Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Ti racconto la natura!”: una nuova opportunità di servizio civile al Parco Fluviale Novella

Pubblicato

-

Una nuova e interessante opportunità per i giovani della Val di Non, ma non solo.

“Ti racconto la natura!” è il titolo del progetto di Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) presentato dall’associazione Parco Fluviale Novella ONLUS e che è stato “promosso” al primo bando annuale della Provincia di Trento insieme ad altri ben 71 progetti tra i quali i giovani tra i 18 e i 28 anni possono scegliere.

Il progetto prevede un’esperienza di 6 mesi all’interno dell’Associazione con inizio il 1° maggio e termine il 31 ottobre 2019, durante la quale il giovane potrà sperimentarsi nel mondo del lavoro all’interno di una realtà di volontariato che può diventare occasione di crescita professionale ma anche umana.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le principali attività previste ci sono l’accoglienza dei visitatori e la preparazione delle visite guidate, l’informazione al pubblico all’Ufficio Informazioni, l’accompagnamento nel Parco e l’illustrazione del percorso anche nelle visite guidate con le scolaresche, l’ideazione e realizzazione di nuovi laboratori per i piccoli ospiti. Ma anche operazioni di segreteria (come raccolta delle prenotazioni, formulazione di pacchetti di attività, rilevazione di dati diversi, gestione della mail), interventi di sviluppo e promozione commerciale, di rilevazioni in ambito customer satisfaction, promozione del Parco e delle singole attività (ad esempio raccogliendo materiale fotografico e video per l’aggiornamento dei social), ideazione, progettazione e realizzazione, infine, di iniziative ed eventi.

Tanti dunque i fronti sui quali il giovane potrà fare esperienza vivendo un ambiente giovane, ricco di stimoli e sempre in evoluzione, in continua espansione, alla ricerca di nuovi orizzonti e possibili attività da proporre sul territorio, fanno sapere dall’associazione guidata da Fausto Garbato.

Pubblicità
Pubblicità

Gli elementi ricercati nel giovane che vorrà candidarsi per questa esperienza di Servizio Civile sono naturalmente l’interesse per l’ambiente e il turismo in primis, la disponibilità a mettersi in gioco, a sperimentarsi e ad apprendere, buone competenze linguistiche (preferibilmente inglese e tedesco), predisposizione al contatto col pubblico, capacità comunicative e di relazione.

Durante l’esperienza di SCUP al giovane sarà offerta l’opportunità di formazione sia sotto il profilo della sicurezza che, soprattutto, sui temi strettamente connessi al Parco: geologia, flora, fauna, storia grazie al confronto con esperti dei vari settori. Per una più completa conoscenza dell’offerta turistica in valle saranno previsti alcuni momenti di formazione presso l’Apt Val di Non, nonché alcune visite guidate ai luoghi di maggiore interesse e attrazioni della valle.

Al giovane, chiamato a svolgere il proprio servizio per 30 ore settimanali dal lunedì al venerdì, sarà riconosciuto un compenso pari a 433,80 euro mensili, così come previsto dalla normativa in materia di Servizio Civile. L’associazione, in più, offre un buono pasto giornaliero.

È possibile inviare la propria la candidatura (il modulo è scaricabile dal sito www.parcofluvialenovella.it) via mail all’indirizzo info@parcofluvialenovella.it con allegata la ricevuta di iscrizione al SCUP e carta di identità entro e non oltre l’8 aprile 2019.

Nei giorni successivi i giovani candidati saranno sottoposti a colloquio per la verifica delle competenze e l’idoneità allo svolgimento delle mansioni previste dal progetto. Il responsabile dei contatti con i giovani, e anche della comunicazione e marketing, è Alessandro Rigatti, che potrà essere contattato all’indirizzo mail del Parco o al numero di telefono 349-7821061.

Oggi il Servizio Civile è entrato in una nuova fase che ne ha riconosciuto, accanto al valore sociale e di cittadinanza attiva per contribuire allo sviluppo culturale ed economico del nostro Paese, anche le potenzialità formative e di avvicinamento al mondo del lavoro come intende fare l’associazione attraverso questo progetto. Associazione che, nata nel 2005 contestualmente al Parco, offre oggi proprio opportunità di lavoro a un numero interessante di giovani per buona parte dell’anno, con picchi che toccano le 20 persone durante la stagione estiva.

Sempre più giovani del territorio godono delle opportunità offerte da questa realtà – spiega in conclusione Rigattie ciò è garanzia di successo per il Parco stesso oggi e negli anni a venire nei quali il Parco intende affermarsi come una delle realtà più attrattive del territorio noneso”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]
  • Il dipinto ritrovato: torna a casa il “ritratto di signora” di Klimt
    22 febbraio 1997: presso la Galleria Ricci Oddi di Piacenza scompare il “Ritratto di Signora”, una delle opere dell’artista austriaco Gustav Klimt risalente al 1916/17. La cornice abbandonata sul tetto dopo il furto era tutto ciò che restava di una delle splendide e più discusse opere di Gustav Klimt. La tela originale, si suppone infatti […]
  • Regno Unito: dal 2035 vietata la vendita di auto diesel e benzina
    Il settore delle auto elettriche è nella sua piena espansione, sebbene le quote di mercato rimangono ancora a livelli inconsistenti. Infatti, i principali costruttori stanno investendo cifre immense per crescere ulteriormente ed accompagnare la produzione verso uno sviluppo ed un acquisto di massa. Il problema delle emissioni derivanti dalle automobili, è stato preso di petto […]

Categorie

di tendenza