Connect with us
Pubblicità

Trento

Richiedente asilo nudo colto da raptus colpisce auto, negozi, e passanti con una mazza in zona industriale

Pubblicato

-

Fino ad oggi queste scene eravamo abituati a vederle in altre città italiane, magari riportate dai telegiornali nazionali.

Ora sono arrivate anche nella nostra regione.

Questa mattina (27 gennaio) nella zona industriale  di Bolzano all’altezza dell’AutoSity un 34 enne del Togo che lavora nel centro profughi ex Alimarket è completamente impazzito seminando il terrore fra le persone.

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo completamente nudo e munito di una mazza da baseball ha colpito le auto parcheggiate danneggiando anche alcune macchine di passaggio e causando danni per migliaia di euro.

L’uomo appariva completamente fuori controllo e senza nessun motivo apparente.

Il richiedente asilo ha rotto anche alcune vetrate di negozi.

Pubblicità
Pubblicità

I danni causati sarebbero ingenti.

Preso probabilmente da un raptus, il giovane avrebbe tentato anche di aggredire anche alcuni passanti sfuggiti per miracolo alla sua mazza.

Sul posto sono arrivati la Polizia municipale, i carabinieri e la Croce Rossa.

Dopo un lungo inseguimento, le forze dell’Ordine, con grosse difficoltà rischiando più volte la propria incolumità, sono riuscite a bloccare lo straniero.

Un poliziotto è stata pestato a sangue dallo straniero con la mazza, un altro ha subito varie ferite.

L’uomo gridando e minacciando chiunque li capitasse a tiro balzava da un tetto ad un altro delle autovetture in sosta sempre nudo.

«Un richiedente asilo di 34 anni del Togo, che lavora al centro profughi ex Alimarket a Bolzano, nudo e brandendo un bastone è impazzito mettendo a rischio la vita di passanti e forze dell’ordine. Tutto questo a Bolzano, nel 2019… Aspettiamo gli oppositori del #DecretoSalvini…»Queste le parole dell’assessore e segretario della Lega Mirko Bisesti.

Aggiornamento: Il 34 enne del Togo in realtà non sarebbe un richiedente asilo come precedentemente diffuso dalle forze dell’ordine ma un operatore della Croce Rossa che lavorava al centro di accoglienza di Via Gobetti.

++PAURA IN ZONA INDUSTRIALE++Paura questa mattina in zona Industriale all’altezza dell’AutoCity quando un richiedente asilo di 25 anni completamente nudo munito di una spranga ha colpito le auto parcheggiate e di passaggio e tentando di colpire i pedoni. Sul posto sono intervenuti la Polizia municipale, i Carabinieri, Polizia e Croce Rossa che dopo un lungo inseguimento lo hanno bloccato e condotto nel carcere di via Dante.Migliaia di euro di danni arrecate alle auto e due agenti feriti.Immagini della Max Maglione Marketing & Communication

Gepostet von Max Maglione "Marketing & Communication" am Samstag, 26. Januar 2019

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza