Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Truffa postamat Basso Sarca: denunciate 13 persone

Pubblicato

-

I Carabinieri della Stazione di Arco, dipendente della Compagnia di Riva del Garda, hanno denunciato 13 persone per truffa ai danni di cittadini del Basso Sarca.

Dal mese di ottobre 2018 a pochi giorni fa 18 cittadini del “Basso Sarca” hanno sporto denuncia ai Carabinieri arcensi per truffe avvenute tutte con il medesimo modus operandi: le vittime dopo aver posto inserzioni di vendita sulle dedicate piattaforme virtuali di annunci economici (www.subito.it, www.bacheca.it etc) sono state contattate telefonicamente da persone interessate che dopo qualche domanda sui prodotti accettavano il prezzo di vendita – senza battere ciglio o trattare il prezzo – invitandole a recarsi presso un Atm delle poste (postamat) evidenziando un nuovo metodo per ottenere immediatamente il denaro e con grandi capacità persuasive convincevano le vittime a recarsi presso il punto di prelievo automatico di denaro contante – nella fattispecie il postamat delle poste di viale Monache – e sempre con stretto contatto telefonico invitavano le persone ad inserire nella slot il proprio bancomat o carta credito e comunicando loro il numero della postepay del truffatore si facevano ricaricare importi dai 600 € ai 5.380 € per poi far perdere le proprie tracce.

Quando le vittime si sono accorte di essere state truffate si sono recate presso la Stazione Carabinieri di Arco per sporgere denuncia.

Pubblicità
Pubblicità

Tutte le vittime hanno riferito che gli interlocutori sempre uomini e molto gentili, avevano una capacità di eloquio non comune e si mostravano realmente interessati ai prodotti inserzionati (anche se accettavano il prezzo senza vedere minimamente la merce e riferivano che per la spedizione avrebbero provveduto loro con un corriere di fiducia).

Le indagini hanno evidenziato che i 13 autori sono provenienti dal centro-nord Italia ed allo stato hanno agito in proprio cioè senza concorso o associazione nel compiere i reati.

Gli investigatori ritengono che sia un nuovo metodo per perpetrare i cd cybercrime a discapito di “internettologi” di un’altra generazione che vede la facilità della compravendita on-line senza conoscerne a fondo le sfumature criminali che possono nascondere.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti le vittime sono di un’età compresa tra i 51 e 78 anni (per lo più pensionati anche con esperienze in materia economico finanziarie).

Pubblicità
Pubblicità

Il nostro quotidiano aveva già denunciato la truffa raccontando la storia di una famiglia di Trento, il cui conto corrente con la stessa metodologia era stato depredato di ben 3.500 euro.

Anche il tg satirico Striscia la Notizia ha messo in onda in questi giorni alcuni servizi ad opera dell’inviato Moreno Morello di Padova che mette in guardia i cittadini dai furbetti di tali truffe.

I 13 truffatori sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Rovereto per il reato di truffa.

I Carabinieri avvisano i cittadini di porre la massima attenzione alla richiesta di ottenere del denaro inserendo la propria tessera bancomat/postamat/carta di credito e digitando il codice PIN, perché con tale operazione non si ottiene l’accredito di denaro ma unicamente si autorizza una transazione finanziaria.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]

Categorie

di tendenza