Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Lago di Tovel: strada aperta alla fine di aprile. Entro tre mesi uno studio geomorfologico

Pubblicato

-

Uno studio geomorfologico particolareggiato per la strada che porta al lago di Tovel sarà realizzato entro tre mesi, sia con l’ausilio di droni che attraverso la verifica in parete da parte dei geologi; in base alle risultanze di questa analisi si decideranno, d’intesa tra Provincia e Comune di Ville d’Anaunia, quali interventi potranno essere realizzati per mitigare il rischio di distacchi dalle pareti rocciose.

Lo si è deciso ieri mattina nella riunione coordinata dal dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture e trasporti Stefano De Vigili e che ha visto la partecipazione di personale del Servizio Geologico e del Servizio Gestione Strade della Provincia autonoma di Trento oltre al sindaco di Ville d’Anaunia Francesco Facinelli e all’assessore comunale Sergio Larcher.

Con gli approfondimenti di dettaglio che saranno realizzati si vogliono quantificare i volumi di roccia potenzialmente instabile per decidere come procedere per mitigare il rischio.

Pubblicità
Pubblicità

Durante la fase di studio ci sarà una costante condivisione di informazioni tra Provincia e Comune.

A causa della situazione morfologica delle pareti sovrastanti la strada per Tovel, e dei fenomeni di gelo e disgelo tipici di questa stagione, è infatti pesante il rischio di distacchi di roccia e quindi la strada resterà chiusa durante il periodo invernale.

La data dell’apertura al traffico, al momento indicativamente prevista per la fine di aprile, sarà definita in seguito, in relazione alle condizioni climatiche legate all’andamento stagionale.

Pubblicità
Pubblicità

La situazione geomorfologica della strada ha risentito degli eventi atmosferici di fine ottobre.

Il Servizio Gestione Strade della Provincia ha effettuato numerosi sopralluoghi ed ha eseguito, lo scorso mese di dicembre – d’intesa con il Servizio Geologico provinciale – alcuni interventi urgenti per la messa in sicurezza della parete rocciosa, compatibilmente con le condizioni climatiche.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Nuovo avvistamento dell’orso sulla Paganella. Il video

Pubblicato

-

Nuovo avvistamento dell’Orso fra Cavedago e Fai della Paganella. 

Oggi pomeriggio è stato ripreso vicino alla carreggiata dalla signora Daniela Nordera di Cavedago che ha voluto condividere le belle immagini.

L’orso sembrerebbe lo stesso avvistato il giorno 15 settembre poco prima dell’abitato di Cavedago mentre «sfilava» tranquillamente sul marciapiede della statale (qui articolo con video)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Cles, 13 corsi per il nuovo anno accademico dell’Università della Terza Età

Pubblicato

-

Anche quest’anno l’amministrazione comunale di Cles, in collaborazione con la Fondazione “Franco Demarchi” di Trento, organizza i corsi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

“Latte in Festa”: il festival del buon latte in Trentino è sbarcato in Val di Rabbi

Pubblicato

-

Il festival del buon latte in Trentino sbarca in Val di Rabbi, alle porte del Parco Nazionale dello Stelvio, con degustazioni, show cooking, spettacoli, eventi e laboratori (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza