Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

La cantante lirica Serena Gamberini ricevuta dal Sindaco Valduga

Pubblicato

-

Visita non ‘comune’ ieri a palazzo Pretorio dove il Sindaco Francesco Valduga ha ricevuto quella che è già una stella nel panorama della lirica.

Serena Gamberoni, nata e cresciuta a Marco è ormai soprano internazionale.

Ha alle spalle – tra le esibizioni più recenti – il Concerto di Capodanno alla Fenice chiamata dal Maestro Myung-Whun Chung (che l’ha voluta accanto al marito, il tenore Francesco Meli) e impegni internazionali tra Tokyo, Cina, America e Royal Albert Hall dove ha cantato non più tardi di 8 giorni fa nel “Così fan tutte” di Mozart.

Pubblicità
Pubblicità

Da molti anni vive a Genova ma ieri era a Rovereto dove ha rivisto i genitori che vivono a Marco (dove è nata e cresciuta) e dove viene periodicamente con il marito e i tre figli (Melissa 18 anni, Giovanni di 10 e Leonardo di 5).

Il sindaco Francesco Valduga  si è complimentato per i recenti successi della soprano, che non ha mancato di rimarcare l’affetto che la lega a quel Trentino che l’ha vista nascere, crescere e… partire.

Nata a Rovereto l’8 agosto del 1981, ha sempre amato cantare. Era bambina che scalpitava per entrare nel coro. Avviata dalla famiglia a studi commerciali (all’ITC Fontana di Rovereto), racconta di aver avuto in testa sempre un solo sogno: la lirica, ma intanto studiava volino. A Casa Mozart a 15 anni  ha tenuto il suo primo concerto.

Pubblicità
Pubblicità

«Da giovane sognavo lo Zandonai: e lo sogno ancora» ha raccontato al Sindaco «riuscivo ad ottenere dalla mamma il permesso di uscita anticipato per andare a seguire le selezioni del concorso lirico che si teneva proprio alla Zandonai».

Ha quindi  raccontato un dettaglio curioso e inedito. «Studiavo ancora al Fontana quando ho fatto la stagista in Comune. Mi avevano messo al protocollo delibere: ricordo che protocollai io e con dispiacere la delibera dello spostamento del Concorso Zandonai a Riva. Sarebbe bello che tornasse in una cornice più idonea: quel concorso merita lo Zandonai di Rovereto».

Ha quindi molto gradito gli omaggi del Sindaco: la monografia dell’arch. Michelangelo Lupo dedicata a teatro Zandonai, una riproduzione di stampe anastatiche di manifesti della Grande Guerra e la riproduzione in ottone della Campana.

«Molti mi considerano genovese e io specifico sempre che in realtà sono trentina di Rovereto. Con stupore  trovo che Rovereto è molto conosciuta: per la Campana ed il Mart» ha commentato.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza