Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Marangoni: richiesti 6 mesi di cassa integrazione straordinaria

Pubblicato

-

E’durante un incontro con la Marangoni in Confindustria ieri mattina, pianificato per discutere del business plan aziendale, che i sindacati si sono sentiti dire che lunedì e martedì saranno chiusi i reparti aziendali “core business” , il «mescole» e il «ricostruiti per movimento terra», sia per la settimana in corso che per la prossima.

L’Azienda ha infatti preso la decisione di chiedere l’accesso alla cassa integrazione straordinaria a causa di problemi legati alla liquidità.

Per appianare tali difficoltà i vertici aziendali ritengono necessario ridurre il personale per i prossimi sei mesi.

PubblicitàPubblicità

Il problema della mancanza di liquidità con cui l’azienda roveretana si confronta da tempo è scaturito dal ritardato pagamento di una fattura che ha causato un ritardo anche nell’acquisto delle materie prime riducendo di conseguenza il bisogno di manodopera.

La proposta avanzata per appianare la situazione sarebbe quindi di usufruire di 4 giornate di festività che nel 2019 coincidono con le domeniche, lasciando a casa i lavoratori lunedì e martedì della settimana prossima, e lo stesso nella settimana successiva.

L’assessore Spinelli (nella foto)ha confermato che la provincia è pronta ad avviare una cabina di regia per cercare delle soluzioni nel merito

Pubblicità
Pubblicità

«Oltre alla crisi dei piccoli commercianti del centro storico e della città in generale, – dichiara Alessandro Dalbosco portavoce pentastellato di Rovereto – leggiamo in queste drammatiche ore del nuovo avvicinarsi dello spettro della cassa integrazione per una delle storiche ed un tempo floride industrie di Rovereto: la Marangoni. Nella mera speranza che il fermo momentaneo delle attività di alcuni settori di tale industria, dia il tempo necessario affinché il tavolo delle trattative si possa riaprire contando anche sulla presenza della compagine provinciale nella figura dell’assessore competente, vogliamo esprimere la nostra vicinanza alle famiglie e ai dipendenti Marangoni».

I sindacati nel merito chiedono l‘obbligo morale da parte della Marangoni di fare completa chiarezza sulla situazione, per quindi poter comprendere come intenda gestire questa difficile fase temporale.

Pubblicità
Pubblicità

Ai quesiti sindacali l’Azienda ha replicato giustificandosi con l’impossibilità di produrre regolarmente e, vista l’assenza di altri strumenti (es. smaltimento ferie arretrate, ecc.), la necessità di fare ricorso per almeno 6 mesi a qualche ammortizzatore.

Inoltre, grazie all’attivazione di uno specifico piano finanziario (recupero insoluti, cessione di “asset”, ecc.), la Marangoni confida di pervenire ad un riequilibrio finanzio, almeno di “cassa”, tale da permettere una regolare produzione.

Mario Cerutti della Filctem CGIL ha precisato: «I colpi di scena sembrano proprio non finire, tra l’altro con una curiosa temporalità e, in tutto questo, la PAT continua a essere la grande assente. Per tale motivo ribadiamo la necessita di una “cabina di regia” della Provincia ma, se non dovesse giungere a breve una disponibilità, porremmo la questione direttamente al MI.SE».

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]

Categorie

di tendenza