Connect with us
Pubblicità

Trento

Grande Fiaccolata per il SÌ al trasporto a fune Trento-Vason, giovedì 7 marzo a Vason

Pubblicato

-

L’interesse verso la realizzazione del “Grande impianto” è in continua ascesa.

Lo dimostrano i numerosi interventi sui media di cittadini di persone autorevoli, di spicco della politica, della salvaguardia dell’ambiente, dell’Università, e il grande successo ottenuto dalla petizione (su change.org) che chiede al Sindaco per inserire il progetto nel Prg: hanno firmato in poco tempo oltre quatto mila persone.

Le iniziative del Comitato per il SÌ per la realizzazione del “Trasporto a fune Trento-Bondone” non finiscono con il traguardo raggiunto dalla petizione.

Pubblicità
Pubblicità

Per festeggiare questo primo successo, il prossimo passo è la Fiaccolata al tramonto del sole per dire SÌ alla Cabinovia, giovedì 7 marzo sul Monte Bondone, organizzata con il contributo tecnico di tutte le Scuole di sci e snowboard della Montagna, degli Operatori, di Trento Funivie e della Pro Loco Monte Bondone.

Alle 19, maestri di sci, cittadini, clienti, si troveranno per una discesa con le fiaccole sulla pista Cordela, per dire tutti insieme a gran voce SÌ alla Funivia, ma non solo, perché la Giunta comunale, Sindaco in testa, inserisca quanto prima il tracciato di detto progetto nel Prg della Città di Trento, al fine di prevenire eventuali problematiche che potrebbero sorgere in caso di variante e dare un forte segnale politico alla decisione anche per i privati che volessero investire.

L’iniziativa della Fiaccolata è gratuita e aperta ai primi 150 sciatori di buon livello che abbiano almeno 14 anni di età. Questi possono arrivare sul posto oppure iscriversi preventivamente inviando un’email qui.

Pubblicità
Pubblicità

Verrà data gratuitamente, oltre alla fiaccola, anche la risalita e poi sarà Happy Snow per provare l’emozione di sciare sotto le stelle o sotto la neve lungo le piste illuminate.

Il segnale è forte e inequivocabile e vuole essere un monito per rompere questa “narcolessia decisionale” del Sindaco e per così rompere il lungo silenzio della politica che spesso decide di non decidere.

Secondo il comitato per il sì, è una decisione che potrebbe avere un impatto molto importante sullo sviluppo economico della città, della Montagna e di tutto il Trentino.

Vi è poi, – si legge nella nota del comitato –  accanto alla realizzazione dell’impianto e agli indubbi benefici economici che si riverbereranno, un segnale di grande consapevolezza dei cittadini verso i cambiamenti climatici e un forte desiderio di poter fruire di questo “polmone verde” che è la Montagna di Trento, tracciando un nuovo futuro di mobilità sostenibile.

Tutti segnali che non possono rimanere inascoltati. I cittadini vogliono un cambio di marcia, immediato e deciso su questi temi perché la storia insegna che le mancate decisioni hanno effetti più devastanti delle decisioni sbagliate.

I cittadini si aspettano che il prossimo 13 marzo, data in cui è stata fissata la seduta straordinaria del Comune di Trento per valutare il progetto, gli amministratori gettino le basi per la realizzazione del trasporto a fune Trento-Vason con fermate a Sardagna e Vanéze, senza tergiversare ulteriormente.

Sembra che per quella data il Comitato organizzi un’altra eclatante iniziativa…

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza