Connect with us

Piana Rotaliana

A Mezzocorona tutti gli aspetti della violenza in famiglia che non coinvolge solo le donne

Pubblicato

-

Venerdì 15 Marzo alla Biblioteca Comunale di Mezzocorona è stato affrontato un argomento antico e purtroppo sempre attuale, quale quello della violenza in famiglia.

L’incontro è stato organizzato dall’Associazione Acat Paganella Cembra Rotaliana in collaborazione con il Comune di Mezzocorona e la Comunità Rotaliana Königsberg.

«Ringraziamo non solo il Sindaco Mattia Hauser per aver promosso e sostenuto l’evento, – sottolinea l’organizzazione dell’evento –  ma anche l’Assessore con competenze alle Attività culturali, Istruzione e Sanità Monica Bacca, presente all’evento, l’Assessore con competenze alle Attività economiche, alle Politiche del lavoro, alle Politiche giovanili e alle Attività Socio Assistenziali Monika Furlan che ha aperto la serata e il Vice Presidente della Comunità Rotaliana Königsberg Gabriella Pedroni che ha sottolineato come, ancora oggi, sia difficile per le donne, non solo denunciare, ma anche solo parlare della violenza subita. Ringraziamo infine e non da ultimo il Presidente dell’Associazione Acat Giorgio Varignani per l’organizzazione e la voglia di approfondire e riflettere su questa importante tematica».

Pubblicità
Pubblicità

Un ringraziamento va fatto anche a tutte le persone presenti che hanno partecipato con domande e riflessioni davvero molto interessanti.

Durante la serata i due relatori, l’Avvocato Roberto Perghem e la Dottoressa Marica Malagutti hanno affrontato non solo la violenza che subiscono le donne, ma anche la sofferenza che vivono gli uomini manipolati e tiranneggiati dalle donne e il dolore che vivono i figli in queste situazioni.

Ma che cos’è la violenza?

La violenza si può definire come forza impetuosa e incontrollata, come quell’azione volontaria esercitata da un soggetto verso un altro in modo da portarlo ad agire contro la sua volontà.

Nello specifico la violenza psicologica consiste nell’utilizzare parole, minacce, intimidazioni per aggredire e obbligare gli altri ad agire contro la loro volontà.

Di questi tempi l’uomo viene tiranneggiato dalla donna soprattutto durante la separazione e gli strumenti di guerra sono in genere i soldi, ma purtroppo anche i figli che in questo caso diventano a loro volta delle vittime.

Quello che prima era l’uomo amato e da amare diventa ora semplicemente l’ex che non ha mai fatto niente né per lei né per il figlio.

L’uomo che prima era definito ideale diventa qualcosa da eliminare con tutti mezzi distorcendo anche la realtà a proprio uso e consumo coinvolgendo parenti, amici, ma anche insegnanti, medici e operatori dei vari servizi a cui la famiglia o semplicemente la signora si era rivolta.

Importante è sapere che chi subisce ed è indebolito da maltrattamenti psicologici, donna o uomo che sia, cerca di isolarsi o meglio viene isolato dal proprio aggressore, sviluppa un forte bisogno di approvazione ed arriva spesso a provare una rabbia sotterranea che logora e difficilmente si manifesta in modo aperto.

I sintomi possono essere vari, ma i più comuni sembrano essere disturbi del sonno e dell’ansia in generale.

Nella famiglia esistono diversi tipi di violenza che a volte sono interconnessi tra loro, ma ancora emerge dalla stampa e dalla TV che le donne purtroppo sono le vittime protagoniste della violenza.

Nell’ultimo anno infatti si sono contate più di 100 femminicidi, circa uno ogni 72 ore, che tuttavia risulta il 7% in meno rispetto all’anno precedente.

Quindi la buona notizia è che siamo sulla strada giusta anche se vi è molto ancora da fare per evitare violenza e uccisioni che creano solo immenso dolore.

Ma come fare per uscire dal circuito della violenza quando non è ancora troppo tardi e si è costretto a chiedere aiuto?

Quando ci si accorge che qualcosa non va nella coppia e il mondo comincia restringersi sentendosi privi della propria libertà forse è meglio ritrovare le proprie passioni, riprendere contatti con le persone a cui si vuole bene, ma non si frequenta più per “amore dell’altro”, fare sport in modo regolare e soprattutto pensare che se si sbaglia non deve essere e diventare un dramma.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]
  • Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
    Dall’inizio dell’allarme coronavirus la corsa ai principali dispositivi di protezione individuale sembrava inizialmente limitarsi alle mascherine ed ai gel disinfettanti per le mani, diventati poi introvabili sia nelle farmacie che sui portali online, ma ultimamente il fenomeno parrebbe essersi allargato anche a strumenti prettamente sanitari come il saturimetro. Infatti, il particolare dispositivo a pinzetta facilmente […]
  • Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
    La recente emergenza sanitaria ha reso l’Italia, Paese noto per la sua vivacità e il suo calore una penisola pressoché deserta obbligando negozi, centri commerciali e molte aziende a bloccarsi per intere settimane e costringendo milioni di italiani a guardare l’arrivo della primavera unicamente dalla finestra della propria abitazione. All’ombra di tutto questo, Madre Natura […]
  • Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
    Da qualche mese, partendo dalla Cina e allargandosi come una macchia d’olio fino all’Italia, il mondo intero si è trovato improvvisamente a combattere una guerra contro un nemico veloce ed invisibile che non sta risparmiando niente e nessuno, colpendo non solo persone ma l’economia di interi Paesi, costringendo l’unione e l’impegno di tutte le forze […]
  • Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
    Candeggina, gel disinfettanti, alcol e spray si stanno rivelando i migliori alleati, nonché le armi più utilizzate in questo periodo per riuscire a combattere l’invisibile nemico che da settimane sta costringendo a casa milioni di italiani. Oltre alle ormai note raccomandazione di igiene emanate dal Governo, ai dispositivi di protezione individuale come le introvabili mascherine […]

Categorie

di tendenza