Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Corsi gender scuole trentine: «Assecondare e non condizionare» – di Gianfranco Merlin

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Le e-mail dei lettori ( invia a redazione@lavocedeltrentino.it)

Egregio direttore,

alcune settimane  fa , prima delle feste natalizie, mi sono recato con un autobus a Roma, e ho assistito  ad un episodio curioso presso un autogrill.

Pubblicità
Pubblicità

Alcune donne  sono entrate nei bagni riservati a noi  uomini.

Si sono giustificate  pubblicamente, in  una emergenza fisiologica  poichè  nei bagni delle donne c’era coda con tempi lunghissimi.

Qualcuno ha commentato che tra un po’ con la teoria gender i bagni divisi non ci saranno più, un altro commento, con termini calcistici, ha qualificato simpaticamente, il fatto come un’invasione di campo.

Pubblicità
Pubblicità

Se questo stesso  episodio curioso, fosse accaduto 30 anni fa, non sarebbe stato  interpretato sicuramente allo stesso modo, e le donne sarebbero state  allontanate e apostrofate in malo modo.

La società  dunque lentamente si evolve, in molteplici aspetti, anche quello che riguarda evoluzione dei rapporti tra uomo e donna, tanti sono i fattori che  dirigono questo cambiamento, primo  l’educazione impartita dalla famiglia, i messaggi  inviati, in modo più o meno palese, dei mass media e dai social, la scuola, etc.

Di una cosa però sono convinto, che sia  la politica che  la scuola, in questo  percorso, debbano  soltanto “assecondare e non condizionare “ questa evoluzione.

La politica, lo deve fare con leggi che accolgano questo cambiamento, quando la società diventa matura per nuove  esigenze e abitudini sociali. (vedi legge per i matrimoni gay)

La scuola seguendo, ed interpretando questi cambiamenti e venendo in aiuto alle famiglie che hanno difficoltà.

La scuola trentina si prende dunque una grave responsabilità nel momento in cui vuole “anticipare e condizionare” con  le nuove teorie gender  il comportamento sociale, futuro dei nostri bambini.

Sono stati finanziati, lautamente dei corsi a dei gruppi di formatori che insegneranno a bambini, insegnanti e genitori, la nuova teoria gender.

Il fine che non  ci sia più alcuna distinzione tra maschio e femmina e che questo ruolo sia deciso dall’individuo in futuro.

Queste scelte si configurano ideologiche e politiche, pertanto da escludersi dall’ambiente dell’insegnamento pubblico.

Un appello dunque a sospendere  e riconsiderare questi corsi sull’educazione alle relazioni di genere e continuare, solo, quelli di pertinenza dell’ambito educativo della scuola, come, la violenza tra uomo e donna ed il bullismo, che vanno proprio affrontati in modo sinergico tra famiglia e scuola.

Gianfranco Merlin

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento56 minuti fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana1 ora fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento3 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento9 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura9 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero9 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero9 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Piana Rotaliana10 ore fa

Conferenza in Austria tra le scuole agrarie del Tirolo, Alto Adige e Trentino e visita in FEM della scuola di Weinsberg

Trento19 ore fa

Tragedia sul Lago di Caldonazzo, muore Liviana Ierta Melchiori di Bieno

Rovereto e Vallagarina20 ore fa

Scontro tra moto e auto, due feriti tra cui una ragazzina 12 enne

Trento21 ore fa

Il Questore Francini: «Vasco live, un grande evento sicuro»

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza