Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Sindaco di Baselga di Pinè nella bufera: invece che recitare il mea culpa aggredisce verbalmente le minoranze

Pubblicato

-

Il sindaco di Baselga di Pinè Ugo Grisenti finisce nella bufera e viene attaccato dalle minoranze.

La «contesa» si gioca sull’apertura di un cantiere dove a quanto pare le norme di sicurezza sono solo una chimera.

Il cantiere comunale infatti è stato aperto senza seguire le norme di sicurezza: manca la cartellonistica di sicurezza e la delimitazione con recinzione di cantiere, e quindi le perone passando potrebbero essere colpite da materiale, schegge e schizzi di ogni genere.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla foto inoltre sono ben visibili dei soggetti che non portano nemmeno il caschetto protettivo obbligatorio per chi varca la soglia di un cantiere. Il problema è che mancando le delimitazioni non si riesce a capire dove sia questa soglia.

Ma la polemica è su due fronti, oltre alla sicurezza le minoranze lamentano anche la costruzione del cantiere in occasione del mercato settimanale e l’arroganza di un Sindaco che invece di recitare il «mea culpa» si scaglia con toni aspri sull’opposizione

«Stupisce assistere a delle perforazioni in occasione del mercato settimanale di Baselga Pinè, presso piazzale Costalta, e senza l’utilizzo di adeguate misure di sicurezza. I lavori, da parte della ditta autorizzata, dovevano iniziare lunedì 11 e il Sindaco, invece di scusarsi per l’inconveniente, ha preferito attaccare il Consigliere di minoranza del Comune di Baselga di Pinè, Carlo Giovannini, che era intervenuto su segnalazione di alcuni residenti, usando contro di lui toni aspri e parole poco consone per il ruolo da esso ricoperto» – affermala sezione della lega di Baselga di Pinè

Pubblicità
Pubblicità

Secondo la lega «si tratta dell’ennesimo comportamento poco istituzionale da parte del Signor Sindaco nei confronti delle minoranze consiliari ed è l’ennesima conferma che, a Baselga di Pinè, vi sia la necessità che venga formata una nuova amministrazione realmente capace di essere rappresentativa dei cittadini e dei loro bisogni».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza