Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Parco canile di Rovereto: altri due cani in adozione

Pubblicato

-

Al Parco canile di Rovereto ci sono sempre cani in cerca di adozione.

Sissi, la principessa della nevePastore tedesco di 5 anni, è da poco in canile, ma abbastanza da averci fatto capire che compagna devota può diventare.

Socializza benissimo con gli altri cani e non necessita di un giardino, visto il suo passato di cane da appartamento. Da valutare la presenza di bambini.

PubblicitàPubblicità

Tex il guardiano – Mix maremmano di 2 anni e mezzo, ha un istinto naturale per la guardia. Cerca il suo amico con cui instaurare un’alleanza fatta di fiducia, rispetto e stima reciproca. Può stare con altri cani ma sono da evitare i cuccioli. Ha un lieve problema di possessività, che é gestibile una volta conosciuto bene.

Per informazioni: 334-8139264 o 3491913138; orari di apertura del canile: giovedi, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Sissi

Pubblicità
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Serrada, Coro Martinella: Beffendorf, concerti e lotteria per la festa dei quarant’anni

Pubblicato

-

Gli ottanta elementi del Coro “Harmonie” di Beffendorf, popolosa città del Baden-Württemberg, saranno ospiti d’onore alla festa per i 40 anni del Coro Martinella di Serrada, che riempirà di canti ed eventi Folgaria e gli Altipiani il 26, 27 e 28 luglio.

Ne ha dato l’annuncio Luisa Canalia, presidente del Coro Martinella di Serrada, durante l’assemblea annuale dell’associazione della quale è presidente.

«Da 25 anni – ha ricordato Canaliail Coro “Harmonie” è gemellato con il nostro, ospitato nel 2015 a Beffendorf per festeggiare insieme il centesimo compleanno della formazione corale tedesca. Ora è il Coro Martinella che per celebrare il proprio quarantennale accoglierà a gli amici cantori del Baden-Württemberg.

PubblicitàPubblicità

«Con l’occasione – ha aggiunto Luisa Canaliacoinvolgeremo sia il Comune di Folgaria per l’utilizzo del Palaghiaccio quale sede logistica della tre giorni di manifestazioni, sia varie associazioni locali».

L’Apt, presente all’assemblea del Coro Martinella con il presidente Michael Rech, concorrerà attivamente alla promozione dell’evento e a sostenerne i costi, per coprire i quali partirà anche il mese prossimo una grande lotteria.

Rivolgendosi a una quartantina di soci del “Martinella” presenti all’assemblea, Michael Rech ha evidenziato l’importante collaborazione tra l’Apt e il coro i cui membri, provenienti da Folgaria e altri centri degli Altipiani, il presidente ha ringraziato dell’impegno che costituisce un valore per le varie comunità dell’Alpe Cimbra.

Proprio per questo – ha concluso la presidente Canalia – in agosto il Coro Martinella proporrà concerti non solo a Serrada, dove è nato 40 anni fa, ma in tutti i paesi degli Altipiani per rendere il più possibile tutti partecipi di questa festa.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

Arcadia: la dogo argentina Asia è stata adottata

Pubblicato

-

Sono passati anni dai drammatici fatti che videro coinvolti due dogo argentini a Mascalucia, in provincia di Catania.

Quei cani furono mandati a Rovereto, al Parco canile gestito dall’Associazione Arcadia onlus e qui è iniziato il loro percorso di rieducazione.

«Come spessissimo capita – spiega il presidente Pierluigi Raffo – terminato il clamore mediatico, che al tempo fu di livello nazionale vista la gravità dei fatti, gli animali vengono dimenticati.

PubblicitàPubblicità

Ebbene, quei due cani hanno continuato a vivere e, per fortuna, hanno potuto fare un percorso con noi.

L’episodio che li ha visti protagonisti non può essere unicamente archiviato come cronaca: deve al contrario diventare un campanello d’allarme, aprire orizzonti educativi e culturali, al fine di applicare quanto richiesto dalle leggi e dalle normative. Serve educare al rispetto di specie differenti per garantire il benessere e la salute di entrambe, nonché la sicurezza pubblica».

Così, se quasi tutti si sono dimenticati di Asia e Macchia, Arcadia li ha presi in carico e «ci teniamo a evidenziare che oggi, dopo un percorso rieducativo, Asia ha trovato adozione.

Questo è un successo non solo dell’associazione, ma della collettività diffusa che si deve sentire tutelata e assistita perché solo in questo modo può essere rispettato il diritto alla vita e alla libertà che troppo spesso viene leso o tolto per superficialità e mancanza di competenza».

Ampliando il discorso, Raffo spiega: «Il valore sociale e socio sanitario di una associazione onlus come la nostra si vede proprio da questi successi, che rimettono in gioco cani e persone senza prendere posizioni di giudizio ma sempre e solo di assunzione di responsabilità e supporto al benessere degli animali e della collettività».

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Rovereto e Vallagarina

Mori: al via la newsletter con avvisi ed eventi

Pubblicato

-

Il Comune di Mori vara un nuovo canale di comunicazione con i propri cittadini: una newsletter che sarà spedita agli indirizzi di posta elettronica di chi sceglierà di iscriversi al servizio.

Sul portale web del Comune è già predisposto il modulo per aderire: pochi click e si viene iscritti. Il primo messaggio arriverà a maggio: data di partenza del servizio; le iscrizioni potranno ovviamente continuare anche in seguito.

L’assessore di merito, Filippo Mura, spiega: «Ho spinto molto per attivare questo servizio, già testato con successo in altri Comuni.

Pubblicità
Pubblicità

Abbiamo lavorato con il supporto del Consorzio dei Comuni Trentini, che fornisce gratuitamente lo strumento per realizzare la newsletter, confrontandoci anche con quanto emerso dal tavolo comunicazione.

L’idea iniziale è quella di proporre una cadenza mensile, poi se lo strumento funzionerà si potrà intensificare la frequenza».

Ma quali contenuti saranno veicolati?
«L’obiettivo è avvicinare l’amministrazione ai propri cittadini. Lo strumento non è pensato per la comunicazione politica, dunque non ci saranno interventi dei gruppi consiliari.

Ci saranno sempre una foto e un testo di apertura, a riassumere i principali fatti avvenuti o in programma sul territorio e poi ci saranno due sotto sezioni.

Una sotto sezione riguarderà gli avvisi di tipo amministrativo. Già oggi gli uffici comunali caricano questo tipo di informazioni sul sito e, con pochi click, sarà possibile renderli ancor più visibili e noti grazie alle email che si produrranno.

Altra sotto sezione, ancora in via di sviluppo, è quella che si alimenterà “pescando” i contenuti tra gli appuntamenti pubblicati sul portale Eventi Mori».

Eventi Mori è un sito gestito dal Comune ma al quale tutte le associazioni del territorio hanno accesso, per caricare i propri appuntamenti.

«Fornire questa ulteriore occasione di divulgazione contribuirà ad aumentare anche la partecipazione a questa “redazione diffusa” del portale» spiega ancora Mura.

Questo porta un ulteriore vantaggio: «le associazioni potranno infatti disporre gratuitamente di un canale promozionale degli eventi capace di arrivare ad una larga fetta della cittadinanza, e allo stesso tempo per il Comune questo strumento, se ben utilizzato da tutte le realtà locali, garantirà di avere sempre un chiaro quadro degli eventi in calendario con conseguente migliore programmazione delle sale, delle attività del cantiere comunale e dell’utilizzo delle attrezzature.

Penso anche che una mail con un calendario sistematico degli eventi possa essere apprezzata da molti: spesso siamo raggiunti da moltissime informazioni puntiformi che invece, in questo caso, vengono sistematizzate».

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Metti un Like alla pagina

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza