai test di primavera

Pubblicato

-

Sono 4253 le iscrizioni per le prove selettive nelle prime due date in calendario: domani e venerdì prossimo a Trento e nelle sedi decentrate di Mantova, Roma, Bari, Palermo e Bruxelles.

Per diventare studenti e studentesse dell’Ateneo è prevista anche una sessione estiva di ammissione ai corsi.

Trento, 28 marzo 2019 – Sono 2452 le iscrizioni alle prove selettive che si svolgono domani, venerdì 29 marzo, prima giornata di test per la sessione primaverile di ammissione ai corsi di studio dell’Università di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Sono, infatti, in programma le prove per l’iscrizione ai corsi di laurea che afferiscono al Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale (Servizio sociale; Sociologia; Studi internazionali), del Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive (Interfacce e tecnologie della comunicazione; Scienze e tecniche di psicologia cognitiva) e della Facoltà di Giurisprudenza (corso di laurea in inglese in Comparative, European and International Legal Studies; corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza).

Tutte le prove si svolgeranno domani pomeriggio a Palazzo Prodi (Trento – Via Tommaso Gar, 14), fatta eccezione per quelle di ammissione a Scienze e tecniche di psicologia cognitiva che saranno al Palazzo di Economia (Via Inama 5).

La settimana successiva, il 5 aprile, è prevista un’altra importante data di test della sessione primaverile per la quale sono 1801 le iscrizioni registrate. In questa data, rispettivamente nella sede di via Inama e di via Tommaso Gar, si svolgeranno le prove per l’ammissione ai corsi di studio del Dipartimento di Economia e Management (Amministrazione aziendale e diritto; Economia e management; Gestione aziendale; Gestione aziendale part time) e del Dipartimento di Lettere e Filosofia (Beni culturali; Filosofia; Lingue moderne; Studi storici e filologico-letterari).

Pubblicità
Pubblicità

Il totale delle iscrizioni (4253) nelle due giornate di prove conferma l’interesse per i corsi dell’Università di Trento con un lieve aumento rispetto all’anno scorso (quando, per le medesime prove, erano state 4191).

L’Ateneo prevede anche quest’anno la possibilità di sostenere le prove, oltre che a Trento, in una delle sedi decentrate di Mantova, Roma, Bari e Palermo. Opportunità molto apprezzata da aspiranti iscritti e iscritte all’Università di Trento: un quinto delle iscrizioni totali, infatti, è associato a una delle sedi decentrate. Nello specifico, è Mantova a registrare il maggior numero di iscrizioni (318), seguita da Bari (220), Roma (172) e Palermo (116).

Dall’anno scorso, inoltre, è attiva la prima sede decentrata all’estero a Bruxelles (Belgio), dove si può affrontare la prova selettiva per il corso di laurea in Comparative, European and International Legal Studies.

Per chi non fosse riuscito a iscriversi a una o più delle prove previste nelle giornate del 29 marzo e del 5 aprile o per chi volesse sostenere un ulteriore test, sarà possibile partecipare alla sessione estiva del 22 agosto quando in un’unica giornata verranno nuovamente programmate tutte le prove sia nella sede di Trento sia nelle sedi decentrate.

Nei giorni 10, 11 e 12 aprile sono previste le prove Tolc per accedere ai corsi di Fisica, Matematica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria civile, Ingegneria industriale, Informatica, Ingegneria informatica, delle Comunicazioni ed Elettronica, Viticoltura ed enologia e Scienze e Tecnologie biomolecolari (iscrizioni sul sito UniTrento fino al 15 aprile ore 12).

È richiesta l’iscrizione sia sul sito di Cisia (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso) sia sul sito UniTrento. Oltre che a Trento nelle date indicate, è inoltre possibile sostenere la prova in una delle altre sedi convenzionate con Cisia. Per tutti i corsi di area agraria e scientifica (a esclusione di Matematica e Fisica) è in programma anche una prova a luglio, il 15 e il 16 luglio (iscrizioni sul sito UniTrento dal 27 maggio al 17 luglio ore 12).

Il 29 e 30 agosto sono previste, con le stesse modalità di aprile, le prove Tolc per accedere ai corsi di Fisica, Matematica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria civile, Ingegneria industriale, Informatica, Ingegneria informatica, delle Comunicazioni ed Elettronica, Viticoltura ed enologia e Scienze e Tecnologie biomolecolari.

A inizio estate sarà inoltre definita la data unica per sostenere le prove di ammissione per Ingegneria Edile-Architettura, Educazione professionale, Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza