Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Mediocredito, approvato il bilancio 2018: dividendi complessivi per 1,575 milioni di Euro.

Pubblicato

-

L’attività di Mediocredito, che è partita all’inizio dell’anno con dinamiche di nuove concessioni ed erogazioni in linea con l’andamento positivo degli investimenti delle PMI, nel corso del secondo semestre ha risentito di un leggero rallentamento, dovuto a ritmi di crescita meno sostenuti dell’economia.

Tuttavia, grazie all’attività commerciale delle proprie unità di business e all’offerta di nuovi strumenti finanziari innovativi alla clientela corporate, la Banca è riuscita a consolidare i buoni risultati raggiunti nel 2017, in termini di volumi di operatività.

Risultano in crescita il margine di interesse (+1,5%) e l’utile al lordo delle imposte, che supera i 4,6 milioni di Euro (+14,%), mentre quello netto è stabile sui 3,2 milioni di Euro.

Pubblicità
Pubblicità

In continuo e sensibile miglioramento gli indici di copertura del credito deteriorato ed i coefficienti patrimoniali, con un Tier 1 di 18,56%, a conferma della tradizionale solidità patrimoniale della Banca.

Il rapporto cost to income si è mantenuto su livelli di eccellenza posizionandosi al 49,5%.

Nella proposta di distribuzione dell’utile agli azionisti, sono previsti dividendi complessivi per 1,575 milioni di Euro.

Pubblicità
Pubblicità

“Nel corso dell’anno 2018 – afferma il direttore Diego Pelizzari  – abbiamo continuato il percorso di miglioramento degli indicatori qualitativi della banca, consolidando nello stesso tempo i volumi complessivi di attività e la redditività“.

 I volumi dei finanziamenti concessi, sostanzialmente stabili rispetto ai valori del 2017, hanno raggiunto i 261 milioni di Euro, mentre le erogazioni hanno sfiorato i 225 milioni di Euro, con una leggera flessione rispetto allo scorso esercizio (-5,8%).

Pubblicità
Pubblicità

Per area geografica, il Trentino Alto Adige e il Veneto rimangono le regioni di maggior interesse della banca con un flusso di nuovo credito pari a circa il 55% sul totale erogato nell’anno. In crescita l’Emilia Romagna, mentre rimangono stabili le erogazioni in Lombardia.

A livello settoriale spicca il settore manifatturiero, che rappresenta da anni il core business della banca, al quale è stato destinato il 44% del nuovo flusso di credito.

Per ripartizione geografica, il Trentino Alto Adige si conferma il principale mercato della Banca: qui è concentrato il 46% del totale del portafoglio crediti, il resto è distribuito tra Veneto (23%), Emilia Romagna (11,1%), Lombardia (12,5%) e altre aree (7,4%).

Abbiamo chiuso il triennio del piano industriale della Banca 2016/2018 – specifica Pelizzari – migliorando il posizionamento complessivo, sia in termini di volumi erogati sia in termini di risultati economici. La banca ha assunto un ruolo importante nel sostenere i meritevoli progetti d’investimento del territorio”.

“Grazie ai buoni risultati del 2018” – conclude il Presidente Franco Senesi – “la banca continua a distribuire dividendi ai propri azionisti pubblici e privati. La proposta di destinazione dell’utile netto di esercizio, che verrà sottoposta all’approvazione dell’Assemblea dei Soci il prossimo 18 aprile, prevede da un lato un rafforzamento del patrimonio della banca e dall’altro la distribuzione agli azionisti di dividenti per complessivi 1,575 milioni di Euro”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza