Connect with us
Pubblicità

Trento

Foibe, sabato 9 febbraio 2019: ecco tutto programma del «Giorno del Ricordo»

Pubblicato

-

In collaborazione con i Comuni di Trento e di Rovereto e della Fondazione Museo Storico del Trentino, sabato 9 febbraio verrà commemorato il “Giorno del Ricordo“, istituito con la legge n.92 del 30 marzo 2004 con la quale “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale Giorno del Ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale“.

Il ricordo corre straziante  a quei 4 anni (Settembre 1943 – Febbraio 1947) e al calvario degli italiani di Istria e Dalmazia dove furono uccisi a migliaia dalle truppe comuniste di Tito nelle cavità carsiche: le foibe.

Una tragedia ripercorsa ogni anni nel “Giorno del ricordo”,  dove viene raccontata non solo la storia delle deportazioni e delle stragi, ma anche il dramma di centinaia di migliaia di esuli costretti a lasciare le terre dei propri padri.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo le recenti stime, le vittime dell’eccidio delle Foibe furono tra le cinquemila e le diecimila: un dato di certo molto vago, frutto del silenzio che per circa un cinquantennio ha circondato il ricordo di tale massacro.

Ad essere uccisi non furono solo fascisti e avversari politici, ma anche e soprattutto civili, donne, bambini, persone anziane e tutti coloro che decisero di opporsi alla violenza dei partigiani titini.

Le zone colpite furono quelle del Venezia-Giulia e dell’Istria, in cui ad oggi sono state trovate più di 1700 foibe.

Pubblicità
Pubblicità

Il 10 febbraio del 2005 il Parlamento italiano ha deciso di dedicare la giornata alle vittime delle foibe, denominandola “Giorno del Ricordo”.

PROGRAMMA

a ROVERETO

ore 10.00 S. Messa nella Chiesa di S. Caterina (Padre Gianni Landini)
Con gli interventi di:
– Francesco Valduga, Sindaco del Comune di Rovereto
– Annamaria Marcozzi Keller, Consigliera Naz. Onoraria ANVGD
– Sandro Lombardi, Commissario del Governo per la Provincia di Trento
ore 11.00 presso Largo “Vittime delle Foibe” deposizione della corona alla
lapide commemorativa.

a TRENTO

ore 15.00 S. Messa nella Basilica di San Lorenzo (Padre Massimo Lorandini)
ore 16.00 Largo S. Francesco deposizione della corona alla lapide che ricorda l’esodo giuliano-dalmata e le Vittime delle Foibe.
ore 17.00 Sala Falconetto di Palazzo Geremia, cerimonia ufficiale con:

 Alessandro Andreatta, Sindaco del Comune di Trento

 Maurizio Fugatti, Presidente della Provincia Autonoma di Trento

 Sandro Lombardi, Commissario del Governo per la Provincia di Trento

– Roberto De Bernardis, Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato provinciale di Trento

– Antonio Carlini, storico della musica, parlerà sul tema “Musica e identità
di un popolo”

– il maestro Denis Lombardi eseguirà opere per pianoforte di alcuni autori istriani tra ‘700 e primi del ‘900 (A. Smareglia, N. Milotti ecc.)

Per le scuole secondarie di secondo grado:

La Fondazione Museo Storico del Trentino e la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto propongono un percorso per approfondire la storia del confine orientale dalla grande guerra all’esodo istriano con due incontri:
a Rovereto lunedì 11 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso Palazzo del Bene in piazza Rosmini, 5;
a Trento martedì 12 febbraio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso Palazzo Calepini in via Calepina 1

L’opera teatrale “1943 – JOH MENE – un grido nel buio”
gli ultimi sei giorni di un maestro trentino infoibato rappresentazione di un atto unico di Gloria Gabrielli con accompagnamento musicale di Gabriele Girardelli, compagnia 2 GIGA
–Teatro Musicato verrà rappresentata :

 Domenica 10 febbraio 2019 alle ore 16.15 al teatro Monte Baldo di Brentonico a
cura del Comune di Brentonico;

 Venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 10.00 presso l’Istituto Marconi di Rovereto;

 Venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 21 presso il teatro di Rallo (Val di Non) a cura
del Comune Ville d’Anaunia.

ANTEPRIMA EVENTO

Martedi 5 febbraio 2019 alle ore 20.45 a Trento presso il Cinema Astra sarà proiettato il film “Red Land (Istria Rossa)” con Franco Nero, Geraldine Chaplin, Sandra Ceccarelli regia di Maximiliano Hernando Bruno.

Siamo nel settembre del 1943, nei giorni in cui nei territori italiani martoriati dalla guerra scoppia il caos: il maresciallo Badoglio, capo del governo italiano, chiede ed ottiene l’armistizio da parte degli anglo–americani e unitamente al Re fugge da Roma, lasciando l’Italia allo sbando. L’esercito non sa più chi è il nemico e chi l’alleato. Il dramma si trasforma in tragedia per i soldati abbandonati a se stessi nei teatri di guerra ma anche e soprattutto per le popolazioni civili Istriane, Fiumane, Giuliane e Dalmate, che si trovano ad affrontare un nuovo nemico: i partigiani di Tito che avanzano in quelle terre, spinti da una furia anti-italiana.
In questo drammatico contesto storico, avrà risalto la figura di Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, laureanda all’Università di Padova, barbaramente violentata e uccisa dai partigiani titini, per la sola colpa di essere Italiana. A Norma Cossetto venne conferita la medaglia d’oro al valor civile dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi. Una targa in suo ricordo è presente all’interno del Palazzo Bò dell’Università di Padova.

Interverranno il Sindaco di Trento Alessandro Andreatta, il Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino Giuseppe Ferrandi, il Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato provinciale di Trento Roberto De Bernardis e un attore del film. Al termine del film un breve dibattito.
Ingresso Euro 7,00 – valgono gli abbonamenti

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza