Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Giovedì 7 marzo a casa De Gentili a Sanzeno presentazione del volume ” Le agiografie dei Martiri d’Anaunia e di Romedio Eremita”

Pubblicato

-

Giovedì 7 marzo ad ore 20,30 presso Casa de Gentili a Sanzeno sarà presentato il volume “Le agiografie dei Martiri Sisinnio,Martirio, Alessandro e di Romedio eremita”. Questa serata è organizzata dall’Associazione G.B. Lampi in collaborazione con il Centro Culturale d’Anaunia e il Comune di Sanzeno. Si tratta di un importante lavoro di ricerca ed indagine archivistica che merita essere valorizzato.

Alla serata presenzieranno gli autori, i Professori Paolo Gatti e Christian Giacomozzi dell’Università di Trento.

Qui di seguito una breve introduzione del libro a cura della Professoressa Antonella Degl’Innocenti, anche lei coautrice del libro edito da Edizioni del Galluzzo di Firenze per la collana Edizione Nazionale dei testi Mediolatini d’Italia.

PubblicitàPubblicità

Antonella Degl’Innocenti ha curato l’edizione delle due redazioni della Passio ss. Sisinnii, Martyrii et Alexandri e delle relative epitomi, mentre delle Vite di Romedio si sono occupati Paolo Gatti e Christian Giacomozzi.

“Il 29 maggio 397 è il giorno del martirio dei tre missionari Sisinnio, Martirio e Alessandro, inviati dal Vescovo di Trento, Vigilio, a evangelizzare la Val di Non (Anaunia). La prima testimonianza sulla loro vicenda è resa da Vigilio in due sue lettere, una diretta a Simpliciano, successore di Ambrogio nella sede episcopale di Milano, l’altra a Giovanni Crisostomo, patriarca di Costantinopoli. I tre martiri vengono poi ricordati da altri scrittori del periodo (Massimo di Torino, Gaudenzio di Brescia, Agostino) e hanno anche una discreta fortuna cultuale e agiografica, come dimostrano i testi a loro dedicati, in particolare la Passio ss. Sisinnii, Martyrii et Alexandri, pervenutaci in due diverse redazioni.

Ben altra origine ha invece il culto di Romedio – o Remedio, secondo la forma attestata dalle fonti più antiche –, avvolto com’è nella leggenda. Le sue agiografie, assai tarde, ne fanno erroneamente un contemporaneo di Vigilio e dei tre martiri Sisinnio, Martirio e Alessandro: storicamente invece la sua figura non può precedere l’età feudale e le ricostruzioni che leggiamo nei testi che lo riguardano sono, in gran parte, frutto della fantasia e della devozione popolare.

Pubblicità
Pubblicità

A questi santi, particolarmente venerati nella Val di Non, è dedicato il secondo volume del «Corpus Hagiographicum Tridentinum». Ci siamo anche potuti avvalere dei consigli e dei suggerimenti di Donatella Frioli, per la parte paleografica e codicologica, e di Vincenza Zangara, con la quale abbiamo discusso numerosi passi: a entrambe va il nostro più sentito ringraziamento. Con questo volume si chiude la serie delle agiografie mediolatine dei santi trentini, cominciata in questa stessa collana nel 2013 con Le agiografie di Vigilio, Massenzia, Adelpreto: le due lettere di Vigilio, che non rientrano nell’ambito cronologico dell’«Edizione nazionale dei testi mediolatini d’Italia», verranno pubblicate a parte. Ancora una volta il nostro pensiero va a Claudio Leonardi, nel momento in cui si sta concludendo la ricerca da lui ideata e sostenuta. Alla sua memoria dedichiamo questo nostro lavoro”.

Paolo Gatti è Professore ordinario presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, dove insegna letteratura latina medievale. Si è occupato principalmente di lessicografia latina e mediolatina (Nonio Marcello, Ainardo di Saint Èvre, Osberno di Gloucester, glossari, Synonyma Ciceronis), di commedia elegiaca (Rapularius, De more medicorum, Arabs), di favolistica (Fedro, Ademaro di Chabannnes), di Cassiodoro (Complexiones), di agiografia.

Christian Giacomozzi è Dottore di ricerca cum laude in Letteratura latina medievale. È docente di lettere a Trento e cultore della materia in letteratura latina medievale presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento. Si occupa di agiografia (Romedio di Thaur, Nicola di Myra, Otlone di Sant’Emmerano) e di lessicografia (Differentiae verborum) mediolatine.

Antonella Degl’Innocenti dal 1987 è Ricercatrice presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Trento. Dal 2001 al 2004 professore straordinario presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Trento, e ordinario dal 2004. Insegna Agiografia e Letteratura latina medievale. E’ stata Responsabile dell’Area di Studi Linguistici, Filologici e Letterari del Dipartimento di Lettere e Filosofia. E’ attualmente Vice Direttrice del Dipartimento.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]

Categorie

di tendenza