Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“7×7 ComunInsieme”: la bassa Val di Non tra condivisione, progettualità e sfide future

Pubblicato

-

Il Tavolo dei Sindaci di 7x7 ComunInsieme, riunitosi lunedì sera a Cunevo

Condivisione, giovani, progettualità. E ascolto del territorio, proposte che vengono dal basso, iniziative che tendono al coinvolgimento e al confronto.

Sono state queste le parole chiave emerse lunedì sera a Cunevo, durante il Tavolo dei Sindaci di 7×7 ComunInsieme, progetto nato in bassa Val di Non nel 2003 su iniziativa degli allora sette Comuni, diventati ora cinque (Contà, Campodenno, Denno, Sporminore e Ton), per avere una visione più ampia, condivisa, e andare oltre gli orizzonti comunali.

Nel corso dell’incontro i membri del Tavolo di Lavoro hanno illustrato ai primi cittadini e a tutti i presenti, tra cui la vicepresidente della Comunità della Val di Non Carmen Noldin, i risultati ottenuti lo scorso anno e gli obiettivi e i programmi per il 2019.

Pubblicità
Pubblicità

A introdurre la serata è stata Barbara Poletti, assessore di Contà, Comune capofila, che ha presentato il consuntivo per l’anno 2017: 28.535,62 euro la spesa totale, ripartita in 17.121 euro come contributo da parte della Comunità di Valle e 2.283 euro di quota per ogni Comune, con un leggero risparmio rispetto al preventivo.

La parola è poi passata all’operatrice di 7×7 ComunInsieme Federica Tolotti che ha fissato gli assi prioritari d’intervento per il 2019: sovracomunalità, inclusione e interculturalità, famiglie e giovani saranno i 4 macro ambiti d’interesse.

L’idea è di valorizzare il lavoro delle associazioni, di creare spazi dedicati ai genitori, sostenendo il loro protagonismo, e di promuovere il sistema 7×7 con una visione che vada oltre i confini comunali. L’intento è quello di offrire occasioni di scambio, partecipazione e condivisione – ha spiegato Federica Tolotti –. Quest’anno abbiamo poi vinto un bando provinciale nell’ambito delle pari opportunità che ci garantirà più di 9 mila euro di risorse aggiuntive alla comunità. Da sottolineare anche il lavoro prezioso che ci viene garantito col servizio civile da Ilaria Maurina, 19enne di Sporminore che per noi è un valore aggiunto”.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda i giovani, invece, a spiegare obiettivi e metodo di lavoro è stata Veronica Pedò, referente tecnico-organizzativo del Piano Giovani della Bassa Val di Non, strumento integrato al progetto 7×7 ComunInsieme dal 2011.

L’obiettivo è quello di rilanciare il Piano e attivare progetti che promuovano la conoscenza reciproca, coinvolgendo i gruppi, anche informali, già esistenti in zona che però non sono ancora entrati in contatto col Piano – ha detto Pedò –. Vogliamo dare valore al territorio mantenendo le tradizioni, anche attraverso azioni di formazione”.

Da sinistra Oscar Pedò, Fulvio Zanon, Angelo Fedrizzi, Fabrizio Inama, Carmen Noldin e Giovanni Formolo

Importanti, in questo senso, sono i numeri che 7×7 ha fatto registrare lo scorso anno e che aiutano a rendere l’idea dell’ampiezza del lavoro svolto: 10 progetti attivati, 515 persone e 62 realtà coinvolte, 62 incontri territoriali.

Da parte dei sindaci Fabrizio Inama di Denno, Angelo Fedrizzi di Ton, Fulvio Zanon di Contà, Giovanni Formolo di Sporminore e del vicesindaco di Campodenno Oscar Pedò sono arrivate parole d’elogio e di ringraziamento per l’impegno profuso finora dal Tavolo e per i programmi futuri. Rilancio, volontà e investimento saranno le parole chiave.

I primi cittadini hanno sottolineato l’importanza di saper leggere la realtà in cui si opera per lanciare proposte nuove ed evitare l’abitudine, rendendo i giovani protagonisti della società in cui vivono.

Negli ultimi anni il Tavolo è cresciuto, è diventato uno strumento vivace, simbolo della capacità di ragionare insieme, di condividere e di pensare a qualcosa di organico sul territorio della bassa Val di Non.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza