Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Verso la Final Four Del Monte® Coppa Italia 2019: «A Bologna per dare il massimo»

Pubblicato

-

La Sala Video “Villotti Group” della BLM Group Arena ha ospitato l’incontro fra i media locali, l’allenatore Angelo Lorenzetti ed il capitano dell’Itas Trentino Simone Giannelli. 

L’imminente partecipazione alla Final Four di Del Monte® Coppa Italia 2019, che prende il via sabato 9 febbraio all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), è stato ovviamente l’argomento centrale dell’appuntamento.

“Gli scontri diretti come quelli che caratterizzeranno il prossimo weekend sono in grado di chiarire i rapporti di forza fra le varie formazioni – ha spiegato Angelo Lorenzetti.  L’ultimo che abbiamo affrontato con la Cucine Lube Civitanova, lo scorso 13 gennaio in casa, ci ha detto che i nostri avversari ci sono davanti e che quindi per riuscire ad ottenere un risultato migliore dovremo fare qualcosa in più senza dimenticare che anche in quella occasione eravamo riusciti comunque a fare tanto. Dovremo quindi arrivare vicini al nostro limite, giocando una partita superiore al nostro massimo livello. Dal mio punto di vista vorrei che la squadra avesse un grande approccio agonistico ma al tempo stesso anche che giocasse con tranquillità perché la voglia di strafare in queste circostanze può essere una cattiva compagna di viaggio. Le statistiche ci dicono, inoltre, che la nostra formazione è riuscita ad esprimersi sin qui ad un livello medio alto nella fase di cambiopalla, ma pure che possiamo migliorare ancora ed in particolare in ricezione; nella fase di break point invece abbiamo acquisito un nostro stile in battuta e a muro ma man mano che il livello agonistico si alzerà sono convinto che dovremo fare qualcosa di più anche in difesa”.

Pubblicità
Pubblicità

“Sarà una semifinale bellissima perché, lo confermano anche i numeri, il livello tecnico delle due squadre è molto importante – ha aggiunto Simone Giannelli. Risulta quindi difficile prevedere cosa potrà fare la differenza; probabilmente saranno i dettagli a far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra. Siamo pronti a dare il massimo, con la piena consapevolezza dei nostri mezzi; giocheremo per migliorare anche in questa occasione, senza guardare troppo al nostro recente passato contro questo avversario e nella specifica manifestazione. Siamo arrivati a questa Final Four perché ce lo siamo meritati, eliminando una squadra forte come Verona, e vogliamo capire a che punto siamo della gerarchia del volley nazionale. Qualsiasi sarà il risultato finale vogliamo tornare a casa con qualcosa in più rispetto a quello che siamo ora”.

Dopo i due allenamenti svolti mercoledì alla BLM Group Arena e la sessione di ieri pomeriggio nella mattinata di oggi il trasferimento a Bologna.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]

Categorie

di tendenza