Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento aderisce alla rete «Zero Compiti»

Pubblicato

-

Favorevoli o contrari ai compiti a casa?

Il dibattito è aperto anche se a prevalere sembra essere il fronte del no che è a favore del diritto al tempo libero dei ragazzi.

Esiste già un progetto pilota che interessa le province di Asti, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Brescia, Como, Cremona, Trento, Genova, Modena, Parma, Prato, Arezzo, Ancona, Macerata, Roma, Salerno, Napoli, Carbonia-Iglesias Oristano, Siracusa e Ragusa.

PubblicitàPubblicità

In parte anche le scuole di Trento aderiscono alla rete nazionale “ zero compiti” che sta diventando sempre più una filosofia educativa.

“Docenti e Dirigenti a compiti zero” è la pagina Facebook che conta 800 iscritti compresi i più radicali, ovvero gli insegnanti che non assegnano mai compiti a casa, neppure durante le vacanze.

Tutti d’accordo invece nel chiedere l’autonomia didattica e la facoltà di decidere sulla valutazione e sulla quantità dei compiti mediante la stesura dei Ptof (Piano Triennale dell’Offerta Formativa ).

Ad innescare la polemica la circolare del ministro dellIstruzione Busetti che a Natale raccomandava agli insegnanti di dare pochi compiti ai propri alunni.

Pubblicità
Pubblicità

Con una vita sempre più caotica e piena d’impegni il tempo da dedicare allo svolgimento dei compiti è sempre meno e le famiglie sono alla ricerca di soluzioni che aiutino a risolvere il problema.

Il primo punto di discussione è l’assistenza ai figli nel fare i compiti: dev’essere fatta da un genitore o un tutor?

Fra i temi dibattuti anche se sia giusto o meno che genitori e i figli si rifiutino di fare i compiti se ritenuti eccessivi, se l’insegnante debba o meno rendere conto a genitori e alunni della mole dei compiti assegnati e se quelli quotidiani e specialmente quelli del week end , siano o meno utili.

Le risposte a queste domande aprono il dibattito.

C’è ad esempio chi considera il rifiuto a fare i compiti un atto che scredita prima di tutti gli insegnanti e poi il valore educativo della scuola nel suo insieme.

Oppure chi riconduce tutto alla capacità di autogestione e di responsabilizzazione degli studenti che sarebbe favorita dalla pianificazione dei compiti a casa.

Non manca l’opinione di chi considera che il vero problema possa essere la mancanza di collaborazione tra scuola e famiglia che dovrebbero impegnarsi insieme per arrivare ad un idonea motivazione allo studio.

La discussione è aperta ed i mesi di aprile e maggio ricchi di ponti e vacanze contribuiranno a mantenere vivo il dibattito.

Pubblicità
Pubblicità

Trento

Da stasera torna il maltempo in Trentino: attese precipitazioni abbondanti, che saranno nevose in montagna

Pubblicato

-

Per tutta la giornata di domani, venerdì 15 novembre, sono previste precipitazioni intense e diffuse con valori cumulati medi di 50 – 70 millimetri nelle 24 ore, e localmente anche maggiori.

La perturbazione di carattere sciroccale sarà accompagnata da venti sud orientali anche forti.

Il limite delle nevicate si attesterà mediamente sopra i 1500 metri a sud, mentre a nord e nelle valli più strette potrà scendere fino a circa 1000 metri. Sui settori occidentali e settentrionali sono attesi 30 – 50 centimetri di neve attorno ai 1600 – 1800 metri.

PubblicitàPubblicità

Da sabato a lunedì rimarranno condizioni variabili con fasi di precipitazioni perlopiù deboli o moderate, nevose oltre 1200 metri circa. Lo comunica oggi la Protezione civile del Trentino attraverso un “messaggio mirato”.

Le condizioni di maltempo potranno provocare problemi di caduta rami o alberi in seguito all’azione combinata delle precipitazioni e del vento che andranno a sovrapporsi alla neve caduta nei giorni scorsi, con conseguenti possibili disagi alla circolazione e alle reti elettriche; in montagna permane il pericolo di valanghe per i nuovi significativi spessori di neve fresca che andranno a sovrapporsi su un manto nevoso non ancora consolidato.

Il peggioramento delle condizioni climatiche è atteso a partire da stasera.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Trento

Mattarello: giovedì l’inaugurazione del nuovo «Spazio neo mamme…. insieme»

Pubblicato

-

Riapre a Mattarello lo “ Spazio neo mamme…insieme”, un luogo dove si potranno condividere i primi passi della maternità anche con la gradita presenza di papà e nonni. La sede è in via Guido Poli 13 e nella mattinata di giovedì 21 novembre, dalle 9,30 alle 11,30 avverrà l’inaugurazione.

Il progetto è stato ideato dall’associazione “Mamme Insieme” (info sulla pagina Facebook  oppure scrivendo a info@mamme-insieme.it ) e prevede uno spazio adatto ad ospitare in sicurezza i fratellini o i piccoli che già camminano, un’area dove allattare comodamente e coccolare in tranquillità i neonati ed un morbidoso spazio giochi. Lo spazio è stato rinnovato per così poter accogliere i piccoli e le loro mamme con nonne e zie al seguito ed è stato reso ancora più confortevole per ospitare i bimbi in sicurezza con gioia e serenità.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Trento

Al via oggi il Festival delle Professioni: 14-16 novembre a Trento e Rovereto

Pubblicato

-

Inizia oggi il Festival delle Professioni, che si articolerà in una tre giorni di riflessioni e dibattiti dal tema “Innovazione e Dialogo Inter-Generazionale” fino a sabato 16 Novembre 2019 tra Trento e Rovereto, organizzato da Gi.Pro, il tavolo dei Giovani Professionisti della provincia di Trento, una rete sostenuta dalla Provincia che mobilita una molteplicità di associazioni di categoria a livello giovanile.

Si segnalano in particolare alcuni eventi tra i quali:

–  giovedi 14 Novembre ad ore 9.30 in Fondazione CARITRO a Trento in via Calepina 1  , un dibattito dal titolo “Università e Professioni Giuridiche. Generazioni a Confronto” con Federico Puppo (professore Ordinario di Filosofia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento – Segretario del Cermeg), Lorenzo Sartori (Notaio in Trento), Gianluca degli Avancini (Avvocato in Trento), Fulvio Cortese (Professore Ordinario di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, di cui è Preside), Nicola Azzariti e Andrea Olivieri (Rappresentanti degli studenti della Facoltà di Giurisprudenza di Trento).

PubblicitàPubblicità

–  venerdi 15 Novembre ad ore 17 in Fondazione Bruno Kessler a Trento in via Santa Croce 77  , si svolgerà la presentazione del libro di Massimiliano Magrgni “Fuori dal Gregge: il Pensiero Divergente che crea Innovazione”. Un venture capitalist, già responsabile di Google Italia, si confronterà con Paolo Nicoletti (Direttore Generale, Provincia Autonoma di Trento), Marco Bicocchi Pichi (Strategy & Innovation Consultant. Entrepreneur & Business Angel – Presidente ItaliaStartup 2015-2018), Prof. Federico Puppo e Roberto Loro (Director Technology & Innovation – CTO, Dedagroup).

sabato 16 Novembre ad ore 9 in Fondazione CARITRO a Trento in via Calepina 1  , Francesco Grillo (Amministratore Delegato di Vision & Value, visiting fellow all’Università di Oxford, editorialista del “Corriere della Sera”, “LINKIESTA” e “The Guardian”) ha ideato il workshop: “Notai, Avvocati e Commercialisti | Costruire Un Sistema Fiscale All’altezza Del 21esimo Secolo” e dialogherà con Giampaolo Marcoz (vice presidente del consiglio nazionale del notariato), Patrizia Corona (membro del consiglio nazionale forense), Maurizio Postal (consigliere nazionale dell’ordine dei commercialisti con delega alla fiscalità) e Riccardo Scarfato (consulente fiscale e legale, membro di Vision).

sabato 16 Novembre ad ore 11.30 in Fondazione CARITRO a Trento in via Calepina 1  , “Il nuovo capitalismo? Innovazione e Dialogo Inter-Generazionale” con Andrea Goldstein (Responsabile per le Economie Emergenti, Divisione Investimenti Internazionali, OECD; editorialista associato de Il Sole 24 Ore; collabora regolarmente con Aspen Institute Italia), Michele Petochi (Partner, CI Films, già Director di Academic Networks, World Economic Forum) con molteplici interpreti del mondo trentino-internazionale.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza