Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Le migliori sciatrici del mondo in Val di Fassa. In allenamento 6 medaglie olimpiche e 13 mondiali

Pubblicato

-

In questi giorni la Val di Fassa si è tinta di rosa, ma soprattutto ha il lusso di poter ospitare fino a lunedì alcune fra le più forti sciatrici del momento di ben 7 nazioni, che hanno scelto la pista Aloch di Pozza di Fassa come sede di allenamento in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo e San Viglio di Marebbe e Cortina d’Ampezzo.

In questo week end sullo Skistadium della Val di Fassa nella disciplina dello slalom gigante e sulla pista Alberto Tomba al Ciampiedie, così come all’Alpe di Lusia dove si sta allenando già da giovedì la rientrante Sofia Goggia, sono presenti ben 6 medaglie olimpiche, 13 medaglie ai campionati mondiali e ben 25 medaglie ai mondiali junior.

Rassegna dedicata agli under 20, che ricordiamo andrà in scena proprio in Val di Fassa dal 18 al 27 febbraio prossimi.

Pubblicità
Pubblicità

La pista Aloch, allungata a monte e rivista nei dettagli tecnici seguendo le direttive della Federazione Internazionale proprio in vista dell’evento internazionale del prossimo mese, si è presentata nelle migliori condizioni ai team Italia, Austria, Francia, Svezia, Stati Uniti, Polonia e Nuova Zelanda, grazie anche al lavoro di barratura e preparazione del pendio realizzato dai tecnici della società Buffaure assieme allo staff della nazionale italiana capitanati da Matteo Guadagnini.

Lo skistadium dunque a completa disposizione del mondo race del pianeta, con tante presenze di grido.

Su tutte l’austriaca Anna Veith (ex Fenninger) che vanta nel suo palmares ben 3 medaglie olimpiche, 6 medaglie mondiali e 7 medaglie ai mondiali junior.

Pubblicità
Pubblicità

La fuoriclasse salisburghese, che sta tornando dopo il lungo infortunio al ginocchio, ha dimostrato di aver ritrovato la condizione e il ritmo di qualche stagione fa, anche se proprio nell’allenamento del sabato ha rimediato un infortunio alla caviglia, si spera non grave. Purtroppo nei giorni scorsi sulla pista fassana, preparata come un tracciato di Coppa del Mondo, si era infortunata anche l’altra austriaca Stephanie Brunner.

Particolarmente nutrita la pattuglia italiana, con Federica Brignone (medaglia olimpica e medaglia mondiale) in grande spolvero, così come Marta Bassino, Francesca Marsaglia, Roberta Midali e la campigliana Laura Pirovano (medaglia d’oro ai mondiali junior di Aare di due anni fa) che sta recuperando dopo l’infortunio dello scorso anno.

Sempre in Val di Fassa presenti anche l’atleta di casa Chiara Costazza, Elena Curtoni, Roberta Melesi, Vivien Insam, Martina Perruchon, Lara Della Mea, Anita Gulli, Martina Peterlini, Marta Rossetti e Karoline Pichler, che vanta pure lei 2 medaglie alla massima rassegna under 20.

Sciatrici che sono state visitate dal presidente del Comitato Trentno della Fisi Tiziano Mellarini, che le ha caricate in vista dei prossimi importanti appuntamenti.

Sempre per il team Austria in allenamento oltre ad un gruppo giovani c’erano anche le medaglie mondiali junior Katharina Truppe e Nadine Fest, ma soprattutto l’oro olimpico in slalom alle ultime olimpiadi coreane Frida Hansdotter e pure l’altra svedese Sara Hector (3 medaglie ai mondiali junior).

E, dulcis in fundo, la vincitrice di 3 medaglie ai mondiali junior Romane Miradoli, punta di diamante del team francese presente in questi giorni in Trentino.

Segnali incoraggianti anche da Sofia Goggia, che si sta allenando da martedì all’Alpe di Lusia, con una parentesi sabato all’Alpe del Cermis, per tornare tutta la prossima settimana a Passo San Pellegrino per cimentarsi con la velocità sulla pista La Volata, la stessa che ospiterà il 17 e 18 gennaio le due discese libere di Coppa Europa femminile, test event proprio dei mondiali junior. «Ho buone sensazioni. Il dolore al malleolo infortunato sta scemando di giorno in giorno ed io sto ritrovando confidenza sugli sci. Nei prossimi giorni spero di avere l’idoneità medica per potermi allenare con intensità anche fra le porte da slalom e in velocità».

Intervista a Sofia Goggia

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza