Connect with us
Pubblicità

Politica

Decreto sicurezza: a Trento parte la campagna informativa della Lega

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La Lega del Trentino ha annunciato ieri in conferenza stampa l’intenzione di promuovere in tutto il Trentino una campagna informativa e di raccolta firme a sostegno dei cittadini relativa al decreto legge sicurezza, normativa criticata da diversi primi cittadini e presidenti di Regione in tutta la penisola.

A Trento domani il primo appuntamento: il gazebo del partito sarà presente poi nei principali centri urbani della provincia.

Gli esponenti della Lega presenteranno e forniranno delucidazioni riguardanti il contenuto della normativa promossa da Matteo Salvini e raccoglieranno le sottoscrizioni per chiedere a sindaco e giunta di ogni territorio la corretta applicazione di quanto disposto dalla legge.

In particolare si richiede «tempestiva attuazione di quanto previsto in materia di potenziamento delle iniziative di sicurezza, anche attingendo alle risorse messe a disposizione dal fondo predisposto dal Ministero dell’interno».

Il segretario provinciale Mirko Bisesti dichiara:

”Siamo convinti dell’adeguatezza della legge approvata in tema di sicurezza e siamo pronti a confrontarci con le persone per farne conoscere il contenuto effettivo in modo approfondito. Purtroppo l’informazione troppo spesso veicolata nei dibattiti televisivi non è corretta o è solo parziale, quindi siamo pronti a spiegare ai nostri concittadini cosa comporta la nuova normativa. Ai sindaci diciamo che si tratta di una legge dello Stato che deve essere applicata, perché fatta a sostegno della gente”.

Pubblicità
Pubblicità

La campagna della Lega locale segue la raffica di ricorsi alla Corte costituzionale da parte di alcune regioni italiane e e l’obiezione avanzata da diversi sindaci in merito all’applicazione della norma, nello specifico da Leoluca Orlando e Luigi De Magistris.

In merito a questa , a sua detta “sporca politica di una sinistra perdente” il presidente Alessandro Savoi dichiara:

”Dato che si tratta di un provvedimento fortemente voluto dagli italiani siamo pronti a batterci affinché vi sia più sicurezza nelle nostre strade e nelle nostre piazze, e non possiamo accettare che alcuni si permettano di disapplicare una legge dello Stato».

Il sindaco di Trento Alessandro Andreatta annuncia, a proposito della normativa, la volontà di istituire un tavolo di confronto con Roma, al fine di comprenderne i principi di attuazione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro4 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza