Connect with us
Pubblicità

Trento

Infrastrutture e sicurezza sul tavolo degli albergatori di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi.

Pubblicato

-

Il ruolo della città di Trento nel sistema turistico provinciale, la sicurezza, il collegamento tra il capoluogo e il Monte Bondone, l’implementazione di un polo culturale dotato di spazi adeguati ad ospitare manifestazioni internazionali, la viabilità e le ciclabili: sono i principali temi affrontati ieri sera al tavolo dell‘Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento – sezione di Trento Monte Bondone e Valle dei Laghi, riunitosi al Grand Hotel del capoluogo, al quale ha partecipato anche il presidente della Provincia Maurizio Fugatti.

Sull’impianto Trento-Monte Bondone il presidente si è espresso favorevolmente: “Se c’è un progetto serio e la presenza di investitori privati pronti a crederci è possibile avviare una valutazione della portata dell’investimento per un’opera a cui la Provincia sicuramente tiene” ha detto Fugatti.

Il vicepresidente di Trentino Sviluppo Fulvio Rigotti, presente all’incontro, ha prospettato per la realizzazione del progetto un investimento di circa 30 milioni a cui vanno aggiunti 15 milioni di opere correlate, evidenziando che comunque non realizzare l’infrastruttura comporterebbe una perdita di competitività e costi notevoli da sostenere in termini urbanistici, sociali ed economici.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda la sicurezza il presidente Fugatti ha ricordato che il tema è centrale ed è stato affrontato fin dai primi giorni dell’attuale legislatura assieme al Questore e al Commissario del Governo.

“L’impressione è che già la situazione stia migliorando in certe zone della città, come ad esempio in piazza Dante, ma lavoreremo affinché nei prossimi mesi migliori ancora” ha detto il governatore.

Gli alberghi costituiscono una fetta importante dell’economia trentina ed assieme al loro indotto muovono il sistema economico complessivo, non solo turistico, del territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Lo testimonia anche la crescita costante degli arrivi internazionali, che però solleva la questione delle infrastrutture.

Molti e d’interesse generale, quindi, sono stati gli argomenti affrontati nel corso dell’incontro dagli stakeholders, che hanno illustrato al presidente anche visioni e prospettive per il futuro di tutto il territorio trentino.

Tra questi la valorizzazione della città di Trento, ricca di proposte culturali che necessiterebbero di adeguati spazi per manifestazioni e concerti dai grandi numeri, ma anche il rafforzamento della connessione fra capoluogo e zone periferiche, sia attraverso il già citato collegamento Trento-Bondone, sia attraverso lo sviluppo dell’asse viario della valle dell’Adige e la realizzazione del completamento della Valdastico.

A questo proposito il presidente Fugatti ha confermato l’intenzione di procedere, previa valutazione dell’impatto e della fattibilità dal punto di vista tecnico e ambientale, con lo sbocco a Rovereto sud, che rispetto ad altre soluzione apporterebbe localmente maggiori benefici.

Tra le istanze degli albergatori presentate al tavolo di ieri sera, soprattutto degli operatori della Valle dei Laghi, anche lo sviluppo delle piste ciclabili – un tema importante che l’amministrazione provinciale ha intenzione di valutare attentamente – e una migliore gestione della viabilità.

Per quest’ultimo aspetto è stato auspicata la riapertura del casello autostradale “Trento centro”, la cui chiusura secondo gli stessi operatori non ha portato ad un decongestionamento del traffico nella tangenziale di Trento e ha anzi tagliato il collegamento più breve con la Valle dei laghi.

Il presidente Fugatti ha poi affrontato il tema dell’aeroporto di Verona, per il quale alla Provincia è stato chiesto un aumento di capitale. “Vorremmo avere una ricaduta migliore per il Trentino, ha detto, con almeno una parte degli sbarchi che possano confluire verso il nostro territorio grazie a migliori collegamenti”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]

Categorie

di tendenza