Connect with us
Pubblicità

Trento

Via Pietrastretta: spunta l’ipotesi transito limitato ai soli residenti

Pubblicato

-

In via Pietrastretta c’è chi per raggiungere casa propria deve risalire 170 gradini divisi tra due scalinate.

Chi è costretto a sfidare la sorte percorrendola anche con passeggini e bambini per mano in quasi totale assenza di marciapiedi e tutti i residenti devono convivere con la realtà di essere diventati la scorciatoia per entrare o uscire dalla città del traffico pendolare proveniente dalla collina e dalla Valsugana.

I residenti si sono autoconvocati in una pubblica assemblea che si è tenuta martedì sera nella sede del Circolo Pensionati di San Martino, per concordare una soluzione da proporre all’amministrazione comunale.

Pubblicità
Pubblicità

Non è mancata la suggestiva proposta di un ascensore per ovviare al problema delle scalinate, si è parlato della possibilità di un senso unico nella parte che va da San Martino al primo tornante o di aspettare i lavori di rifacimento pressoché assoluto dell’attuale assetto stradale.

Alla fine a mettere d’accordo tutto è stata l’ipotesi tracciata dall’assessore Salizzoni che sarebbe quella di un transito limitato ai soli residenti, video sorvegliato per una situazione del tutto simile a quella in atto in Via Roggia Grande.

L’obiettivo è quello di eliminare tutto quel traffico di non residenti che specialmente nelle ore di punta, bloccano alcuni punti della strada.

Pubblicità
Pubblicità

Una realizzazione che darebbe il tempo di realizzarne uno ben più ampio che prevederebbe l’ampliamento della carreggiata, la realizzazione dei marciapiedi per mettere in sicurezza i pedoni ed anche il passaggio di una linea urbana che attualmente manca.

Sarà valutato con alcune simulazioni, l’impatto che potrebbe avere il traffico che senza più lo sfogo di Via Pietrastretta, si dirotterebbe su Via Cervara e quindi Piazza Venezia o in alternativa i Solteri.

Conclusi questi accertamenti sarà convocata un’altra assemblea per arrivare alla stipula del documento da presentare in Comune.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza