Connect with us
Pubblicità

Trento

Ianeselli (CGIL): «Nuovo patto tra gli attori per incentivare la qualità del lavoro e delle produzioni»

Pubblicato

-

Reduce dalla manifestazione di sabato con la quale i sindacati hanno contestato tra l’altro, la politica per il lavoro del Governo, Franco Ianeselli segretario della Cgil interviene con una nota nella quale si auspica che nella prossima manovra finanziaria siano previsti finanziamenti per le politiche attive del lavoro.

“L’ultimo report di Agenzia del Lavoro sull’andamento dell’occupazione in Trentino ci impone di essere cauti: è positivo che le assunzioni continuino a crescere e soprattutto che crescano anche i contratti a tempo indeterminato con un incremento dell’11,9%. Preoccupa, però, il saldo occupazionale negativo. Se la tendenza verrà confermata anche con i dati relativi alla fine dell’anno, sarà la conferma di un trend strutturale inevitabilmente legato al rallentamento dell’economia”.

Così il segretario della Cgil del Trentino Franco Ianeselli, sugli ultimi dati diffusi da Agenzia del Lavoro e relativi ad ottobre 2018. “Purtroppo i dati sulla produzione industriale e le proiezioni di crescita del Pil nazionale, il più basso tra i paesi Ue segnalano che siamo alla vigilia di una nuova fase complicata per la nostra economia, che avrà conseguenze anche sul piano occupazionale se non verranno prese le necessarie contromisure”.

Pubblicità
Pubblicità

L’appello a questo punto è rivolto alla giunta provinciale perché in vista della definizione della prossima manovra di bilancio avvii un confronto costruttivo con le parti sociali sugli strumenti da mettere in atto sulle politiche per lo sviluppo e del lavoro.

“Fino a questo momento la giunta Fugatti ha dimostrato di avere priorità diverse rispetto al tema del lavoro. Voglio sperare che la situazione cambi da qui a breve,  – conclude Ianeselli – prevedendo nella definizione delle prossima manovra finanziaria le risorse necessarie per sostenere le politiche attive del lavoro, con particolare attenzione ai segmenti più deboli come i giovani, le donne e i disoccupati anziani. La strada maestra per poter essere competitivi senza ridurre le tutele per i lavoratori è data dagli investimenti in conoscenza.  Quello che serve al Trentino è un nuovo patto tra tutti gli attori per incentivare la qualità del lavoro e delle produzioni; vogliamo un’economia con un giusto riconoscimento salariale e sappiamo che le imprese saranno tanto più forti quanto più investiranno nella partecipazione dei lavoratori”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza