Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Matteo Salvini: «Sì alla cittadinanza italiana per Rami, è come fosse mio figlio»

Pubblicato

-

Nell’ultima ora Matteo Salvini fa sentire di nuovo la sua voce: “Sì alla cittadinanza a Rami, è come se fosse mio figlio, ha dimostrato di aver capito i valori di questo Paeseincalza il Vice premier.

Le idee dei due partiti di Governo per ora sembrano andare nella stessa direzione.

Nell’attesa della cittadinanza definitiva i due giovani eroi hanno partecipato come ospiti alla partita della Figc allo stadio Tardini di Parma per assistere alla partita della nazionale italiana contro il Lichtestein su invito della Federcalcio.

Pubblicità
Pubblicità

Era il 20 marzo 2019 quando Ousseynou Sy, senegalese di 47 anni aveva sequestrato e cosparso con due taniche di benzina un autobus con a bordo 51 studenti della scuola media Vailati di Crema.

Tra quei piccoli prigionieri, due con il sangue freddo, Rami e Adam, hanno avuto il coraggio di chiamare i genitori e le autorità per farsi soccorrere.

Grazie a loro tutti sono rimasti illesi in seguito al tragico incidente.

Dopo questa terribile vicenda che li ha portati ad essere due eroi il Ministro Di Maio aveva proposto di dare a Rami, ragazzo di origini egiziane ma nato in Italia la cittadinanza italiana per meriti speciali.

D’accordo con lui anche Matteo Salvini: “Stiamo facendo tutte le verifiche, valuteremo”.

Le verifiche effettuate al Ministero dell’Interno non riguardano ovviamente i crimini commessi da un tredicenne ma principalmente la situazione famigliare del ragazzo.

Il Viminale si è detto pronto a farsi carico di tutte le spese per riconoscere la cittadinanza al giovane eroe.

Salvini però aggiunge la possibilità di revocare la cittadinanza come annunciato nel decreto Sicurezza il Ministro dell’interno spiega: “ La cittadinanza è il giusto riconoscimento per il coraggio dimostrato. Si può dare e si può togliere”.

Nelle ultime ore però era arrivata una frenata da parte del Ministro leghista sulla possibilità di concedere la cittadinanza italiana al giovane.

La frenata dipende dai precedenti poco luminosi di Khaled, il padre del tredicenne.

Ma per fortuna non si tratta di crimini di natura violenta come spaccio, rapina o contro persone o cose.

Dagli archivi dei carabinieri sono emersi solo degli illeciti amministrativi.

La particolare circostanza famigliare starebbe orientando ad attribuire la cittadinanza solo al ragazzo e non a tutta la sua famiglia, ma la situazione è tutta ancora tutta da verificare.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza