Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Michele Viola nuovo presidente dell’Apt Dolomiti Paganella

Pubblicato

-

Si è riunito ieri sera il primo Consiglio di Amministrazione dell’Apt Dolomiti Paganella, che ha eletto il presidente, i vicepresidenti e i membri del Comitato Esecutivo.

Il nuovo presidente sarà il consigliere Michele Viola (foto) che, consapevole degli impegni che dovrà affrontare, accoglie con entusiasmo la carica.

In questo importante percorso, darò il meglio di me stesso, cercando di trasmettere tutta la mia esperienza – dichiara Viola –. Negli ultimi anni il lavoro svolto sull’Altopiano è stato quello di far conoscere la nuova identità dell’Apt, uscita da una fase di ingessatura e rilanciata con il nuovo assetto strategico elaborato grazie al lavoro svolto insieme alla Trento School of Management e all’Università di San Gallo. Sono certo che si possano affrontare delle nuove importanti progettualità, procedendo in assoluta continuità ed equilibrio, con lo spirito dinamico che contraddistingue il nostro territorio.

PubblicitàPubblicità

L’organizzazione turistica dell’altopiano è già un modello di riferimento per molti altri territori trentini e non, e sono certo che l’Apt possa, con il suo ruolo di regia e di stimolo all’innovazione, rafforzare e migliorare ancora di più. Il mio obiettivo è quello di svolgere un’attività all’insegna dell’equilibrio e della condivisione di idee. Ringrazio la presidente uscente Anna Rosa Donini, che mi ha lasciato in eredità un grande successo”.

Il nuovo presidente verrà affiancato nella vicepresidenza da Anna Rosa Donini, presidente uscente di Molveno, e Lucia Perlot di Fai della Paganella che, insieme a Gianmaria Toscana, Ruggero Ghezzi e Alessandro Bettega, formeranno il nuovo Comitato Esecutivo.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Sat Denno, sabato la ciaspolata notturna a Malga Arza

Pubblicato

-

La Sat di Denno ha organizzato per sabato prossimo, 23 marzo, una gita con le ciaspole in notturna a Malga Arza. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Il Comune di Cles apre le porte alla “Giornata Fai di Primavera”

Pubblicato

-

Presentazione della Giornata Fai di Primavera, giovedì 21 marzo ad ore 20,30 a Palazzo Assessorile di Cles con una serata informativa curata dall’Amministrazione Comunale di Cles.

Interverranno il Dott. Don Fortunato Turrini che presenterà “Il convento dei frati a Cles”; il Prof. Luigi Parinello esporrà “La borgata di Cles e Spinazeda”, mentre l’Avv. Marcello Graiff parlerà di “Cles tra storia ed architettura per i visitatori”.

La Giornata Fai di Primavera si svolgerà domenica 24 marzo, ed avrà per tema “Dal centro a Spinazeda, cuore dell’accoglienza a Cles”; un modo per scoprire palazzi ed angoli nascosti del paese sia per i visitatori che per i residenti.

PubblicitàPubblicità

Questo il programma:

– dalle 09,00 alle 12,00 e dalle 13,30 alle 17,00 visita a Palazzo Assessorile, Palazzo Dal Lago – ex Palazzo di Giustizia in piazza Municipio, Rione Spinazeda, Casa Ruatti – ex Albergo Savoia, minicaseificio ‘La Cucola’, convento di S. Antonio dei frati francescani, e Palazzo Dal Lago in via Trento.

– Alle ore 11,00 ed alle ore 15,00 a Palazzo Assessorile, intrattenimento musicale a cura della Scuola di Musica ‘Celestino Eccher’.

Questa giornata è stata organizzata in collaborazione con FAI delegazione di Trento Gruppo Val di Sole e Val di Non, Comune di Cles, A.P.T. Val di Non, Pro Loco di Cles, Agenzia delle Entrate, Baronessa Margherita de Cles, Stefano Bernini, Rosina Ruatti, Frati Minori del Convento di Cles, Azienda Agricola Fabrizio Visintainer, Scuola di Musica ‘Celestino Eccher’, e con tutti i volontari che collaborano all’evento.

Per partecipare alla visita di Palazzo Dal Lago e Convento S. Antonio è necessario prenotarsi; contributo libero a partire da € 5.00 a favore dell’attività istituzionale del Fai.

Info:Fai giornate di primavera

Comune di Cles

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

AAA Cercasi attori e lettori non professionisti per “viaggiare con Omero”

Pubblicato

-

Stradanova Slow Theatre, in collaborazione con la Comunità della Val di Non e il Gruppo Teatrale Moreno Chini, si prepara a vivere un’altra estate letteraria in Val di Non e cerca attori e lettori non professionisti per l’Odissea di Omero di “In viaggio con…” edizione 2019.  (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza