Connect with us
Pubblicità

Trento

L’appello per salvare la cooperazione Trentina. Il sostegno dei soci a Marina Mattarei

Pubblicato

-

Una pagina facebook e un appello per salvare la Cooperazione e la sua presidente Marina Mattarei.

Un hashtag #salviamolacooperazionetrentina sui social, e un’email salviamolacooperazionetrentina@gmail.com che servono per sostenere l’appello a rispettare la democrazia come colonna portante della cooperazione trentina

È questo quanto messo in campo da una sessantina di soci nel tentativo di salvaguardare la democrazia all’interno della cooperazione Trentina dopo le «spallate» tentate da parte del CdA alla presidente eletta voluta per il «cambiamento»

Pubblicità
Pubblicità

Il testo del documento è riportato sotto a firma di «un gruppo di cooperatori trentini che guardano al futuro partendo dai valori di don Guetti».

Nella lettera viene sottolineato che «la richiesta di 11 consiglieri di azzerare i Vicepresidenti e il Comitato esecutivo da loro stessi votati poco tempo fa sulla base della pretesa di una diversa ripartizione delle poltrone, ci appare densa di gravi conseguenze per il futuro dell’intero movimento e volta a rimettere in discussione il risultato dell’assemblea dei soci dell’8 giugno 2018, che tale cambiamento aveva fortemente voluto. Dal nostro punto di vista, obiettivo di tale richiesta è togliere autorevolezza, legittimità, indipendenza ad una presidenza e comitato esecutivo orientati al cambiamento per ripristinare vecchie logiche fatte di amicizie, favoritismi e spartizioni».

E ancora: «In tal modo non solo si scredita ed immobilizza la Federazione, ma si danneggiano tutte le Cooperative e l’intero movimento compresi i numerosi Cooperatori che prestano gratuitamente la loro opera nella convinzione di contribuire a migliorare la qualità della vita delle nostre Comunità. Mettere l’accento sulla spartizione delle poltrone significa riportare l’ente federale ad un passato che non garantisce futuro. Insieme possiamo difendere le idee di cambiamento e l’agire di coloro che abbiamo legittimamente e democraticamente eletto l’estate scorsa»

Secondo i gestori della pagina social sono centinaia le e-mail arrivate, e tutte solidali con la presidente Mattarei.

«La Democrazia va rispettata SEMPRE,  – scrive Michelangelo sotto la lettera/appello – anche quando un organismo importante come l’assemblea dei Soci Cooperatori ha votato per un cambiamento. Questo atteggiamento ostile da parte di alcuni cooperatori lascia intendere che o le cose vanno come diciamo noi o salta il banco, no non funziona così, il voto va rispettato SEMPRE anche quando non è condiviso. Per quanto mi riguarda io dico fuori la politica fine a se stessa dalla Cooperazione. NOI SIAMO LA COOPERAZIONE NOI SIAMO O DOVREMMO ESSERE ALTRO!!!»

Pubblicità
Pubblicità

Gli fa eco Maurizio: «Non è cooperatore chi non sente in se stesso quello spirito di solidarietà che tutti ci accomuna, né colui che si tiene stretto al proprio sodalizio solo fino a quando trova il suo tornaconto individuale”. (1902. Don Giovanni Battista Panizza, successore di don Guetti alla guida della Federazione delle Cooperative).» 

Le due riflessioni riassumono lo stato d’animo di molti soci che nella cooperazione hanno creduto e vogliono continuare a farlo.

Ora a rischiare potrebbero essere gli 11 consiglieri dissidenti. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]

Categorie

di tendenza