Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Il grande impianto: non resti un rimpianto – di Mauro Corazza

Pubblicato

-

«Io la penso così» – la rubrica dedicata ai lettori – (invia a redazione@lavocedeltrentino.it)

Gentile direttore,

stiamo forse arrivando alla chiave di volta per l’ipotesi del collegamento funiviario tra la città di Trento e il Monte Bondone che ne rappresenta, a tutti gli effetti, una parte integrante anche da un punto di vista amministrativo. Tutti gli incontri che si stanno susseguendo parlano di studi eseguiti pensando a connettere Trento con Vason individuando come fermate intermedie Sardagna e Vaneze.

Pubblicità
Pubblicità

I costi paventati sono importanti e devono necessariamente tenere conto dell’apporto di privati, intesi principalmente come investimenti da parte di aziende interessate e non singole persone. Per la sostenibilità economica dell’impianto si parla di 600.000 passeggeri/anno. Un numero enorme e apparentemente difficile da realizzare, per il raggiungimento del quale riteniamo si possano percorrere fin d’ora due strade: la prima riguarda il coinvolgimento degli abitanti di Sardagna già in questa fase cercando capire quanti sarebbero disposti quotidianamente ad abbandonare l’auto in favore della funivia; la seconda andrebbe necessariamente a coinvolgere il Muse affinché possa convogliare parte dei suoi visitatori verso l’orto botanico e le altre attrattività naturali dei luoghi. Questo secondo spunto dovrà assolutamente prevedere fin da ora la valutazione di biglietti abbinati all’utilizzo dell’impianto e un collegamento, preferibilmente con mezzo elettrico, tra Vason e le Viote.

A tal fine si potrebbe anche partire immediatamente con dei sondaggi tra le migliaia di visitatori per capire se e quanti sarebbero positivamente impressionati da tale proposta e dall’eventuale importo del biglietto. Queste due soluzioni dovrebbero portare a fornire un quadro di quale potrebbe essere la base potenziale dei fruitori della funivia.

Da lì in poi, tutto starà all’utilizzo che ne faranno i residenti e i turisti. Il masterplan ha fornito molti spunti interessanti ma le strade possono essere diverse. Una soluzione fortemente attrattiva potrebbe anche essere il cosiddetto turismo del silenzio che creerebbe una realtà pressoché unica per il Trentino. Con questo intendiamo proporre un ampio parcheggio di attestamento a Vaneze in coincidenza della stazione intermedia (questo porterebbe anche introiti nelle casse degli investitori) e da lì in poi sarebbe possibile salire solo con la funivia o mezzi elettrici. Una visione assolutamente green che caratterizzerebbe in maniera univoca il Monte Bondone.
A questo punto entrano in gioco il marketing, l’azienda di promozione turistica e gli operatori locali che con le loro iniziative dovrebbero ambire a coinvolgere un certo tipo di turismo.

Pubblicità
Pubblicità

Al consolidamento di questi passaggi, siamo convinti che arriveremo a raggiungere i numeri indicati per la sostenibilità e forse oltrepassarli potendo finalmente meritarci di essere stati riconosciuti come Città Alpina nel lontano 2004.

Mauro Corazza
Agire per il Trentino – Coordinamento di Trento

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza