Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Che successo la terza edizione di “Natale in tutti i sensi”

Pubblicato

-

A pochi giorni dalla chiusura delle casette di legno, e dopo oltre un mese di lavoro intenso per curare ogni minimo dettaglio, non può che essere positivo il bilancio della manifestazione “Natale in tutti i sensi”, proposta curata dall’associazione “Idee di Fondo” che ha richiamato in cima alla Val di Non una marea di persone.

Non solo turisti, ma anche tanti residenti che, incuriositi da una formula rinnovata, non sono voluti mancare ai tanti appuntamenti che hanno animato il centro di Fondo durante le festività.

A far registrare il boom di presenze è stato il weekend conclusivo, in concomitanza con la 46a  edizione de “La Ciaspolada”, tanto che l’organizzazione ha deciso all’ultimo di aggiungere un’ulteriore giornata di apertura, inizialmente non prevista, domenica 6 gennaio.

Pubblicità
Pubblicità

La presentazione della corsa con le ciaspole del venerdì, seguita dalla sfilata degli atleti e dallo spettacolo pirotecnico, ha visto il picco di affluenza.

“Natale in tutti i sensi” non è il solito mercatino natalizio e a fare la differenza è stato il contorno denso di fascino, in grado di emozionare: il borgo noneso si è trasformato infatti in un villaggio-mercato dall’atmosfera intima e delicata, dove gustare i sapori tipici del luogo e sentire nell’aria i profumi della tradizione natalizia.

Ma anche toccare con mano le realizzazioni degli artigiani locali, ascoltare le canzoni di Natale, ammirare il borgo in una veste unica. Un evento da godersi con tutti e cinque i sensi.

Particolarmente apprezzati dai visitatori sono stati gli show cooking e le degustazioni di birra, ma anche i giri sui pony o in carrozza, il presepe vivente e i vari concerti.

Non può che tracciare un bilancio positivo e dirsi soddisfatto dell’afflusso di persone il presidente dell’associazione “Idee di Fondo”, nonché assessore al commercio e al turismo di Fondo, Roberto Graziadei. “Quella che si è appena conclusa è stata sicuramente l’edizione migliore di “Natale in tutti i sensi”. Si è potuto notare un interesse crescente e anche i riscontri avuti da parte degli espositori ci appagano dell’importante lavoro svolto – dichiara Graziadei –. Credo che abbia giocato un ruolo fondamentale il coinvolgimento delle strutture ricettive. Abbiamo già delle nuove idee in cantiere per la prossima edizione, i numeri dimostrano che siamo sulla strada giusta”.

L’apertura straordinaria all’Epifania è stata anche l’occasione per offrire il pranzo a tutti gli espositori e raccogliere da parte loro considerazioni e suggerimenti per migliorare ulteriormente la proposta.

In tre anni siamo cresciuti parecchio e stiamo diventando un punto di riferimento – continua il presidente dell’associazione commercianti –. In questa edizione abbiamo lavorato molto sulla promozione e i frutti si vedono, per il futuro terremo in considerazione anche ulteriori collaborazioni. Quest’anno, poi, ci sarà il rinnovo delle cariche all’interno della nostra associazione: lasciamo in eredità un’attività importante da portare avanti”.

Anche il sindaco di Fondo, Daniele Graziadei, si dice entusiasta di questa edizione di “Natale in tutti i sensi”. “Come amministrazione comunale non possiamo che essere contenti dei risultati ottenuti. Quest’anno, soprattutto, siamo soddisfatti della presenza massiccia da parte dei turisti, oltre che dei valligiani – spiega il sindaco –. Era nel nostro programma lanciare qualcosa di nuovo, anche se il supporto dell’amministrazione è principalmente organizzativo”.

Andrea Widmann, vicepresidente dell’Apt Val di Non, ci tiene infine a ringraziare tutti coloro che si sono spesi per la riuscita dell’iniziativa: “Con piacere abbiamo riscontrato una buona affluenza e vogliamo esprimere la nostra gratitudine ai commercianti di “Idee di Fondo”, agli espositori e ai numerosi volontari che hanno contribuito all’organizzazione. Manifestazioni come questa caratterizzano il nostro territorio e offrono un importante servizio per i turisti che scelgono la nostra valle”.

Pubblicità
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

25° anno per la “Festa della Musica”: anche Cles partecipa ai festeggiamenti

Pubblicato

-

1994 – 2019: la “Festa della Musica” compie 25 anni, e Cles non poteva mancare, dedicandole tutta la giornata di venerdì 21 giugno prossimo.

Organizzata dal Comune di Cles in collaborazione con la Scuola Musicale Celestino Eccher, e con il patrocinio di MIBAC (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), SIAE (Società Italiana Autori Editori), AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), questa edizione conta 8500 artisti iscritti e 645 città aderenti.

Una festa che, come avviene in altre parti d’Europa, coinvolge tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Tantissimi concerti di musica dal vivo si svolgono ogni anno, il 21 giugno, in tutte le città, principalmente all’aria aperta, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere. Concerti gratuiti, valore del gesto musicale, spontaneità, disponibilità, curiosità, tutte le musiche appartengono alla Festa. Dilettante o professionista, ognuno si può esprimere liberamente, la Festa della Musica appartiene, prima di tutto, a coloro che la fanno.

Pubblicità
Pubblicità

Da un’idea del Ministero della Cultura in Francia, il 21 giugno del 1982 nasce la prima festa, dove tutti i musicisti e cantanti potevano esibirsi ovunque all’aperto; dal 1985, Anno Europeo della Musica, la festa comincia a svolgersi in tutta Europa e nel mondo. Nel 1995 Barcellona, Berlino, Bruxelles, Budapest, Napoli, Parigi, Praga, Roma e Senigallia divengono città fondatrici dell’Associazione Europea Festa della Musica.

In Trentino quest’anno la festa si svolgerà nelle città di Arco, Cles, Ledro Pellizzano, Pergine Valsugana e San Lorenzo Dorsino. La Rai, Official Media Partner della festa, sarà presente in alcune tra le città partecipanti, e per il Trentino seguirà gli eventi ad Arco.

La giornata prevede un programma ricco di appuntamenti:

dalle 10,00 alle 11,45 giochi musicali con i bambini delle Scuole Materne di Cles, Denno, Mechel, Mollaro e Tuenno;

dalle 15,00 alle 16,00 al Parco Doss di Pez presso la Scuola di Musica C. Eccher ‘Giro degli strumenti’ per bambini e ragazzi dalla scuola elementare in poi;

dalle 16,00 alle 17,30 nel giardino della Scuola di Musica C. Eccher al Parco Doss di Pez, interessante ‘Laboratorio per realizzare oggetti sonori con materiale di riciclo‘;

dalle 17,30 alle 18,00 ‘Parco Doss di Pez in Musica’ con i gruppi strumentali degli allievi della Scuola Musicale C. Eccher e la bandina del Gruppo Bandistico Clesiano;

dalle 18,00 alle 18,30 al Parco Doss di Pez l’Orchestra Williams interpreterà ‘Le colonne sonore dei film gialli’;

dalle 18,30 alle 19,15 al Parco Doss di Pezz due formazioni con gli allievi dei corsi di formazione bandistica: ‘Brass Band’ a cura della Scuola Musicale C. Eccher;

dalle 19,15 alle 20,00 nella terrazza del Caffè Bertolasi in piazza Granda, gli ‘Eccher’s Hackers’ (Scuola Musicale C. Eccher) eseguiranno un ‘Tributo ad Aretha Franklin’.

 

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

“R… estate in Predaia”: al via un’altra estate ricca di eventi e manifestazioni

Pubblicato

-

Si preannuncia un’altra estate ricca di eventi e manifestazioni per la Comunità di Predaia. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

A Campodenno s’impara l’inglese giocando a calcio

Pubblicato

-

Il centro sportivo di Campodenno farà da cornice al camp estivo per giovani calciatori

Giocare a calcio imparando l’inglese e divertendosi. L’Us Bassa Anaunia, in collaborazione con l’Asd Predaia, organizza un camp in inglese per ragazze e ragazzi dai 7 ai 14 anni che si terrà al centro sportivo di Campodenno in località Salvez dall’8 al 12 luglio. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza