Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Una rotatoria all’incrocio “Cros de Talao”? La mozione approvata all’unanimità dal Consiglio di Ville d’Anaunia

Pubblicato

-

L'incrocio pericoloso alla "Cros de Talao". Sorgerà presto una nuova rotatoria?

Sono state approvate all’unanimità dal Consiglio comunale di Ville d’Anaunia due mozioni presentate dai gruppi “Dinamica” e “Insieme verso il futuro” (proponenti Rolando Valentini, Marcella Odorizzi e Giuseppe Mendini): la prima impegna l’amministrazione ad attivarsi in Provincia per riprendere le procedure necessarie a compiere la sistemazione e la messa in sicurezza dell’incrocio “Cros de Talao”, con l’ipotesi di realizzare una rotatoria, mentre la seconda riguarda la collaborazione con le istituzioni scolastiche presenti sul territorio comunale per l’istituzione del Consiglio comunale delle alunne e degli alunni.

UN INCROCIO PERICOLOSO ALLA “CROS DE TALAO” – I lavori per la realizzazione di una rotatoria alla “Cros de Talao” erano stati finanziati e successivamente stralciati dalla precedente amministrazione provinciale.

L’annoso problema si trascina nel tempo e riteniamo doveroso fare un richiamo forte a questo Consiglio comunale affinché venga posta l’attenzione su quest’opera e la Provincia si faccia carico di realizzarla, o in alternativa deleghi il Comune di Ville d’Anaunia alla sua realizzazione – si legge nella mozione –. Dato atto che nei due anni appena trascorsi il Consiglio non si è occupato di quest’opera, affinché non venga dimenticata negli archivi di qualche ufficio, intendiamo dar corso ad una fase di confronto portando il nostro contributo attivo e fornendo delle sollecitazioni che possano sbloccare la situazione al fine di fare in modo che l’opera venga realizzata”.

Pubblicità
Pubblicità

Nel documento si ricorda che la sistemazione dell’incrocio è un’opera di carattere provinciale, dato che interessa una strada di grande percorrenza come la SP73 destra Val di Non.

Il traffico che attraversa l’incrocio, oltre a interessare tutta la viabilità che da Cles porta in direzione Trento alla zona del Contà e a tutta la Bassa Val di Non e viceversa, costituisce l’accesso a varie opere di interesse provinciale e sovracomunale.

L’incrocio è stato peraltro teatro di numerosi incidenti anche gravi, con molteplici cause: dalla velocità alla scarsa visibilità, fino al forte traffico pesante presente in tutte le direzioni. “La questione di base – si osserva nel documento – rimane l’inadeguata struttura in rapporto al traffico che deve sopportare legato ai numerosi punti di interesse che questo incrocio serve”.

Pubblicità
Pubblicità

L’attenzione sulla necessità di realizzare la rotatoria viene richiamata anche alla luce dell’insediamento della nuova amministrazione provinciale. Anche per questo motivo l’intero Consiglio ha votato a favore.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di una delle questioni che ci ha visto occupati sin dal nostro insediamento – ha affermato il sindaco Francesco Facinelli –. L’opera era stata stralciata dall’ex Giunta provinciale dal piano delle opere provinciali. Abbiamo già assegnato un incarico a un progettista per la sistemazione della strada che collega Tassullo a Sanzenone fino al bivio di Talao: nell’elaborato sarà inserita anche l’attesa rotatoria”.

CONSIGLIO COMUNALE DEGLI ALUNNI – Con la seconda mozione sono stati impegnati sindaco e Consiglio ad attivare un’iniziativa che si ispiri ai progetti di “Consiglio comunale delle alunne e degli alunni” delle scuole presenti sul territorio comunale, compatibilmente con gli impegni e il carico di lavoro degli istituti.

Nell’iniziativa si pensa si coinvolgere la Commissione natalità guidata dal consigliere Samuel Valentini (Ora). Il primo cittadino ha evidenziato come questa proposta vada coordinata con i progetti scolastici a inizio anno scolastico, interessando il presidente del consiglio comunale Giuseppe Mendini per verificare quale sia la volontà degli istituti.

A tal proposito è stato ricordato il progetto dedicato alla Grande Guerra che si era concluso con la partecipazione di una rappresentanza degli alunni a un Consiglio comunale che – come ha ricordato Mendini – ha suscitato grande interesse ed entusiasmo tra i ragazzi.

L’assessore con delega all’istruzione Maria Teresa Giuriato ha spiegato come l’amministrazione abbia sempre cercato di inserirsi in punta di piedi in questi progetti: tra quelli avviati sono stati ricordati quelli dedicati al contrasto al fenomeno del bullismo e alla conoscenza dei personaggi che hanno fatto la storia delle comunità di Ville d’Anaunia.

Il consigliere Rolando Valentini (Dinamica) ha auspicato che venga trovata una formula innovativa del Consiglio degli alunni, per favorire la cittadinanza attiva.

Samuel Valentini ha garantito la disponibilità della Commissione natalità a lavorare sull’argomento, mentre Graziano Tolve (Costruiamo il nostro futuro) ha parlato del tema della cittadinanza attiva per favorire le buone pratiche e rendere i ragazzi protagonisti della loro comunità.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza