Connect with us
Pubblicità

Politica

Martedì al via l’esame del disegno di legge Fugatti sulla variazione del bilancio 2019-2021

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Inizierà la settimana prossima l’attività legislativa in senso stretto del Consiglio provinciale.

Martedì 15 gennaio infatti, dalle 14.30 alle 18.00, nella Sala Lenzi di palazzo Trentini è previsto l’esordio della Prima Commissione permanente (nella foto), che, elette prima di Natale le cariche interne, è convocata dal presidente Mattia Gottardi per avviare l’esame del disegno di legge numero 3, proposto dal governatore Maurizio Fugatti e riguardante la “Variazione del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2019-2021”.

Il giorno prima, lunedì 14, il presidente del Consiglio Walter Kaswalder ha convocato alle 9.30 una riunione dei capigruppo per discutere la richiesta della procedura d’urgenza da riservare a questo ddl.

Pubblicità
Pubblicità

I capigruppo dovranno anche definire l’ordine del giorno della prima seduta del Consiglio provinciale nel 2019, in calendario martedì 22 gennaio, nonché le numerose nomine e designazioni di competenza dell’assemblea legislativa.

A proposito di nomine e designazioni, sempre lunedì 14 alle 10.30 nella Sala Quadri di palazzo Trentini è prevista anche una riunione dell’assemblea delle minoranze, convocata dalla presidente Paola Demagri, per esprimere “indicazioni di proposte nominative” per numerose designazioni di competenza dell’opposizione, da sottoporre successivamente alla discussione e al voto dell’aula consiliare.

In particolare dall’assemblea delle minoranze sono attese proposte di nomine di un componente del Comitato provinciale per le comunicazioni, per la Fondazione Bruno Kessler, del Gect (Gruppo europeo di cooperazione territoriale Euregio Tirolo – Alto Adige – Trentino) e di due consiglieri provinciali da inserire nell’assemblea del Forum trentino per la pace e i diritti umani.

Pubblicità
Pubblicità

All’ordine del giorno dell’assemblea delle minoranze vi sono inoltre “eventuali proposte nominative” per nomine e designazioni di competenza dell’opposizione per la Commissione interregionale delle assemblee legislative delle Province di Trento e di Bolzano, del Tirolo, del Vorarlberg (in veste di ooservatore), della commissione paritetica per le norme di attuazione dello Statuto di autonomia (Commissione dei 12), del Difensore civico, del Garante dei diritti dei minori (che il Consiglio provinciale nominerà per la prima volta in modo distinto dal Difensore civico), del Garante dei diritti dei minori, della Commissione provinciale per le pari opportunità tra donna e uomo, delle Commissioni elettorali circondariali di Trento e Rovereto e delle sottocommissioni elettorali circondariali di Borgo Valsugana, Cavalese, Cles e Tione, e infine del Tribunale regionale di giustizia amministrativa (Tar) del Trentino – Alto Adige, sezione di Trento.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento6 ore fa

Basta catene ai cani, multe fino a 800 euro. Claudio Cia: «Disegno di legge di civiltà»

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Messa in sicurezza della SS421, la soddisfazione di Denis Paoli: «Appalto del secondo lotto previsto a inizio 2023»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Vigili del Fuoco Val di Sole: quest’anno 1.500 interventi per 380 pompieri effettivi

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Ospedale Cavalese: la Giunta dichiara l’interesse pubblico

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Bentornato sci: a Pontedilegno-Tonale aprono gli impianti, via a una nuova stagione invernale

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Melinda vince il premio «Vivere a spreco zero 2022» nella categoria ortofrutta

Sport9 ore fa

Morto il ciclista Davide Rebellin: è stato travolto da un camion

Piana Rotaliana10 ore fa

Living LAB alla FEM «Vite e clima: quali scenari futuri?»

Trento10 ore fa

Trento terza nella classifica italiana delle città più digitalizzate ICity Rank ‘22

Bolzano10 ore fa

Rubano i vestiti ad un anziano in ospedale: l’azienda sanitaria chiede lo scontrino per risarcire

economia e finanza11 ore fa

L’indice di fiducia dei consumatori trentini rimane negativo. Cala anche il potere d’acquisto dei consumatori

Ambiente Abitare11 ore fa

Lupi, Enpa: «un’altra conferma che l’allarme-lupo è strumentale»

Trento11 ore fa

APT: Pinè e Cembra cambiano casa e si uniscono con Trento

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Caso Iob: David Dallago rimane in carcere

Trento12 ore fa

Manifesti contro il gender all’Università di Trento, Coordinamento DAria: «Propaganda gender business sulla pelle delle persone»

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento1 settimana fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza