Connect with us
Pubblicità

Trento

Vandalismi dei soliti «noti» al cinema Astra dopo la proiezione del film sulle Foibe

Pubblicato

-

Vandali in azione nella notte in via Buonarroti a Trento.

I soliti «noti» hanno preso di mira il cinema Astra «colpevole» di aver trasmesso ieri sera in data unica il film «Red Land – Rosso Istria» 

Sui muri e sulle vetrine del cinema stamane sono apparse delle scritte antifasciste di cattivo gusto.

PubblicitàPubblicità

Il film, di Maximiliano Hernando Bruno prodotto anche da Rai Cinema e presentato alla mostra di Venezia, racconta la storia di Norma Cossetto, figlia di un gerarca fascista e podestà di Visinada, barbaramente uccisa e gettata nella foiba di Villa Surani dai partigiani titini all’indomani dell’8 settembre.

La proiezione era organizzata dalla fondazione Museo storico in collaborazione con il Comitato provinciale dell’ANVGD (Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia).

In sala oltre 150 persone sedute hanno assistito alla proiezione e molte hanno dovuto rimanere in piedi.

Pubblicità
Pubblicità

Il film sarà riproposto venerdì 8 febbraio su Rai2.

Presenti alla proiezione anche l’assessore all’istruzione della provincia autonoma di Trento Mirko Bisesti, e il vice presidente del consiglio comunale Bridi

«Non sarà accettabile, né accettato che il confronto si trasformi in scontro o che la proiezione sia propagandata da gruppi politici che, per loro discutibili intenzioni, vogliano, prevaricando, appropriarsi dell’appuntamento»Aveva detto pochi giorni prima della proiezione Artuso, il titolare del cinema Astra. 

Purtroppo invece è stata un’altra opportunità per un nuovo scontro politico.

E al cinema Astra è andata anche bene.

Infatti circa un anno fa gli antagonisti spaccarono le vetrine dell’Hotel Everest reo – secondo i centri sociali – di aver ospitato un incontro per la presentazione di un libro sostenuto da forza Nuova.

Un confronto che si sta inasprendo oltre i limiti dopo l’ennesimo attacco anarchico al Tribunale di Rovereto dove è stata distrutta una porta con due bombe carta la scorsa notte.

“Stiamo assistendo ad una preoccupante escalation di atti vili ed intimidatori che colpiscono le istituzioni della nostra terra. Atti che condanniamo con fermezza”. – aveva detto il governatore Fugatti ieri dopo l’attentato di Rovereto.

“Auspichiamo che gli autori dell’attentato possano essere scoperti e condannati e al riguardo abbiamo piena fiducia nelle forze dell’ordine, alle quali ribadiamo tutto il nostro supporto. Nel contempo – dice Fugatti – rilanciamo il nostro impegno per cercare, tutti insieme, di collaborare per risolvere pacificamente tali tensioni tramite l’unico sistema possibile che è quello del confronto democratico”.

Parole, quelle del governatore, che pare non abbiano sortito nessun effetto.

Sotto le fotografie che testimoniano quanto successo.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]

Categorie

di tendenza